Quanto costa tenere accese le luci in giardino?

Quanto costa tenere accese le luci in giardino?
5 (100%) 1 vote
di | 06-05-2019 | Come risparmiare, Consigli per gli acquisti, Energia

La bella stagione è ufficialmente iniziata e chi ha la fortuna di avere una casa con giardino può finalmente iniziare a goderselo.

D’altra parte, essere in possesso di una casa con giardino, significa anche dover provvedere alla sua illuminazione. Il costo dell’energia elettrica per dare luce al proprio spazio verde ha un notevole peso sulla bolletta della luce. Per questo molti preferiscono non illuminare il giardino a causa dei costi della corrente elettrica a discapito della sicurezza della propria abitazione.

Non accendere la luce in giardino non è, come si potrà immaginare, la migliore soluzione che si possa  adottare: sicurezza e prestazioni efficienti a basso consumo sono conciliabili qualora scegliate le giuste luci per dare luce alle vostre sere in giardino.

In questo articolo esamineremo le migliori soluzioni per l’illuminazione esterna, senza che il vostro portafoglio ne risenta.

Sommario

La soluzione: le lampade a LED

L’illuminazione degli spazi esterni della propria abitazione è indispensabile per la sicurezza ma anche per la valorizzazione della propria casa. Se un tempo le uniche soluzioni possibili erano le luci a incandescenza, molto onerose in termini di spesa sulla bolletta luce, oggi il LED è sicuramente l’alternativa ottimale per il risparmio. Ipotizzando che lo spazio esterno misuri minimo 50 metri quadrati, qualora dovessimo illuminarlo con lampioni da giardino dotati di lampadine a incandescenza, avremmo bisogno di circa 3 lampade da 50Watt, che se venissero lasciate accese per una media di 12 ore, il consumo di energia elettrica si tradurrebbe in circa 130 euro all’anno.

Con le lampade a LED per i lampioni del giardino, si stima che il consumo sia sette volte inferiore con un costo di circa 19 euro all’anno: un risparmio decisamente notevole, a patto che si abbia sottoscritto una offerta per l’energia elettrica conveniente per i propri bisogni di consumo. Sottoscrivere, infatti, una tariffa luce adatta al proprio stile è la premessa fondamentale del risparmio.

Casa con giardino: meglio una tariffa luce monoraria o bioraria?

Prima di capire quale tra le due tipologie di tariffe sia meglio optare (se monoraria o bioraria) qualora si abbia bisogno di illuminare il proprio giardino, è importante capire la differenza tra i due regimi.

La tariffa monoraria è contraddistinta da una un unico prezzo, che non dipende dalle ore o dai giorni della settimana in cui si utilizza energia. È la tipologia di contratto ideale per quelle famiglie che hanno bisogno di una continua fornitura di luce, per gli studenti, per i pensionati, per coloro che lavorano in casa e per tutti coloro che non vogliono avere la preoccupazione di badare alle fasciare orarie di utilizzo della corrente.

Viceversa la tipologia di contratto luce dal prezzo diverso a seconda delle ore di utilizzo della corrente, è detta tariffa bioraria, proprio perché il costo della componente energia dell’offerta è diverso a seconda che si utilizzi corrente durante le ore diurne o serali e anche a seconda dei giorni della settimana, se feriali o festivi.

Di solito i costi delle materia prima energia previsti per le ore serali e dei giorni festivi sono notevolmente più alti. Dato che si tratta esattamente delle ore in cui il giardino deve essere illuminato, a nostro avviso, sottoscrivere un contratto dal prezzo monorario è la scelta migliore per i proprietari di una abitazione con spazio esterno.

Grazie al mercato libero, poi, riuscire a sottoscrivere un’offerta su misura per i propri bisogni è fattibile, ma non facile. Per questo vi consigliamo di utilizzare un comparatore di offerte online. Su ComparaSemplice.it potrete ricevere una comparazione imparziale delle migliori offerte del mercato. Nel caso in cui  poi, vogliate avere maggiori informazioni, potete rivolgervi direttamente a un nostro consulente energia, esperto del settore, tramite il pratico strumento della chat live.

