Offerte luce Enel: Valore Luce Plus, per chi ha consumi elevati

di | 29-10-2020 | Enel

Enel ha deciso di pensare anche a chi ha consumi di energia elevati durante tutto l'anno e propone una tariffa ad hoc davvero vantaggosa

Le offerte luce Enel si rinnovano e prevedono ora una nuova opportunità per poter risparmiare su uno dei servizi più importanti all’interno di ogni abitazione. È infatti ora disponibile la tariffa Valore Luce Plus, adatta soprattutto a chi ha consumi di energia particolarmente elevati (più di 3.500 kWh l’anno) e utilizza tanti elettrodomestici, come può essere il caso, ad esempio, delle famiglie numerose. In caso di insoddisfazione per il rapporto con il proprio fornitore, cambiare ora diventa più semplice grazie ai vantaggi previsti dal mercato libero: l’operazione può essere effettuata non solo in modo completamente gratuito, ma anche senza alcun rischio di andare incontro a periodi in cui il servizio sarà disattivato.

Sommario

Offerte luce Enel: i vantaggi di Luce Valore Plus

Risparmiare su un servizio fondamentale come l’energia di casa è ormai diventato imprescindibile. E già da ora, in attesa che il passaggio al mercato libero diventi definitivo (il governo ha previsto che questo passaggio avvenga a partire dal 1° gennaio 2022), ogni utente ha la possibilità di valutare in prima persona quali siano il fornitore e la tariffa che meglio soddisfano le proprie esigenze. (A questo proposito, se hai dubbi sulla decisione da prendere ti diamo qui di seguito una panoramica dei fattori da prendere in considerazione per non sbagliare la scelta).

Proprio in questo periodo la panoramica delle offerte Enel disponibili è diventata ancora più ricca e prevede una soluzione ad hoc soprattutto per chi ha consumi particolarmente elevati. Una situazione che si addice, ad esempio, alle famiglie numerose o a chi si ritrova in casa per diverse ore della giornata e non ha particolari vincoli nei propri consumi. A riguardo, potrebbe interessarti sapere quali sono le fasce orarie in cui è possibile risparmiare.

Nasce proprio con questo obiettivo la nuova tariffa proposta dall’azienda, che prende il nome di Valore Luce Plus. I suoi punti di forza sono un prezzo della componente energia ridotto e un canone mensile vantaggioso.

Offerte luce Enel: i vantaggi di Luce Valore Plus

Ridurre le spese per le utenze di ogni abitazione è ormai diventato imprescindibile.

Proprio in questo periodo la panoramica delle offerte Enel disponibili è diventata ancora più ricca e prevede una soluzione ad hoc soprattutto per chi ha consumi particolarmente elevati. Una situazione che si addice, ad esempio, alle famiglie numerose o a chi fa un uso frequente degli elettrodomestici. Per far sì che questo accada in maniera meno incisiva è consigliabile verificare la classe energetica di questo tipo di strumenti. I dispositivi che hanno ormai diversi anni di vita alle spalle, infatti, finiscono per consumare di più. Questi strumenti sono certamente  indispensabili nella nostra quotidianità, ma finiscono per influire in maniera considerevole, a volte senza che ce ne rendiamo conto, sull’importo che ci ritroveremo da pagare in bolletta.

Le caratteristiche essenziali della nuova tariffa Enel: quando attivarla

Enel Energia ha deciso di dedicare un’attenzione particolare a chi ha consumi di energia elevati e spesso si sente discriminato dalle proposte disponibili sul mercato. La scelta certamente non manca, ma a volte gli importi si rivelano comunque elevati quando le esigenze sono maggiori. Scegliere una tariffa che preveda condizioni economiche vantaggiose è certamente importante, ma a volte anche questo può non bastare, nonostante l’attenzione da parte di chi vive in casa a mettere in atto comportamenti oculati (ecco qui di seguito una panoramica degli errori che spesso commettiamo, anche inconsapevolmente, che possono portare a una bolletta energetica particolarmente elevata).

