ARERA confronto tariffe: uno strumento a vostra disposizione

ARERA confronto tariffe: uno strumento a vostra disposizione
1 (20%) 1 vote
di | 30-09-2019 | Energia

Consultare il sito dell’ARERA (Autorità di Regolamentazione per Energia Reti e Ambiente) per effettuare un confronto tra le tariffe attualmente in vigore nel settore dell’energia è fondamentale se si desidera davvero risparmiare. L’importanza di questo strumento non deve essere sottovalutata sia dai clienti privati sia da quelli business: grazie a pochi semplici clic si ha la possibilità di avere un quadro d’insieme delle soluzioni più convenienti.


Sommario

ARERA confronto tariffe – Ecco perché è importante accedere al portale

Ridurre i consumi di energia sia a casa sia in azienda è ormai diventato fondamentale un po’ per tutti (clicca qui se vuoi conoscere quali sono gli errori da non commettere se vuoi davvero raggiungere l’obiettivo). Tutto questo è certamente possibile attraverso un utilizzo più attento delle risorse, che deve avvenire anche sulla base del tipo di offerta a cui si ha aderito. Se però non si è comunque soddisfatti non si deve disperare: in attesa della fine del mercato tutelato prevista per il 1° luglio 2020 (clicca qui per conoscere cosa può accadere a chi non si mette in regola), è già possibile approfittare dei vantaggi del mercato libero. Anche grazie al fatto che il passaggio ad altro fornitore (anche tra mercato tutelato e mercato libero) è gratuito e non comporta interruzione del servizio.

Ma come districarsi tra una proposta e l’altra? Oltre a utilizzare servizi di confronto offerte luce e consulenza come quello offerto da ComparaSemplice.it, è possibile utilizzare il Portale Offerte Luce e Gas di ARERA, che veniva conosciuto in passato con la denominazione di “Trova Offerte” proprio per indicare la funzione principale per cui è nato. Consultando il sito web si ha infatti la possibilità di avere una panoramica completa delle tariffe attualmente disponibili per la luce e il gas proposte dai vari operatori nel mercato libero. Questo regime ha favorito l’entrata in scena di numerose nuove aziende che puntano a farsi strada attraverso tariffe concorrenziali sul piano economico, ma senza che il cliente rinunci ad affidabilità e trasparenza. In uno scenario così ampio, riuscire a scegliere, potrebbe non essere così semplice, ma il sito può aiutare a risolvere i dubbi.

L’utente di Portale Offerte può effettuare un confronto in tempo reale relativo al costo di luce e gas offerto dai fornitori del mercato libero rispetto al prezzo del mercato tutelato.

Portale offerte luce e gas ARERA – La fine del mercato tutelato si avvicina

Pur avendo già la possibilità di approfittare dei vantaggi del mercato libero, c’è chi ancora si sente dubbioso all’idea di abbandonare il fornitore a cui è fedele da tempo e preferisce attendere ancora prima di effettuare il salto definitivo. Proprio in questa fase, avere già un’idea di quello che propongono le varie aziende e individuare le differenze tra una tariffa e l’altra riveste un’importanza davvero rilevante.

Ormai da qualche tempo la bolletta è diventata trasparente e comprende tutte le indicazioni relative ai consumi non solo per le cifre che portano all’importo fatturato, ma anche con un’indicazione chiara sulle fasce orarie in cui si concentrano i consumi. Riuscire a leggere con attenzione il documento che ci si ritrova tra le mani è quindi utile anche per capire quale possa essere l’offerta più adatta alle esigenze.

La strutturazione del portale offerte ARERA è stata eseguita sulla base della legge concorrenza (legge n. 124 del 2017). Caratteristica del sito è quella di rendere le offerte facilmente confrontabili tra loro in modo semplice e immediato all’insegna della totale imparzialità.

Non si tratta comunque di un servizio statico e fine a se stesso, ma con un continuo aggiornamento per cercare di venire incontro il più possibile ai bisogni dell’utente finale, compreso chi ha poca familiarità con gli strumenti presenti sul web.

Trova offerte Autorità Energia – I vantaggi della comparazione e come scegliere

A differenza del passato in cui era attivo il monopolio per il settore dell’energia, ogni utente può fare la propria scelta in modo assolutamente consapevole e valutare quali siano operatore e tariffa che ritiene più adatti. Sapersi districare all’interno del portale Offerte ARERA potrà quindi rivelarsi molto utile. Gli aspetti positivi non mancano:

  • Molti hanno ormai aderito alla ricezione della bolletta via email; se si riceve una fattura che si ritiene troppo elevata è possibile accedere al sito dell’ARERA in modo immediato attraverso tutti i dispositivi, ovvero PC, smartphone e tablet per capire sin da subito come muoversi se si è ormai propensi a cambiare;
  • La panoramica delle offerte è davvero completa e comprende tariffe solo luce, solo gas o dual fuel per chi sceglie di avere un unico fornitore per luce e gas e rendere la gestione delle utenze ancora più pratica;
  • La comparazione è immediata: basta infatti inserire tipo di tariffa desiderata tra fissa e variabile insieme al profilo di consumo, calcolato attraverso uno strumento di stima. A quel punto si avrà un quadro completo comprensivo di costi del corrispettivo ed eventuali sconti garantiti in fase di adesione;

Per prendere la decisione più corretta è certamente necessario avere bene in mente se ci siano momenti della giornata in cui si concentrano i consumi. Questo porterà quindi a capire se sia più congeniale una tariffa monoraria o bioraria per l’elettricità. Nella maggior parte dei casi puntare su una tariffa web rappresenta la scelta adatta se si desidera davvero ridurre le spese: in questi casi bastano pochi clic per tenere sotto controllo i propri consumi, mentre il pagamento avviene solitamente con domiciliazione bancaria, ideale per non dimenticare le scadenze (clicca qui se vuoi sapere tutti i vantaggi di questa scelta).

Tra i vantaggi c’è poi la possibilità di avere il prezzo bloccato per un periodo determinato di tempo, in genere 12 o 24 mesi. Non si corre quindi più il rischio di dover sottostare alle variazioni trimestrali previste dall’ARERA che rendevano l’importo fatturato in bolletta più incerto.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.