Confronto tariffe luce: le migliori di novembre 2019

Confronto tariffe luce: le migliori di novembre 2019
Il post ti è stato utile?
di | 11-11-2019 | Energia

Effettuare un confronto tra le tariffe luce disponibili rappresenta ora la scelta migliore se si vuole avere la garanzia di poter risparmiare (clicca qui di seguito se vuoi sapere quali errori non commettere per raggiungere l’obiettivo). In virtù dei vantaggi del mercato libero, ogni utente ha la possibilità di scegliere il fornitore che ritiene più adatto a soddisfare le proprie esigenze, non solo sul piano economico, maanche con una serie di vantaggi supplementari che vengono garantiti. Il passaggio avviene senza alcun onere a carico nè interruzioni dal servizio.

Ecco quindi le proposte più interessanti del mese.


Sommario

Ore Free di Enel

È un’offerta improntata sulla flessibilità: ogni utente che decide di attivarla ha infatti diritto a tre ore giornaliere in cui la componente energia sarà gratuita. Un vantaggio non da poco perché in questo frangente sarà possibile concentrare i propri consumi, compreso l’utilizzo degli elettrodomestici, che finiscono per incidere in maniera pesante sull’importo che ci ritroveremo in bolletta.

La tariffa è riservata ai clienti titolari di siti ad uso domestico con fornitura di Energia Elettrica in bassa tensione e potenza contrattuale non superiore a 15 kW, dotati di contatore elettronico di seconda generazione teleletto (contatore 2G) ovvero in grado di rilevare e mettere a disposizione i dati di misura basati su curve con dettaglio quartorario. Per avere la sicurezza di poter usufruire di questa opportunità basterà andare nel sito ufficiale della compagnia e andare nella sezione dedicata a “Ore Free” cliccando su”Verifica e aderisci” per avere risposta nell’arco di pochi secondi.

Ma cosa accade nelle altre ore della giornata? Il costo previsto per il corrispettivo è pari a 0,088 €/kWh bloccato per i 12 mesi. Questo si riferisce circa il 36% della spesa complessiva per l’elettricità (IVA e imposte escluse). Una volta trascorso il primo anno dall’adesione, Enel Energia si riserva il diritto, sulla base dell’andamento del mercato, di modificare le condizioni tariffarie. Tutto avverrà comunque sulla base della trasparenza: il cliente sarà infatti libero di decidere se continuare ad aderire o, entro 30 giorni, recedere dal contratto. Qualora si optasse per quest’ultima opzione, sarà possibile, in virtù dei vantaggi del mercato libero, passare a un altro fornitore in maniera gratuita.

È inoltre possibile modificare le ore free ogni giorno, fino a 15 minuti prima dell’inizio della fascia scelta attraverso l’app o l’Area Privata Web di Enel Energia

Sottoscrivendo Ore Free si ha inoltre si ha inoltre la garanzia di rispettare l’ambiente e utilizzare energia certificata come prodotta da fonti rinnovabili come acqua, sole, vento e calore della terra. La provenienza dell’energia da fonti rinnovabili è certificata tramite il sistema delle garanzie di origine del GSE.

Due le opzioni per la ricezione della bolletta: online o cartacea. Nel primo caso la fattura sarà inviata via email per ridurre l’utilizzo di carta ed evitare di poterla perdere (clicca qui di seguito per sapere per quanto tempo è necessario conservare le bollette). La prima fattura sarà inviata un mese dopo l’adesione; le successive con cadenza bimestrale. Piena scelta anche per quanto riguarda il pagamento:

  • Bollettino postale e carta di credito: si può procvedere anche con carta di credito attraverso l’ Area Clienti oppure presso tutte le ricevitorie autorizzate Sisal e Lottomatica.
  • PayPal: si può procedere in ogni momento attraverso l’Area Clienti da PC, msartphone o tablet con la garanzia che i dati persoanli siano protetti dai server Paypal.
  • Addebito su conto corrente: l’ideale per non correre il rischio di dimenticare le scadenze (clicca qui di seguito per conoscere tutti i vantaggi di questa scelta sempre più diffusa).  La data di addebito corrisponde al giorno della scadenza della bolletta: la bolletta arriva circa 15 giorni prima della scadenza, in modo tale da verificare eventuali incongruenze.

È inoltre possibile iscriversi a enelpremia WOW!, il programma fedeltà dedicato ai clienti Enel Energia, che consente di usufruire di numerose offerte e opportunità di risparmio, oltre a poter ricevere coupon presso i partner aderenti all’iniziativa.

Queste condizioni sono disponibili fino al 30 gennaio 2020.

