Illuminazione strisce LED: ecco in cosa consiste

Illuminazione strisce LED: ecco in cosa consiste
Il post ti è stato utile?
di | 08-10-2016 | Come risparmiare, Consigli per gli acquisti, Energia

Spesso sul nostro blog ci siamo occupati di come rendere più confortevoli le vostre case, con un occhio allo stile e un occhio alla bolletta. Anche oggi vi vogliamo suggerire una soluzione, a cui forse non avete mai pensato, ma che vi colpirà per la sua funzionalità. Nelle prossime righe infatti vi parliamo di illuminazione a strisce LED. Si tratta di un modo innovativo di portare luce e calore nelle vostre stanze, permettendovi di sfruttare angoli dei vostri appartamenti che altrimenti sarebbero rimasti bui.

Scegliere l’illuminazione a strisce LED è un’opzione economica, ecologica e di grande stile: se vi abbiamo incuriosito abbastanza non avete che da leggere le righe che seguono.

Cosa sono le strisce di illuminazione a LED?

Le strisce a LED sono un’innovazione delle tradizionali luci a led: si tratta, infatti di luci a led poste in sequenza (una dietro l’altra) in modo da formare una vera e propria striscia. Hanno caratteristiche che le rendono uno strumento molto versatile:

  • possono essere tagliate a seconda della misura desiderata
  • sono sia rigide sia flessibili
  • assicurano bassi consumi
  • sono di lunga durata
  • assicurano un notevole risparmio energetico

Confronta le tariffe per l'energia elettrica ora!

modalità e consigli d’uso

Ciò che rende l’illuminazione a strisce LED molto funzionale è la facilità d’uso delle strisce. La loro applicazione è davvero semplice: essendo adesive, infatti, basta incollarle dove più si desidera. L’altra caratteristica delle strisce a led che le rende degli strumenti versatili è il loro essere adattabili sia all’interno che all’esterno delle vostre abitazioni.

Una volta installate e collegate alla corrente elettrica potete controllare attraverso un comodo telecomando:

  • accensione/spegnimento
  • intensità dell’illuminazione
  • colore della luce

Illuminazione strisce LED: alcuni suggerimenti di utilizzo

Poiché l’intensità della luce prodotta dalle strisce a led non è di grande potenza, vi consigliamo di utilizzare le strisce come luci di contorno, per dare risalto e per valorizzare angoli della vostra abitazione o della vostra attività commerciale. Nel paragrafo che segue vi diamo qualche spunto per utilizzare le strisce a led per abbellire gli ambienti che più vi interessano.

uso domestico

Le strisce a led trovano tantissime applicazione negli ambienti domestici.

  • In bagno intorno allo specchio o intorno ai mobili;
  • in cucina sopra i fornelli;
  • nella cabina armadio per dare luce agli angoli più bui;
  • intorno alle porte e alle finestre;
  • nella zona Tv per avere una luce diffusa che non distragga né faccia stancare la vista.

utilizzi commerciali e all’esterno

L’illuminazione a strisce LED è, come già detto uno strumento molto versatile che si presta a diversi utilizzi sia negli ambienti esterni sia in quelli commerciali. Vediamo insieme alcuni esempi.

  • In giardino installare strisce a LED è utile per segnare percorsi, segnaletica orizzontale o verticale. Si possono utilizzare strisce a led anche intorno ai bordi della vostra piscina o per creare un’atmosfera di festa per un’occasione speciale.
  • Nelle vostre attività commerciali, invece le strisce a LED si rivelano degli utili strumenti sia per decorare gli interni e le vetrine, sia in vista delle festività per dare un tocco diverso e originale.

Vi ricordiamo che l’illuminazione a LED è una tipologia di illuminazione ecologica e a basso consumo. Se volete risparmiare ancora, però, vi consigliamo di scegliere la vostra tariffa dell’energia elettrica attraverso i nostri comparatori di tariffe! In questo modo risparmierete due volte!

Confronta le tariffe per l'energia elettrica ora!

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995