Come leggere il contatore dell’energia elettrica

Come leggere il contatore dell’energia elettrica
Il post ti è stato utile?
di | 23-12-2014 | Come risparmiare, Energia

contatore energia elettrica Di certo non è un’operazione particolarmente difficile, ma davvero in pochi leggono davvero il proprio contatore dell’energia elettrica, iniziativa invece importante ed utile per capire i consumi, le varie fasce orarie con i relativi costi e tanti altri aspetti molto interessanti che ci aiutino ad evitare gli sprechi e ad imparare a compiere scelte intelligenti, improntate al risparmio energetico.

Alla destra del display del vostro contatore troverete un pulsante da schiacciare, così da ricevere in visione in successione le varie pagine per la lettura della vostra situazione: la prima pagina ad esempio vi mostrerà il vostro numero cliente, seguito dal vostro codice identificativo.

Premendo nuovamente il pulsante, avrete accesso invece alla vostra tariffa in vigore: T3 indicherà una tariffa fissa, T3 alternata a T2 una tariffa bioraria. Ricordiamo alle nostre lettrici ed ai nostri lettori che esistono 3 fasce orarie, F1, F2 ed F3: la prima va dalle 8 alle 19 di tutti i giorni feriali ed è la più cara, la seconda dalle 7 alle 8 e dalle 19 alle 23, sempre di tutti i giorni feriali, più dalle 7 alle 23 del sabato, ed è quella intermedia, mentre la F3 (la fascia oraria più economica per i vostri consumi) vale in tutti i giorni festivi e dalle 23 alle 7 dei giorni che vanno dal lunedì al sabato. Buono a sapersi ad esempio per programmare l’utilizzo dei vostri elettrodomestici più dispendiosi nei migliori giorni ed orari.

Schiacciando nuovamente il pulsante potrete visionare la potenza istantanea (e quindi anche il consumo in quel dato momento), e poi gli altri click successivi vi daranno accesso ai vostri consumi attuali dall’ultima lettura, ed a quelli dei mesi precedenti.

Di aziende in commercio ce ne sono tante, con varie offerte e promozioni sul mercato libero dell’energia elettrica, per questo noi di Compara Semplice vi mettiamo a disposizione un comparatore, assolutamente gratuito, per permettervi di confrontare tra loro in una sola volta le varie offerte di tutte le principali compagnie di luce e gas presenti sul mercato.

Vi basterà un click sul pulsante seguente ed avrete accesso in pochi istanti a tutte le informazioni che vi servono, senza dover più per forza consultare tutte le decine di siti dei vari gestori o lasciarvi abbindolare dagli operatori call center delle singole aziende. Una visione d’insieme ed imparziale, fatta di dati certi, rappresenta proprio quello che vi ci vuole per iniziare subito a risparmiare sulle bollette di luce e gas:

offerte luce

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV