L’offerta PLACET conviene? Tutto ciò che vuoi sapere sulle nuove tariffe luce e gas

di | 28-04-2022 | Leggi Norme Regole, News Edison, News Enel, News ENI Plenitude, News Gas e Luce

Cosa sono le offerte placet? L'offerta Placet conviene? Scoprilo con la nostra guida [Aggiornato a Aprile 2022]

L’offerta PLACET conviene? Tutto ciò che vuoi sapere sulle nuove tariffe luce e gas
Confronta

Sommario

Offerte Placet: Cosa sono?

Placet è un acronimo che sta per Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela: le offerte PLACET sono state lanciate sul mercato a partire dal 1° marzo 2018  come una sorta di “passaggio” che accompagna i consumatori verso la liberalizzazione del mercato.

PLACET è infatti un termine latino che significa “approvazione”, “consenso” e, in questo caso, la parola tutela contenuta nel significato “nascosto” di PLACET, tradisce l’intento ultimo dell’AEEGSI, vale a dire quello di offrire ai consumatori un “atterraggio morbido” sul mercato libero e, progressivamente, chiudere il mercato tutelato al quale molti utenti sono ancora affezionati per le sicurezze tariffarie che (non sempre) offre.

Tutti i fornitori luce e gas sono obbligati a proporre, tra le proprie tariffe, contratti a Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela. Le offerte PLACET non prevedono la fornitura congiunta di energia elettrica e gas naturale: il cliente può, tuttavia, sottoscrivere con lo stesso gestore due contratti distinti di offerta PLACET, uno per l’energia elettrica e uno per il gas naturale.

Generalmente le offerte PLACET si rivolgono a clienti domestici e non domestici di piccole dimensioni:

  • per il settore elettrico si parla di bassa tensione
  • per il settore gas, titolari di codice PDR con consumi annui inferiori a 200.000 Smc

La ragione sta nel fatto che queste categorie di clienti non dispongono di una completa consapevolezza e comprensione del significato delle clausole contrattuali rispetto ai clienti di maggiori dimensioni i quali godono, invece, di una maggiore possibilità di negoziazione sul prezzo.

I consumatori che si confrontano con questa novità del mercato dell’energia elettrica e del gas si chiederanno quanto conviene la nuova offerta tutelata voluta dall’AEEGSI. In questo approfondimento andiamo ad analizzare la funzione, gli aspetti importanti della tariffa e gli eventuali vantaggi.

Offerte PLACET: perché

Come anticipato l’offerta PLACET è stata pensata come tariffa di transizione verso il mercato libero di luce e gas. Un passaggio epocale che nel tempo ha subito varie proroghe, fino ad arrivare al Gennaio 2024 per i clienti privati. Per quella data si assisterà al tramonto definitivo del mercato tutelato che ha accompagnato i consumatori italiani a partire dalla fine del monopolio energetico.

L’obiettivo dei contratti PLACET è quello di “educare” gli utenti finali dei servizi di fornitura alla comparazione delle tariffe energia elettrica o gas sul mercato libero, attraverso la proposta di offerte che abbiano caratteristiche standard facilmente confrontabili.

Caratteristiche delle offerte PLACET

Come anticipato, le tariffe PLACET prevedono condizioni contrattuali fissate direttamente da Arera ed altre che sono liberamente definite tra le parti (cliente e gestore), ma che devono comunque rispondere a determinate regole:

  • Prezzo libero – Il prezzo viene liberamente definito dal fornitore luce e gas. In ciò, l’offerta PLACET si differenzia da quella del mercato tutelato.
  • Caratteristiche standard – L’offerta, a partire dalla sua comunicazione, è facilmente confrontabile, poiché rispecchia uno standard condiviso da tutti i fornitori. Anche le condizioni contrattuali saranno standard: un modo per proseguire la tutela di quei consumatori (privati e piccole imprese) che non sono in grado di valutare le implicazioni delle clausole più complesse che caratterizzano i contratti del mercato libero.
  • Offerta pura – La tariffa Placet non include servizi aggiuntivi, vantaggi esclusivi, bonus o vendite abbinate. Si tratta del solo servizio di fornitura energetica. Una caratteristica che ne facilità il confronto sulla base della convenienza del prezzo kWh.

Documento Arera 204/2017/R/COM

Secondo il documento per la consultazione 204/2017/R/COM di Arera l’Autorità ha introdotto sia per l’energia che per il gas offerte PLACET che hanno:

  • condizioni generali di fornitura uniche: l’Autorità ha predisposto un modulo di condizioni generali di fornitura che può essere volontariamente utilizzato
  • differenziazione delle offerte:
    • in base al tipo di cliente (domestico o non domestico)
    • in base a due possibili strutture di prezzo per la copertura dei costi approvvigionamento e commercializzazione (quota punto espressa in €/POD per l’energia elettrica e €/PDR per il gas; quota energia espressa in €/kWh e €/Smc)
    • in base a due formule di prezzo (prezzo fisso ovvero invariato per un lasso di tempo, di solito 1 anno e prezzo variabile legato all’indice PUN (Prezzo unico nazionale) sulla borsa elettrica italiana e collegata al valore all’ingrosso della commodity (con possibili variazioni mensili/trimestrali. La tariffa indicata nelle offerte variabili (spread) deve essere addizionata al PUN e moltiplicata per il volume di energia prelevata più il fattore di correzione delle perdite di rete, per ottenere il prezzo del consumo mensile di luce. Lo spread rimane bloccato per 12 mesi.