E-Light di Enel

È un’offerta che può essere scelta non solo per la convenienza sul piano economico che da sempre caratterizza le tariffe digitali, ma anche perché è pensata per tenere il più possibile sotto controllo i consumi. Il costo previsto per il corrispettivo luce è pari a 0,062 €/kWh, valido in tutto l’arco della giornata e resta bloccato per un anno.

L’attivazione può essere effettuata direttamente online dal sito di Enel Energia, mentre la bolletta viene inviata via email presso un indirizzo di posta elettronica indicato al momento della sottoscrizione del contratto e con cadenza bimestrale. Unica modalità di pagamento è l’addebito diretto su conto corrente.

E-Light può essere attivata da chi proviene da un altro fornitore, deve attivare un nuovo contatore (prima attivazione) o vuole riattivare un contatore disattivato (subentro). Non è invece disponibile per chi deve cambiare intestazione (voltura). È possibile approfittare di queste condizioni fino al 5 dicembre 2019.

E-Light Bioraria

Enel pensa anche a chi concentra i suoi consumi durante la sera e il weekend, magari per motivi di lavoro, e ha pensato così a una versione di E-Light in modalità bioraria (clicca qui di seguito per sapere quali sono le fasce orarie che consentono di risparmiare energia).

In Fascia Arancione (valida dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19) si pagheranno 0,0754 €/kWh; il costo scende invece a 0,0554 €/kWh in Fascia Blu (attiva tutti i giorni dalle 19 alle 8, weekend e festivi).

Anche in questo caso c’è tempo per aderire fino al 5 dicembre 2019.

Scegli Tu di Enel

Altra soluzione improntata sulla flessibilità, che punta a soddisfare il maggior numero di utenti. È infatti possibile scegliere tra tre differenti piani tariffari:

  • Senza Orari: permette di utilizzare l’energia senza alcun vincolo, con un costo per il corrispettivo pari a 0,088 €/kWh;
  • Notte e festivi: il prezzo della componente energia è gratuito durante la notte e i festivi (da lunedì a sabato dalle 23 alle 7, domenica e festività nazionali). Da lunedì a sabato dalle 7 alle 23 si pagheranno 0,16 €/kWh.
  • Bioraria: per chi desidera risparmiare durante la sera e il weekend. Dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 il costo del corrispettivo è pari a 0,1014 €/kWh; dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 8, sabato, domenica e festivi si scende a 0,0814 €/kWh.

Qualora ci si dovesse rendere conto che l’opzione scelta non dovesse rivelarsi la più adeguata, nessun problema: è infatti possibile cambiare gratuitamente e fino a tre volte nei 10 mesi successivi all’attivazione per ogni anno contrattuale.

Si può  ricevere la bolletta via web e attivare l’addebito su conto corrente per evitare di fare la coda all’ufficio postale.

È possibile aderire fino al 30 gennaio 2020.

Link Basic di Eni gas e luce

Anche Eni gas e luce propone una soluzione con tutti i vantaggi tipici delle tariffe web: Link Basic prevede un costo per il corrispettivo luce pari a 0,054 €/kWh, incluso lo sconto digitale pari al 10% previsto per chi sceglie di ricevere la bolletta in formato digitale e di pagare con addebito diretto su conto corrente. Nessun rischio di aumento per i primi 12 mesi.

È inoltre possibile tenere sotto controllo i propri consumi attraverso la sezione Il Tuo Diario Energetico di Genius. Al costo di 2 euro/mese IVA esclusa è poi disponibile l’opzione Energia Verde, che assicura di consumare energia elettrica prodotta al 100% da fonti rinnovabili.

Link Basic può essere sottoscritta in tutto il territorio italiano dai clienti domestici con contatore attivo, fino al 2 febbraio 2020.

Per attivare il servizio di Bolletta Digitale è necessario registrarsi dal sito di Eni gas e luce: si riceverà così una email o un SMS non appena la fattura sarà disponibile; qui sarà disponibile anche uno storico degli ultimi 24 mesi, utile per capire come si siano evoluti i consumi.

Il pagamento avverrà esclusivamente con addebito diretto su conto corrente e fatturazione con cadenza mensile.

Link Plus di Eni gas e luce

Se le agevolazioni previste da Link Basic non dovessero essere sufficienti ecco questa soluzione, ancora più vantaggiosa. Quali sono le differenze principali?

