Meglio GPL o metano per i consumi di casa? Ecco le differenze

Meglio GPL o metano per i consumi di casa? Ecco le differenze
Il post ti è stato utile?
di | 15-02-2017 | Energia, Gas

È meglio GPL o metano, per i consumi domestici? E qual è la differenza tra metano e GPL? Oggi ComparaSemplice vi spiega le differenze e le analogie tra questi due combustibili fossili che vengono generalmente utilizzati per riscaldamento degli ambienti, dell’acqua e per la cucina. In Italia, il metano è quello più utilizzato, sia nelle abitazioni sia nelle industrie, perché ha una rete di distribuzione più diffusa. Ma vediamo insieme tutti i dettagli.

Sommario

DIFFERENZA TRA METANO E GPL

Come vi abbiamo anticipato, gas metano e GPL sono due combustibili fossili impiegati per il riscaldamento dell’acqua, degli ambienti e per la cucina. Ma è meglio scegliere GPL o metano? Entrambi sono combustibili gassosi a pressione ambiente e sono prodotti fossili estratti da giacimenti con queste differenze: il metano (detto anche gas naturale) è un idrocarburo semplice (CH4) mentre il GPL è formato da diversi idrocarburi, in particolare da propano e butano.

La rete di distribuzione del metano è molto diffusa in Italia, infatti è il gas più utilizzato, mentre il GPL è utilizzato nelle zone non servite dalla distribuzione di metano e oggi conta oltre 7 milioni di famiglie che se ne servono. Ma qual è la vera differenza tra metano e GPL?

  • il metano è distribuito tramite una rete di distribuzione diffusa in tutto il territorio italiano, appunto: in pratica viene stoccato e poi trasportato fino alle utenze tramite metanodotti. Se si tratta di un’abitazione allacciata alla rete del metano, il gas arriva all’impianto allo stato gassoso e passa attraverso il contatore che così ne può misurare i consumi effettivi
  • il GPL, invece, viene trasportato sempre allo stato liquido e riesce ad arrivare in zone più difficili da raggiungere. Infatti, come vi abbiamo anticipato, il GPL solitamente è impiegato in quelle zone che non sono raggiunte dalla rete del gas metano Anche questo combustibile viene stoccato in dei serbatoi se è utilizzato per il riscaldamento: il serbatoio può essere affittato, preso in comodato d’uso oppure comprato

Per quanto riguarda il potere calorifico di metano e GPL, esso è molto simile: l’unità di massa, ovvero il calore sprigionato da 1 kg di combustibile, è analoga. Per darvi un’idea, il valore del potere calorifico inferiore del gas metano è di 12.000 kcal/kg e quello del GPL è di circa 11.500 kcal/kg (questo dipende anche dalla miscela composta).

MEGLIO GPL O METANO?

Vediamo adesso i vantaggi dei due combustibili e anche i loro contro per quanto concerne il loro uso per il riscaldamento domestico. È meglio l’impianto di riscaldamento GPLo metano?

Vantaggi del Metano

  • investimento iniziale a basso costo
  • alta praticità d’uso
  • prezzo del metano abbastanza ridotto
  • impianto di riscaldamento poco ingombrante limitato
  • combustione poco inquinante

L’unico vero svantaggio del riscaldamento a gas metano è che l’allaccio è possibile soltanto nelle zone che sono raggiunte dalla rete di distribuzione.

Vantaggi del GPL

  • investimento iniziale a basso costo
  • possibilità di prendere il serbatoio in comodato d’uso
  • elevata praticità d’uso
  • capacità del GPL di raggiungere qualsiasi zona, anche quelle più impervie
  • combustione del GPL poco inquinante

Gli svantaggi dell’impianto a GPL sono innanzitutto il prezzo elevato del combustibile rispetto al gas metano, e poi il fatto che necessiti di uno spazio adeguato per l’installazione di un serbatoio per lo stoccaggio.

GPL O METANO PER RISCALDAMENTO: QUALE CONVIENE

Dobbiamo considerare ancora un ultimo aspetto che riguarda nello specifico la convenienza o meno dei due combustibili per il riscaldamento domestico.

  • il gas metano è distribuito tramite la rete di distribuzione e ogni utente è libero di scegliere il fornitore più adatto alle proprie esigenze. Il mercato del metano è regolamentato dall’Autorità e l’utente paga nella sua bolletta gas il prezzo del metano e gli altri fattori dovuti al trasporto.
  • per il GPL l’utente deve installare un serbatoio e quando è necessario deve rifornirlo. Oggi in realtà è anche possibile installare, oltre al serbatoio, un contatore che permette all’utente di pagare soltanto il consumo di GPL effettivo.

Detto questo, è bene sapere che il prezzo del GPL varia in base al fornitore e al tipo di contratto scelto, più le variabili riguardanti la zona geografica e la quantità richiesta.

Il prezzo del metano, a parità di calore prodotto, è decisamente inferiore a quello del GPL.

Quindi è meglio il riscaldamento alimentato da GPL o metano? Possiamo concludere dicendo che il GPL è più conveniente in quelle zone dove non è possibile effettuare l’allaccio alla rete del gas metano perché:

  • si risparmia sulla spesa energetica, soprattutto su quella dei mesi invernali dove i consumi sono maggiori
  • è possibile scegliere il proprio fornitore fra i tanti presenti nel mercato libero 

Volete scoprire tutte le offerte gas presenti sul mercato? Andate su ComparaSemplice.it, confrontate tutte le tariffe e scegliete quella più conveniente per voi! Sul sito potrete attivare direttamente le offerte gas grazie all’aiuto dei nostri operatori, leggere le recensioni degli altri utenti e votare i fornitori!

 

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.