Offerte luce Enel novembre 2018: ecco come scegliere quella più adatta

Offerte luce Enel novembre 2018: ecco come scegliere quella più adatta
5 (100%) 1 vote
di | 26-10-2018 | Enel

Quando non si è soddisfatti dell’operatore che ci fornisce un servizio per la nostra casa diventa fondamentale avere una panoramica delle possibili alternative. Ecco quindi una selezione delle varie offerte luce disponibili con Enel Energia a novembre 2018 per poter scegliere con cognizione di causa e affidarsi a uno dei gestori più apprezzati sul mercato.

La scelta non manca, ma diventa fondamentale avere le idee chiare su quello di cui si ha bisogno.

Sommario

Offerte luce Enel novembre 2018: identifica le tue abitudini

Quando si ha ormai deciso di cambiare operatore e non ci sono grandi dubbi su quale sia il gestore a cui affidarsi diventa fondamentale analizzare le varie offerte disponibili. La scelta finale non deve però basarsi esclusivamente sul prezzo, pur essendo un fattore non trascurabile.

Ogni utente deve quindi innanzitutto capire quali siano le sue abitudini per compiere la decisione migliori. Ad esempio, chi si trova spesso fuori casa per motivi di lavoro o di studio può optare per una tariffa bioraria, che consente di risparmiare se si consuma la sera nelle ore serali o nel weekend. Casalinghe o persone che desiderano non stare con troppi pensieri quando si tratta di consumare energia possono invece preferire una soluzione monoraria.

Enel, uno dei player più apprezzati sul mercato, propone inoltre spesso anche una serie di vantaggi supplementari. Difficile quindi non puntare su qualcosa che faccia al caso di ognuno.

E-Light

Si rinnova anche a novembre 2018 la possibilità di attivare E-Light, l’offerta interamente digitale che può essere gestita interamente via web. Anche la bolletta viene inviata direttamente nella casella di posta elettronica dell’intestatario con un notevole vantaggio nei confronti dell’ambiente.

Il prezzo previsto per il corrispettivo luce è pari a 0,069 €/kWh e prevede come unica possibilità di pagamento l’addebito diretto su conto corrente, ideale per chi non vuole dimenticare le scadenze e vuole evitare di perdere tempo in coda all’ufficio postale (scopri qui di seguito tutti i vantaggi di questa scelta).

I vantaggi non sono finiti qui: il costo, infatti. non subisce aumenti per il primo anno dal momento dell’attivazione. Successivamente Enel Energia avrà la facoltà di aggiornare la tariffa in base all’andamento del mercato, ma il cliente sarà avvisato 30 giorni prima in modo tale se mantenere attiva la proposta o, eventualmente, se cambiare operatore. Qualora si dovesse optare per quest’ultima opzione non sono previsti oneri a carico dell’utente.

È possibile aderire a queste condizioni fino al 12 novembre 2018.

E-Light Bioraria

E-Light è disponibile anche in modalità bioraria, opzione ideale per chi trascorre poco tempo in casa o ha abitudini consolidate. L’offerta consente infatti di risparmiare se si utilizza l’energia la sera o nel weekend. Il prezzo in Fascia Blu (sabato, domenica e tutti i giorni dalle 19 alle 8) è pari a 0,063 €/kWh, mentre in Fascia Arancione (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19) è pari a 0,083 €/kWh.

L’offerta è valida fino al 12 novembre 2018. Anche in questo caso come nella versione oraria non sono previsti aumenti nel primo anno dal momento dell’attivazione. La fattura viene inviata via e-mail e viene saldata esclusivamente con RID bancario.

Energia Pura Casa

È la soluzione ideale per chi ha la necessità di utilizzare l’energia senza particolari vincoli: il prezzo resta infatti lo stesso per tutto l’arco della giornata ed è pari a 0,094 €/kWh. Non sono previsti aumenti per il primo anno. Enel punta comunque da sempre sulla trasparenza nei confronti dei propri clienti e si impegna a informarli su eventuali modifiche tariffarie con 30 giorni di anticipo. In caso di insoddisfazione, sarà possibile decidere se accettare o recedere dal contratto.

L’utente ha comunque la facoltà di scegliere tra due diverse modalità di pagamento quella che ritiene più adatta alle proprie abitudini: addebito diretto su conto corrente o bollettino postale.

Queste condizioni sono valide fino al 31 gennaio 2019.

È possibile aderire a questa soluzione se si proviene da un altro fornitore, se si deve attivare un nuovo contatore (prima attivazione), riattivare un contatore disattivato (subentro) o se si vuole intestare a proprio nome un accordo precedentemente intestato a un altro utente (voltura).

Sempre con Te

È l’offerta riservata ai clienti domestici serviti in maggior tutela che consente di risparmiare se si consuma energia la sera o nei weekend e festivi. In Fascia Blu il prezzo è di 0,0806€/kWh, mentre in Fascia Arancione il prezzo sale a 0,0864€/kWh.

