Riscaldare giardino e terrazzo: ecco le stufe da esterno

Riscaldare giardino e terrazzo: ecco le stufe da esterno
Il post ti è stato utile?
di | 05-10-2016 | Come risparmiare, Consigli per gli acquisti, Gas

L’autunno si sta avvicinando, le giornate si accorciano sempre di più e le temperature scendono, ma voi a un pranzo in giardino o sul vostro bel terrazzo proprio non sapete rinunciare?

Oggi, per venire incontro alle vostre esigenze, vi diamo alcuni utili consigli su come riscaldare i vostri giardini e terrazzi senza spendere troppo e con un occhio all’estetica.

stufe da esterno

La stufa per esterno è una delle tipologie di riscaldamento per esterni più diffusa. È una soluzione che permette di conciliare in maniera perfetta le vostre esigenze di riscaldare giardino e terrazzo con consumi e costi di installazione veramente contenuti.
Vediamo in dettaglio di cosa si tratta, quali tipologie sono disponibili sul mercato e quanto costa installarne una.

la stufe da esterno

Le vostre esigenze di riscaldamento esterno saranno pienamente soddisfatte acquistando una stufa da esterni. Avrete così la possibilità di aumentare gli spazi vivibili della vostra casa tenendo sotto controllo le bollette.

Ci sono diverse tipologie di stufe da esterno in commercio: le differenze principali riguardano il calore prodotto e il design. Siamo sicuri che troverete la tipologia di riscaldamento da esterni che si combina con le vostre esigenze estetiche e di risparmio.

la stufa a gas

La stufa a gas è la prima tipologia di riscaldamento per esterni che vi presentiamo. È la soluzione ideale se non si è raggiunti dalla rete del gas metano. Sono generalmente di forma rettangolare o “a fungo”. Sul mercato sono presenti anche modelli termoventilati che permettono di dirigere il calore prodotto dove più lo si desidera.

stufa da esterno a irraggiamento

La seconda tipologia di riscaldamento per esterni che vi presentiamo oggi è la stufa da esterno a irraggiamento. Si tratta di una soluzione più innovativa, rispetto alla tradizionale stufa a gas, che si basa sui pannelli radianti infrarossi. L’utilizzo di questa tecnologia permette non di distribuire il calore solo dove è necessario, senza evitare sprechi energetici.   Questa caratteristica delle stufa da esterno a irraggiamento permette, di conseguenza, di:

  • ridurre i costi del riscaldamento
  • aumentare la velocità di riscaldamento degli ambienti
  • possibilità di distribuire il calore ove più lo si desidera.

stufa a convenzione

L’ultima tipologia di riscaldamento per esterni che vi presentiamo è la stufa a convenzione, conosciuta anche come stufa a pellet. Si tratta senza dubbio di una delle soluzioni più ecologiche che possiate adottare per riscaldare il vostro giardino o il vostro terrazzo. Le stufe a convenzione funzionano sfruttando il principio dei moti convettivi: l’aria calda crea delle correnti che si distribuiscono nei diversi ambienti riscaldandoli. La stufa a convenzione è particolarmente indicata per riscaldare ambienti esterni in cui vi è la presenza di bambini e anziani, data l’assenza di parti roventi che possono causare incidenti.

Riscaldamento da esterni: costi e prezzi.

Generalmente, per riscaldare il vostro giardino o terrazzo i costi sono contenuti: si va da un minimo di 70-80 euro per i modelli base ad un massimo di 400 euro per i modelli più sofisticati.

Vi consigliamo, prima di acquistare la tipologia di riscaldamento per esterni che più si adatta alle vostre esigenze, di controllare sul nostro comparatore di tariffe le ultime offerte e promozioni. In questo modo risparmierete due volte!

le migliori tariffe luce e gas a confronto

0321.085995