Valore Luce Plus è la soluzione ad ho per chi ha un consumo annuo superiore a 3.500 kWh. Grazie a un piccolo contributo, pari a 3 euro al mese, diventa così possibile scegliere n’offerta con il prezzo della componente energia più basso tra quelle targate Enel. Il costo previsto per il corrispettivo luce è pari a 0,046 €/kWh, con la garanzia che questo non subisca aumenti per ben 24 mesi.

Le agevolazioni a cui si avrà diritto sono certamente importanti:

  • prezzo della componente energia più basso tra quelli proposti da Enel Energia;
  • oneri commerciali gratuiti per l’aumento potenza contatore;
  • condizioni bloccati per ben 24 mesi.

La tariffa può essere attivata da chi proviene da un altro fornitore, ma anche da chi ha la necessità di attivare un nuovo contatore (prima attivazione) o riattivare un contatore disattivato (subentro).

Come aderire e pagare le bollette

Chi proviene da un altro fornitore e desidera effettuare il passaggio può stare tranquillo: la procedura da seguire è infatti davvero molto semplice. I vantaggi sono numerosi:

  • l’attivazione è gratuita;
  • non sono necessari interventi sugli impianti o sul contatore; Non è nemmeno necessario inviare comunicazione di disdetta al vecchio fornitore, sarà Enel Energia a prendersi carico di tutto e a comunicare l’intenzione d recedese.
  • il passaggio sarà effettivo in circa 2/3 mesi, tempo necessario per i controlli previsti dalla normativa vigente. Il tutto senza alcun rischio di restare per un periodo, anche breve, senza il servizio.

Per richiedere Valore Luce Plus è sufficiente avere con sè:

  • una bolletta;
  • il codice fiscale;
  • l’IBAN, se si desiera addebitare la bolletta sul tuo conto corrente.

Piena libertà di scelta per quanto riguarda la modalità di ricezione della bolletta. Si può scegliere tra la Bolletta Web e l’invio “tradizionale” presso l’indirizzo di casa. Nel primo caso le fatture vengono inviate in formato digitale direttamente nella casella email. Ogni utente può così dare un contributo personale all’ambiente riducendo il consumo di carta, ma allo stesso tempo non si correrà il rischio di perdere le bollette sparse per casa (se non lo sai, ti consigliamo di cliccare a questo link per sapere per quanto tempo è necessario conservare le fatture).

La prima fattura sarà inviata un mese dopo l’attivazione del contratto; le successive sempre con cadenza bimestrale. Sono diverse le opzioni tra cui scegliere per procedere con il pagamento, in modo tale da poter accontentare le esigenze di tutti:

  • Bollettino postale e carta di credito:
    si può procedere con il saldo degli importi anche con carta di credito attraverso l’Area Clienti oppure presso tutte le ricevitorie autorizzate Sisal e Lottomatica.
  • PayPal:
    si ha la garanzia di pagare in modo semplice e sicuro direttamente dall’Area Clienti Enel Energia. È possibile procedere in ogni momento da computer, da smartphone o tablet. Il tutto avviene con il massimo della trasparenza. I dati sono infatti al sicuro, non vengono comunicati a terzi e sono protetti dai server PayPal.
  • Addebito su conto corrente:
    è il sistema ormai sempre più utilizzato, che consente anche di non ricevere più la fattura cartacea. L’ideale soprattutto per chi ha una vita particolarmente frenetica e non vuole correre il rischio di dimenticare le scadenze. L’addebito dell’importo avviene esclusivamente il giorno della scadenza prevista in fattura, ma il documento viene inviato con un anticipo di circa 15 giorni, in modo tale da poter controllare ogni aspetto. Se sei ancora in dubbio, a questo link puoi trovare una panoramica di tutti i vantaggi previsti da questa modalità.

Nel caso in cui abitudini o esigenze dovessero cambiare, sarà ovviamente possibile cambiare nuovamente senza alcun onere a carico.

Chi è interessato può sottoscrivere la tariffa a queste condizioni fino al 1° febbraio 2021.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.