Offerta PLACET: chi può sottoscriverle?

Chi può aderire alle offerte PLACET? Tutti i clienti domestici e non domestici in regime di Maggior Tutela o di Tutela Simile possono passare a un’offerta PLACET. Come istituito dalla deliberazione 555/207/R/com le tariffe PLACET mirano a tutelare i clienti finali di piccole dimensioni, identificati per l’energia elettrica nei clienti connessi in bassa tensione e per il gas per i clienti con consumi annui inferiori a 200.000 Smc/anno.

Come attivare una offerta PLACET?

L’attivazione delle offerte placet può avvenire in due modi:

  • Per scelta – Entro la scadenza del contratto di fornitura in corso, i clienti potranno scegliere una delle tariffe PLACET proposte da tutti i fornitori del mercato luce e gas o un’offerta del mercato libero.
  • Automaticamente – Qualora il consumatore non manifesti il proprio desiderio di passare a un’offerta specifica PLACET o mercato libero, a scadenza di contratto, l’utenza verrà passata automaticamente all’offerta PLACET dell’attuale fornitore.

A partire dal 1° gennaio 2024, i consumatori si trovano, dunque, davanti a una scelta: rimanere in un mercato semi-tutelato o puntare alle offerte del mercato libero? Bisogna analizzare i pro e i contro dell’offerta PLACET, per capire se conviene o se è preferibile iniziare a valutare seriamente le offerte luce e gas del mercato libero.

in evidenza Scadenza 6g 10h 0m
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Domiciliazione su carta di credito, Bollettino precompilato

  • Prezzo 126,04 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Eni Plenitude S.p.A. Società Benefit

  • Materia Energia 1335,47 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 104,15 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Bollettino precompilato

    Offerta:

  • Prezzo 40,56 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: ENERG.IT SPA

  • Materia Energia 251,21 €
  • Trasporto e gestione del contatore 109,33 €
  • Oneri di sistema -7,85 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 62,38 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
Scadenza 6g 10h 0m
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Bollettino precompilato

  • Prezzo 114,86 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Enel Energia

  • Materia Energia 1205,00 €
  • Trasporto e gestione del contatore 131,83 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 150,97 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
Scadenza 6g 10h 0m
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Domiciliazione su carta di credito, Bollettino precompilato

  • Prezzo 123,34 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Edison Energia

  • Materia Energia 1304,47 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 103,30 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
Scadenza 6g 10h 0m
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria

  • Prezzo 125,13 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: E.ON Energia S.p.A.

  • Materia Energia 1324,14 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 104,68 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
Scadenza 6g 10h 0m
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Bollettino precompilato

  • Prezzo 127,67 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Enel Energia

  • Materia Energia 1351,47 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 107,44 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
Scadenza 6g 10h 0m
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Bollettino precompilato, Bonifico

  • Prezzo 128,54 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: SALERNO ENERGIA VENDITE S.P.A.

  • Materia Energia 1393,23 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 105,44 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
Scadenza 6g 10h 0m
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Bollettino precompilato

  • Prezzo 131,46 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Iberdrola Clienti Italia S.r.l.

  • Materia Energia 1387,76 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 115,94 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
Scadenza 6g 10h 0m
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Bollettino precompilato

  • Prezzo 131,46 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Iberdrola Clienti Italia S.r.l.

  • Materia Energia 1387,76 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 115,94 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
Scadenza 6g 10h 0m
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Bollettino precompilato

  • Prezzo 132,26 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Enel Energia

  • Materia Energia 1400,47 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 112,58 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.

Quanto dura l’offerta PLACET?

I contratti delle offerte Placet hanno durata indeterminata, con condizioni economiche che si rinnovano ogni 12 mesi. Il cliente finale può comunque recedere dal contratto e cambiare fornitore secondo le modalità e le tempistiche previste nel contratto stesso.

L’offerta PLACET conviene?

I vantaggi dell’offerta PLACET di fornitori come Enel, Eni Plenitude, Edison e gli altri operanti sul mercato italiano sono chiari. Questo tipo di contratto permette di sottoscrivere un’offerta semplicemente basandosi sulla convenienza della tariffa proposta. Di facile comparazione e nessuna preoccupazione per ciò che concerne le condizioni contrattuali (specie le eventuali condizioni vessatorie).

Se non per la forza dell’inerzia, sicuramente sottoscrivere un’offerta PLACET conviene a tutti coloro che non hanno tempo, né voglia o necessità di utilizzare la leva della libera concorrenza per trarre vantaggio (economico o di servizio) dalla fornitura di energia elettrica o gas naturale. La convenienza del mercato libero, infatti, risiede nella possibilità di sfruttare, di volta in volta, le condizioni più vantaggiose in termini di tariffa, bonus e di servizi aggiuntivi sui quali i fornitori puntano per conquistare l’attenzione dei consumatori.

Ci sono svantaggi nelle offerte placet? Lo svantaggio, se così vogliamo definirlo, è di avere condizioni contrattuali molto rigide, e l’assenza di sconti e promozioni. Questi svantaggi possono però essere facilmente superati sottoscrivendo un’offerta nel libero mercato.

La valutazione delle condizioni proposte da un’offerta luce e gas del mercato libero può non essere sempre agevole. È per questo che esistono servizi di consulenza affidabili, come quello di ComparaSemplice (numero verde 800.709993). Il compito dei nostri consulenti è di supportare il cliente nella scelta del contratto di fornitura più conveniente e in ogni fase della sua attivazione.

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.