  • La possibilità, per chi lo desidera, di pagare con bollettino postale e di ricevere la bolletta cartacea a casa.
  • Utilizzo di energia certificata 100% verde inclusa nel prezzo.
  • Corrispettivi, pari a 0,0839 €/kWh, fissi per 24 mesi, in modo tale da poter essere protetti ancora più a lungo dalle variazioni di mercato. Per chi ne ha la necessità c’è anche una versione bioraria della tariffa: in Fascia 1 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19) si pagheranno 0,0899  €/kWh; il prezzo scende invece a 0,0809 €/kWh in Fascia 2 (dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 8, weekend e festivi).

Scelta Sicura di Eni gas e luce

E’ l’offerta che unisce le caratteristiche migliori del mercato libero e quelle di maggior tutela per garantire al cliente ancora più aspetti positivi. Chi la attiva ha diritto al 20% di sconto sul Prezzo Energia tutelato luce fino al 30/06/2020; Eni gas e luce bloccherà poi la componente Prezzo Energia per altri 6 mesi, dal 1 luglio al 31 dicembre 2020, per far sì che venga applicata la componente Prezzo Energia definita dall’Autorità per la luce nel primo trimestre del 2020.

Il costo previsto per il corrispettivo luce è pari a 0,051352 €/kWh anziché 0,06419. Disponibile anche una versione bioraria: in Fascia 1 0,055472 €/kWh anziché 0,06934; in Fascia 2 si scende a 0,049288 €/kWh anziché 0,06161.

SceltaSicura è un’offerta per la luce che può essere sottoscritta solo dai nuovi clienti residenziali, anche provenienti dal mercato libero, con contatore attivo. L’offerta può essere sottoscritta fino al 2 febbraio 2020 in tutto il territorio italiano.

Tre opzioni tra cui scegliere per il pagamento:

  •  bollettino: allegato alla fattura, potrà essere saldato online sul sito di Poste Italiane, tramite Internet Banking oppure di persona agli sportelli o nei punti autorizzati;
  • addebito diretto su conto corrente SEPA (Sepa Core Direct Debit):  il pagamento avverrà in modo automatico e puntuale;
  • carta di credito: per pagare online attraverso il sito di Eni gas e luce.

Edison Web Luce

Davvero conveniente anche la proposta 100% digital targata Edison, che prevede un costo per il corrispettivo luce pari a 0,049 €/kWh, valido in tutto l’arco della giornata. Disponibile anche una versione bioraria dell’offerta: in Fascia 1 (attiva dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19) si pagheranno 0,063 €/kWh; il costo scende invece a 0,043 €/kWh in Fascia 2 (dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 8, sabato, domenica e festivi).

Si procede direttamente online dal sito di Edison per l’attivazione, mentre la bolletta viene inviata via posta elettronica a un indirizzo indicato al momento dell’adesione. Nessun rischio di aumento per i primi 12 mesi. Il prezzo della componente energia è il più basso di Edison e la spesa per la bolletta luce calcolata sulla base del miglior prezzo è di soli 44,9€/mese.

Al cliente viene inoltre offerta in omaggio Edison Prontissimo Casa, un’assistenza telefonica sempre a disposizione che consente di usufruire di una rete di artigiani specializzati in caso di necessità.

La tariffa è valida a queste condizioni fino al 26 novembre 2019.

Confronto tariffe luce – Guida alla scelta a novembre 2019

 

OperatoreOffertaCosto energia elettrica kWhScadenza
EnelOre Free0,088 €/kWh – 3 ore giornaliere gratuite a scelta30 gennaio 2020
EnelE-Light0,062 €/kWh5 dicembre 2019
EnelE-Light BiorariaF1 0,0754 €/kWh – F2 0,0554 €/kWh5 dicembre 2019
EnelScegli Tu – Senza Orari0,088 €/kWh30 gennaio 2020
EnelScegli Tu – Notte e Festivi0,16 €/kWh – Gratis notte e festivi30 gennaio 2020
EnelScegli Tu – BiorariaF1 0,1014 €/kWh – F2 0,0814 €/kWh30 gennaio 2020
Eni gas e luceLink Basic0,054 €/kWh2 febbraio 2020
Eni gas e luceLink Plus0,0839 €/kWh

 

2 febbraio 2020
Eni gas e luceLink Plus BiorariaF1 0,0899  €/kWh – F2 0,0809  €/kWh

 

 

2 febbraio 2020
Eni gas e luceScelta Sicura0,051352 €/kWh2 febbraio 2020
Eni gas e luceScelta Sicura BiorariaF1 0,055472 €/kWh – F2 0,049288 €/kWh2 febbraio 2020
EdisonEdison Web Luce0,049 €/kWh26 novembre 2019
EdisonEdison Web Luce BiorariaF1 0,063 €/kWh – F2 0,043 €/kWh26 novembre 2019

 

 

 

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.