Luce 20 Christmas edition

Luce 20 Christmas edition
5 (100%) 1 vote
di | 11-12-2017 | Enel, Energia, News e Varie

Natale si avvicina e siamo tutti più disposti a qualche concessione. Anche i big dell’energia elettrica come Enel. Ecco, allora, che viene lanciata l’offerta lampo Luce 20 Christmas edition una tariffa dedicata al mercato libero, che sconta del 20% il prezzo dell’energia elettrica. Seguiteci in questo articolo, per capire come funziona e se Luce 20 Christmas edition conviene.

Prima di approfondire tutti gli aspetti dell’offerta, però, sottolineiamo che è possibile attivare questa proposta Enel solo fino al 14 dicembre. Pochi giorni a disposizione, dunque, per accaparrarsi il 20% di sconto sulla luce.

I vantaggi di Enel Luce 20 Christmas

Perché conviene l’offerta Enel Luce 20 Christmas edition? La valutazione deve essere effettuata in comparazione con le altre offerte luce di questo periodo. Non solo per ciò che riguarda la tariffa, ma anche per le condizioni proposte.

Andiamo a vedere quali sono i punti di forza della promozione.

Tariffa luce scontata, bloccata e monoraria

Per ciò che riguarda la componente a consumo, con questa offerta Enel propone un prezzo base per l’energia elettrica di 0,072 €/kWh, al quale applicare lo sconto del 20%. Stiamo parlando, quindi, di un prezzo di 0,0576€/kWh.

È un prezzo conveniente? Confrontando le sole offerte Enel, possiamo trovare l’offerta E-light, con un costo per l’elettricità di 0.049€/kWh (prezzo valido fino al 12/12). A differenza della Luce 20 Christmas edition, però, E-light può essere attivata solo da coloro che accettano il pagamento RID.

In entrambi i casi, il prezzo è bloccato per 12mesi. Una garanzia di stabilità delle bollette del prossimo anno: gli eventuali aumenti dipenderanno solo dal nostro maggior consumo.

Per chi ama avere le spese sotto controllo, poi, apprezzerà la tariffa monoraria di questa offerta: il prezzo della luce è lo stesso a ogni ora del giorno e tutti i giorni della settimana. Una condizione meno interessante, invece, per coloro che puntano al risparmio e utilizzano gli elettrodomestici solo fuori dagli orari d’ufficio e nei weekend.

Deposito cauzionale? Dipende da come pagate

L’attivazione di questa offerta richiede il deposito cauzionale? In fase di attivazione (così come in ogni momento della fornitura) è possibile optare per la domiciliazione bancaria o postale quale metodo di pagamento delle bollette. Senza dubbio una comodità che mette al riparo da eventuali ritardi o smarrimenti di bollette. Ma è anche un modo per evitare d’immobilizzare il deposito cauzionale: nel caso di RID, infatti, Enel non richiede alcun deposito cauzionale.

Tuttavia, per chi sottoscrive Enel Luce 20 Christmas, esistono altri metodi di pagamento, tra cui anche il classico bollettino postale.

Chi può attivare Luce 20 Christmas edition

L’offerta di Natale di Enel Energia è attivabile solo da coloro che hanno una fornitura attiva e passano a Enel da altro fornitore. Preclusa, dunque, per i già clienti Enel e per coloro che devono attivare una nuova utenza.

Come attivarla

Sottoscrivere Luce 20 edizione di Natale è semplice. Basta contattare un consulente di ComparaSemplice e richiedere l’offerta. Si può utilizzare il numero verde (gratuito) 800.709993 o la chat presente in fondo a questa pagina. Chi volesse essere richiamato dai nostri consulenti, può utilizzare il modulo della funzione “Richiamami”.

Per attivare un’offerta luce bastano pochi documenti e alcune informazioni:

  • l’ultima bolletta saldata;
  • un documento d’identità valido dell’intestatario dell’utenza;
  • l’IBAN (nel caso si scelga la domiciliazione bancaria).

L’offerta alle condizioni qui presentate è valida fino al 14 dicembre. Per accedere ai vantaggi di Luce 20 Christmas edition, dunque, bisognerà richiedere l’attivazione entro quella data.

0321.085995