Pagare con il Bancomat online: è possibile?

di | 05-08-2019 | Cellulari, Consigli per gli acquisti
Pagare con il Bancomat online: è possibile?

Gli acquisti online, soprattutto negli ultimi anni, registrano percentuali di crescita altissime, anche nel nostro Paese. Grazie al lancio di servizi di pagamento mobile e delle tariffe Internet per smartphone con una connessione sempre attiva, inoltre, l’uso del telefonino come sistema di pagamento sta diventando una prassi per molti utenti: basta associare una carta di credito o una prepagata e si è pronti ad effettuare acquisti, sia fisici che online. In molti però si fanno sempre più spesso una domanda: è possibile pagare con il Bancomat online?

Sommario

Cos’è il Bancomat

Il Bancomat è quella carta associata al proprio conto che permette di compiere diverse operazioni, come ad esempio prelevare contante, acquistare prodotti e servizi attraverso i POS, pagare bollette, etc…. e che vi viene consegnata con l’apertura di un conto corrente. Pagare online con il bancomat, però, è un qualcosa su cui ancora molti hanno dei dubbi.

Pagare con il Bancomat online: arriva Bancomat Pay

In effetti, questo è possibile, proprio a partire da quest’anno: dal primo gennaio, infatti, è stato lanciato il nuovo servizio Bancomat Pay, un nuovo sistema che permetterà ai possessori della carta di effettuare pagamenti digitali, via smartphone e di compiere dei trasferimenti di somme di denaro in tempo reale da un account Bancomat Pay ad un altro.

Come funziona il servizio

Il funzionamento è semplice: basterà associare la carta al proprio numero di telefono, senza bisogno di PIN o codici per le operazioni. Il servizio potrà essere gestito da un’app ufficiale ma anche dalle app degli istituti bancari che aderiranno a Bancomat Pay: queste ultime verranno integrate con il nuovo metodo non appena sarà accessibile.

In questo periodo di lancio l’accesso è possibile solo dagli utenti che sono registrati alla piattaforma Jiffy (5 milioni di clienti) ma presto verrà esteso anche al resto dei possessori di un Bancomat, un enorme bacino di 37 milioni di utenti.

Già oggi alcune banche hanno deciso di rilasciare delle carte di debito idonee a pagamenti online, ma parliamo di numero ancora limitato: immaginate, invece, di poter usare Pagobancomat su Amazon, su Ebay o su altri canali di e-commerce. Una comodità di non poco conto, dato che questa carta è presente sui portafogli di milioni di italiani, senza bisogno di effettuare richieste specifiche o di pagare canoni aggiuntivi per un prodotto differente.

Quando arriverà per tutti

Sul sito ufficiale di Bancomat non abbiamo ancora delle informazioni specifiche circa le tempistiche necessarie per l’estensione del servizio ma, in base alle dichiarazioni rilasciate dalla società negli ultimi mesi, non dovremo attendere a lungo. Verrà garantita la massima sicurezza sulle transazioni P2P e P2B, oltre che sui pagamenti verso la Pubblica Amministrazione attraverso il portale PagoPA.

La risposta alla domanda iniziale, quindi è sì: è possibile pagare con il Bancomat online, ma bisognerà attendere ancora prima che il sistema vada a pieno regime, sia per numero di utenti che per esercizi, istituti bancari e servizi aderenti. Come ha spiegato lo stesso amministratore delegato di Bancomat Alessandro Zollo in un’intervista rilasciata a fine 2018, Bancomat Pay permetterà di “accelerare il rinnovamento strategico attraverso importanti investimenti nel mercato dei pagamenti e consolidando le relazioni con le banche in un percorso condiviso di modernizzazione del Paese”. Attendiamo, quindi, l’arrivo del nuovo metodo di pagamento online per capire meglio come funziona e per darvi ulteriori informazioni in merito.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.