Mercato energia elettrica: +0,6% domanda, +118,8% da idroelettrica

Mercato energia elettrica: +0,6% domanda, +118,8% da idroelettrica
Il post ti è stato utile?
di | 17-12-2018 | Energia

Secondo i dati di Terna, società che gestisce la rete elettrica nazionale, il mercato dell’energia elettrica a novembre 2018 ha visto una flessione della domanda rispetto allo stesso mese del 2017. Una diminuzione di assorbimento sulla rete nazionale dell’1.4%. Aggregando i dati dei primi undici mesi del 2018, si registra un aumento della domanda dello 0,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Andiamo a vedere il trend nel dettaglio.

Sommario

Mercato energia elettrica: novembre più caldo, cala l’energia

A novembre 2018, la domanda di energia elettrica è stata di 26,3 miliardi di kWh. Un consumo che, se rapportata all’anno precedente, si è caratterizzato per la diminuzione in contro-tendenza rispetto all’andamento annuo.

A parità di giorni lavorativi, novembre 2018 ha fatto registrare una temperatura media mensile più calda di 2°C rispetto al 2017. Un elemento che ha senz’altro influito sul minor consumo di elettricità nel periodo. L’analisi dei consumi su base territoriale consolida la tendenza del mese sull’anno precedente, facendo escludere tendenze locali: Nord -1,7%, Centro e Sud -1%.

La domanda di elettricità, durante il mese di novembre , risulta decrescente anche se confrontata con il mese precedente. La rete nazionale ha assorbito -0,8% rispetto a ottobre 2018.

Mix energetico di novembre 2018

La domanda del mercato dell’energia elettrica è stata soddisfatta dalla produzione nazionale per quasi la totalità (90,6%), la restante quota è stata coperta dal saldo dell’energia scambiata con l’estero. Tuttavia, c’è da segnalare che la produzione interna ha subito una seppur lieve flessione dell’1,1% rispetto a novembre 2017.

Il mix energetico italiano ha visto crescere più del doppio (+118,8%) la produzione di energia elettrica da fonte idrica, a fronte di un calo delle altre fonti rinnovabili (eolica – 10,2%, fotovoltaica -7.1% e geotermica -2,7%) e non (termica -12,9%).

La domanda di energia elettrica in Italia nel 2018 (fino a novembre)

Qual è il bilancio di questi undici mesi del 2018, nel mercato dell’energia elettrica? La domanda di elettricità di quest’anno, fino a novembre compreso, è stata pari a 295,3 miliardi di kWh. Nonostante il trend di contrazione degli ultimi mesi, sull’anno si è assistito a una crescita dello 0,6% rispetto all’anno precedente.

Chi siamo


Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.