Migliori offerte luce febbraio 2019: Enel, Eni, Edison, Wekiwi

Migliori offerte luce febbraio 2019: Enel, Eni, Edison, Wekiwi
5 (100%) 1 vote
di | 29-01-2019 | Edison, Enel, Energia, ENI, Wekiwi

Essere costantemente informato su quello che propone il mercato è ormai fondamentale per chi desidera ridurre sprechi e risparmiare. Tutto questo può essere effettuato attraverso una comparazione tra le migliori offerte luce disponibili a febbraio 2019 grazie alla quale è possibile capire non solo quale siano operatore e tariffa più adatte, ma anche basare la propria decisione sulla base di alcuni vantaggi supplementari garantiti sin dalla fase di adesione.

Sommario

Migliori offerte luce febbraio 2019: la scelta è davvero ricca

Il nuovo anno è iniziato da poco, ma fortunatamente qualche buona notizia non è mancata per i consumatori. Nel primo trimestre si è infatti registrata una lieve flessione del prezzo della luce ma, si sa, il risparmio non è mai troppo ed è per questo che per raggiungere questo obiettivo è necessario che l’utente si muova con tempestività per capire cosa fare.

Il primo passo da compiere consiste in una chiara valutazione delle abitudini: si deve infatti capire se ci sono momenti della giornata in cui si registrano picchi di consumo e stabilire quindi se sia più consona una tariffa monoraria o bioraria (clicca qui per conoscere le differenze).

Le migliori offerte luce di Enel

Ormai da tempo Enel non ha più il monopolio per la fornitura della luce in Italia, ma continua a essere uno degli operatori più apprezzati non solo per i prezzi concorrenziali, ma anche per la trasparenza. Per un periodo predeterminato si ha la garanzia di non andare incontro ad aumenti del corrispettivo, ma nel caso in cui dovessero essere introdotte modifiche l’utente sarà avvisato in anticipo per decidere se ritenga disdire il contratto senza alcun onere a suo carico.

E-Light

Anche nel secondo mese dell’anno resta la possibilità di usufruire dei vantaggi di E-Light, l’offerta interamente digitale targata Enel Energia: sin dall’attivazione si procede direttamente online, ma attraverso lo stesso canale è previsto l’invio della bolletta per evitare lo spreco di carta. La ricezione delle fatture avviene con cadenza bimestrale con il pagamento attraverso addebito diretto su conto corrente.

Il prezzo previsto per il corrispettivo luce è pari a 0,065 €/kWh con la garanzia di non subire variazioni nei primi dodici mesi dall’adesione. Una volta trascorso questo periodo, Enel Energia si riserva il diritto di aggiornare il prezzo in base all’andamento del mercato, ma si riserva il diritto di informare il cliente tempestivamente: a quel punto ci saranno 30 giorni di tempo per decidere se mantenere attivo il contratto o optare per un fornitore differente. In caso di recesso non sono previsti costi a carico dell’utente.

L’offerta è disponibile per chi proviene da un altro fornitore, per chi deve attivare un nuovo contatore (prima attivazione) o deve riattivare un contatore disattivato (subentro). Non è invece valido per chi deve effettuare una voltura (cambio intestazione).

È possibile usufruire di queste condizioni solo fino all’11 febbraio 2019.

E-Light Bioraria

I vantaggi di E-Light sono disponibili anche in versione bioraria per chi ha l’esigenza di puntare su una tariffa di questo tipo. In Fascia Arancione (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19) si pagheranno 0,0785 €/kWh, mentre in Fascia Blu (attiva dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 8, weekend e festivi) il prezzo scende a 0,0585 €/kWh. È importante precisare però che il costo fisso si riferisce alla componente energia e rappresenta circa il 36% della spesa complessiva per l’elettricità (IVA e imposte escluse) ed è bloccato per 12 mesi.

È possibile usufruire di queste condizioni fino all’11 febbraio 2019.

È prevista un’unica modalità di pagamento, il RID bancario, perfetta per chi teme di dimenticare le scadenze.

Le migliori offerte luce di Eni

Eni gas e luce rappresenta un’altra alternativa interessante disponibile sul mercato soprattutto se si decide di optare per le tariffe web. Queste non sono vantaggiose solo in termini di prezzo, ma anche per la facilità di gestione: non solo l’attivazione, ma anche la ricezione della bolletta avvengono online. Si ha inoltre la possibilità di tenere sotto controllo le proprie spese direttamente nella propria sezione personale.

Link Basic

Anche Eni gas e luce propone una soluzione che si rivela adatta per chi punta sulla convenienza, ma anche sulla facilità nella gestione dei consumi. Il prezzo previsto per il corrispettivo luce è pari a 0,063 €/kWh, ma è fondamentale muoversi il prima possibile per approfittarne: queste condizioni sono infatti disponibili solo fino al 3 febbraio 2019.

Nessun rischio di aumento per i primi dodici mesi.

Il gestore offre inoltre l’opportunità di tenere sotto controllo i consumi attraverso la sezione “Il Tuo Diario Energetico di Genius” disponibile nell’area personale del sito della compagnia. Disponibile anche l’opzione “Energia Verde”: al costo di 2 euro/mese in più IVA esclusa si avrà la garanzia di sfruttare energia elettrica prodotta al 100% da fonti rinnovabili. Tutto viene fatto direttamente online e in modo gratuito: dall’attivazione alla ricezione della bolletta, inviata con cadenza mensile.