Come raddoppiare il risparmio energetico delle lampade a LED

Ottimizzare i consumi delle lampade LED è possibile grazie a soluzioni smart come temporizzatori e sensori di movimento e ai pannelli solari che permettono di trasformare l’energia del sole in energia elettrica, senza alcun costo aggiuntivo sulla bolletta della luce. Inoltre, se volete il massimo dell’efficienza energetico, potete optare per luce Led dimmerabili, ossia, provviste di dimmer per ridurre l’intensità luminosa. In questo modo si potrà decidere di ridurre la quantità di luce a partire da una specifica ora della notte o spegnere i lampioni all’alba. Grazie ai lampioni LED di ultima generazione è possibile programmare anche l’accensione sporadica delle luci nel caso di necessità come al passaggi odi una vettura o di una persona.

I migliori lampadari per il giardino da acquistare

Anche i supporti dei dispositivi luminosi, devono essere scelti con cura. I materiali con cui possono essere realizzati, infatti, possono essere di vario tipo, ma la caratteristica principale di cui devono essere dotati è la resistenza agli agenti atmosferici.

È importante adottare soluzioni che garantiscano l’inalterabilità del prodotto, per questo prima di procedere all’acquisto, è importante valutare il grado di protezione IP dell’oggetto. Si tratta di un codice che riferisce, appunto, il livello di protezione da acqua e polveri.

Nella selezione che proponiamo di seguito, potete trovare i prodotti Bestseller di Amazon.

#1 Lampada solare da giardino GolWof, classe energetica A

La lampada solare a LED da giardino GolWof è al primo posto fra gli articoli della categoria “Besteseller in Luci per sentieri” di Amazon. Il principio di funzionamento di questo prodotto, come si sarà capito, è la generazione di energia elettrica attraverso un pannello solare: le celle solari si ricaricano nei giorni di sole e durante la notte tutte le luci (6 nella confezione) si accendono automaticamente grazie all’energia immagazzinata.

La lampada GolWof ha conquistato i clienti Amazon per essere resistente agli agenti atmosferici (codice IP44 per tutte le condizioni atmosferiche) e alla corrosione (essendo costruita con plastica ABS e acciaio inossidabile), è facile da installare e non necessita di alcun cablaggio.

#2 Lampada solare con sensore di movimento, classe energetica A

Al secondo posto sul podio di Amazon troviamo la lampada solare a LED con sensore di movimento, venduta da GRIDE. Si tratta del prodotto ideale per chi è alla ricerca di un’illuminazione per il proprio giardino dal design moderno e elegante. La lampada di GRIDE è dotata di un sensore intelligente di luce, che le permette di accendersi solo al buio, e è in grado di durare fino a 120 ore. Infatti, il prodotto manterrà una luminosità bassa fin quando non avvertirà un movimento: a questo punto aumenterà la luminosità. Anche questo modello è impermeabile contrassegnato dal codice IP65 (è in grado di sopportare condizioni climatiche avverse). Prodotta in ABS, la lampada è resistente ai raggi ultravioletti.

Infine, se deciderete di acquistare questo prodotto avrete 24 mesi di garanzia di rimborso completo al 100% entro 90 giorni.

#3 Lampada solare Yacikos, classe energetica A

La lampada solare con sensore di movimento Yacikos occupa il terzo posto tra i prodotti besteller di Amazon. Questa lampada offre tre modalità di funzionamento:

  1. Luce intensa continua: la luce solare si accende automaticamente di notte;
  2. Sensore luce intensa: si attiva quando le persone attraversano l’area del sensore;
  3. Luce fioca: si attiva quando le persone superano l’area del sensore.

La lampada di Yacikos si basa funziona a energia solare, ma è dotata anche di una batteria ricaricabile agli ioni di litio da 1800mAH. Il prodotto è realizzato con materiale impermeabile con codice IP65.

Anche con la lampada solare Yacikos avrete una garanzia del prodotto e servizio clienti sempre a vostra disposizione.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.