Piena facoltà per il cliente non solo di scegliere la modalità di pagamento preferita per saldare l’importo (bollettino postale o addebito diretto su conto corrente), oltre che per la ricezione della fattura, che può essere inviata via email o direttamente via posta cartacea. Il costo tariffario resta invariato per i primi dodici mesi ma successivamente, qualora lo si ritenesse opportuno, sarà possibile recedere dall’accordo senza alcun onere.

Sempre Con Te è valida fino al 13 gennaio 2019. È una soluzione a cui può aderire aderire chi proviene dal Servizio Elettrico Nazionale (SEN) o da qualsiasi altro esercente del Servizio di Maggior Tutela.

Per chi è interessato è inoltre possibile sottoscrivere l’opzione “Bolletta Chiara“, che consente di avere lo stesso importo in bolletta per un anno. Farlo è davvero semplicissimo: basta indicare entità di consumo e le caratteristiche della tua abitazione nel form di adesione, elementi fondamentali per calcolare quanto sia l’ammontare da saldare ogni 30 giorni. Una volta scaduto il periodo, la cifra sarà adeguata in base alle reali abitudini di chi vive in casa.

Energia Pura Bioraria

È un’altra soluzione adatta per chi è alla ricerca di un’offerta bioraria. In Fascia Blu (sabato, domenica, festivi e tutti i giorni dalle 19 alle 8) il prezzo è di 0,0874 €/kWh; in Fascia Arancione (da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 19) si passa invece a 0,1074 €/kWh. Il costo è valido fino al 31 gennaio 2019.

Nessun rischio di aumento per il primo anno dal momento dell’adesione. Al termine del periodo è comunque possibile valutare un cambio tariffario o, eventualmente, passare a un altro operatore senza alcuna penale. Sarà il nuovo operatore a occuparsi di comunicare la decisione a Enel. Due le modalità tra cui scegliere per pagare la fattura: bollettino postale o addebito diretto su conto corrente. È inoltre possibile valutare se si ricevere la bolletta via email o presso l’indirizzo di casa in forma cartacea.

GiustaPerTe

È un’offerta che prevede un unico costo in tutto l’arco della giornata, pari a 0,094 €/kWh. È inoltre previsto uno sconto del 100% sulla componente energia per il primo mese di fornitura. Il prezzo resta invariato per tutto il primo anno.

L’utente può decidere se pagare personalmente l’importo personalmente presso l’ufficio postale o se preferisce l’addebito diretto su conto corrente. Due anche le possibilità con cui è possibile ricevere la bolletta: online o cartacea. Queste condizioni sono disponibili fino al 31 gennaio 2019.

GiustaPerTe Bioraria

GiustaPerTe è disponibile anche in versione bioraria con caratteristiche del tutto simili a quella di tipo monorario (compreso lo sconto del 100% per il primo mese di fornitura). In questo caso in Fascia Blu (sabato, domenica, festivi e tutti i giorni dalle 19 alle 8) il prezzo è di 0,0874 €/kWh; in Fascia Arancione (da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 19) il prezzo è di 0,1074 €/kWh.

È possibile aderire a queste condizioni fino al 31 gennaio 2019. Possono aderire anche gli utenti che provengono da un altro fornitore senza alcun costo e senza rischi di andare incontro a possibili interruzioni di corrente.

Scegli Tu Notte e Festivi

È una soluzione che si rivela adeguata soprattutto per chi ha abitudini particolari: aderendo a questa offerta si ha infatti la garanzia di non pagare la componente energia di notte, di domenica e nelle festività. La componente energia riferita a un cliente tipo è pari a circa il 48% della spesa complessiva per l’elettricità, Iva e imposte escluse. Le restante parte viene stabilita dall’ARERA, secondo quanto indicata nelle condizioni generali che caratterizzano l’offerta.

Qualora la situazione dovesse cambiare non ci sono comunque problemi: il cliente avrà infatti la facoltà di cambiare il piano tariffario fino a un massimo di tre volte l’anno.

Durante il giorno e nei feriali (da lunedì a sabato, dalle 7 alle 23) si pagheranno invece 0,149 €/kWh. Due le modalità di pagamento disponibili: bollettino postale o RID bancario. L’utente può inoltre scegliere se ricevere la bolletta online o direttamente presso la propria abitazione in forma cartacea.

È possibile aderire a queste condizioni fino al 31 gennaio 2019.

Le offerte Enel luce di novembre a colpo d’occhio

Riepiloghiamo quindi qui di seguito le varie proposte disponibili per confrontarle in maniera più precisa:

OffertaPrezzoScadenza
E-Light0,069 €/kWh12 novembre 2018
E-Light BiorariaF1 0,083 €/kWh – F2 0,063 €/kWh12 novembre 2018
Energia Pura Casa0,094 €/kWh31 gennaio 2019
Sempre con TeF1 0,0864€/kWh – F2 0,0806€/kWh13 gennaio 2019
Energia Pura BiorariaF1 0,1074 €/kWh – F2 0,0874 €/kWh31 gennaio 2019
GiustaPerTe0,094 €/kWh31 gennaio 2019
GiustaPerTe BiorariaF1  0,1074 €/kWh – F2 0,0874 €/kWh €/kWh31 gennaio 2019
Scegli Tu Notte e Festivi0,149 €/kWh31 gennaio 2019

 

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995