Link Plus è disponibile anche in modalità bioraria: in Fascia 1 si pagheranno 0,084 €/kWh, mentre in Fascia 2 il prezzo scende a 0,072 €/kWh.

E non è finita qui: scegliendo di ricevere la bolletta in formato digitale è previsto uno sconto sul corrispettivo pari al 5%, a cui si aggiunge un altro 5% pagando con addebito diretto su conto corrente.

Link Plus

Se i vantaggi resi possibili da Link Basic non sono sufficienti ecco quindi Link Plus, una tariffa che punta a premiare il più possibile i clienti che decidono di sottoscriverla. Il prezzo previsto per il corrispettivo luce è pari a 0,08 €/kWh e resta bloccato per 24 mesi.

Al cliente viene inoltre garantito uno sconto di 40 euro dilazionato in bolletta nell’arco di 12 mesi, oltre a un’ulteriore buono sconto di 50 euro da utilizzare per fare acquisti sull’e-store Eni gas e luce per l’acquisto di tutti i prodotti Smart Home di Hive.

A questa offerta è possibile abbinare il Kit Termostato Smart Hive a 10 euro al mese per 24 mesi per un totale di 240 euro invece di 298,80 euro, accreditati direttamente in bolletta. Si tratta di una soluzione ad hoc per rendere più efficiente la casa e che consente di accendere, spegnere e regolare il riscaldamento a distanza (clicca qui se vuoi ricevere consigli su come riscaldare la tua abitazione con un occhio al portafoglio). E non è finita qui: è possibile abbinare anche l’opzione Manutenzione Caldaia e Scaldacqua a 4,50 euro al mese per 24 mesi che consente di avere un impianto efficiente e di essere in regola con il  controllo periodico dei fumi, oltre che di poter ricevere assistenza in caso di guasto 24 ore su 24.

La periodicità di fatturazione sarà bimestrale. Queste condizioni sono disponibili fino al 3 febbraio 2019.

Le migliori offerte luce di Edison

Per chi ritiene la trasparenza un valore fondamentale nel rapporto di fiducia che si può instaurare tra il proprio fornitore e il cliente Edison può essere una soluzione da prendere in seria considerazione.

Edison Best

Edison Best è l’offerta più trasparente da quella proposta dal gestore che prevede un prezzo pari a 0,062 €/kWh valido in tutto l’arco della giornata (ideale per chi non ha picchi di consumo e utilizza l’energia in tutto l’arco della giornata) e bloccato per 12 mesi.

È disponibile anche in versione bioraria: in Fascia 1, attiva dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 si pagheranno 0,076 €/kWh, mentre in Fascia 2, valida dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 8 e durante weekend e festivi il costo scende a 0,056 €/kWh.

La società si impegna inoltre a informare il cliente nel caso in cui dovesse essere disponibile un’altra tariffa in grado di fare spendere 52 euro in meno nell’arco di un anno. Tutto avviene interamente online, dall’attivazione alla ricezione delle bollette.

Chi la sottoscrive può inoltre usufruire del servizio “Edison Prontissimo Casa”, che garantisce assistenza telefonica costante e la possibilità di usufruire di una rete di 1.400 artigiani in grado di intervenire sul posto in caso di necessità.

È possibile approfittare di queste condizioni fino al 7 febbraio 2019.

Wekiwi – La rivoluzione della carica prepagata

Wekiwi rappresenta una scelta innovativa per chi punta a ridurre le spese nella bolletta della luce. Il servizio si caratterizza infatti per un alto livello di personalizzazione e per la possibilità di non avere brutte sorprese quando si andrà a pagare l’importo previsto. Il cliente sceglierà infatti in partenza una cifra di “Carica”, che andrà corrisposta in anticipo.

Questa cifra viene stabilita sulla base di un consumo che viene attribuito a seconda delle abitudini di chi vive in casa. Questo porta l’operatore ad attribuire l’entità della “Carica”, a cui si dovrà aggiungere anche uno sconto. In una fase successiva l’utente sarà comunque libero di effettuare modifiche a quanto stabilito se risulta non corrispondente ai propri consumi.

Offerte luce di febbraio 2019 a colpo d’occhio

Ecco quindi qui di seguito un riepilogo con gli elementi salienti che caratterizzano le varie tariffe disponibili per scegliere quale sia il miglior gestore gas:

 

OperatoreNome OffertaPrezzoScadenza
EnelE-Light0,065 €/kWh11 febbraio 2019
EnelE-Light BiorariaF1 0,0785 €/kWh – F2 0,0585 €/kWh11 febbraio 2019
EniLink Basic0,063  €/kWh3 febbraio 2019
EniLink Plus0,08 €/kWh3 febbraio 2019
EniLink Plus BiorariaF1 0,084 €/kWh – F2 0,072 €/kWh3 febbraio 2019
EdisonEdison Best0,062 €/kWh7 febbraio 2019
EdisonEdison Best BiorariaF1 0,076 €/kWh – F2 0,056 €/kWh7 febbraio 2019

Da non scartare anche la proposta Wekiwi, che si rivela ideale per chi non vuole più avere brutte sorprese in bolletta.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.