Potenza Condizionatori: come sceglierla e come calcolarla

Potenza Condizionatori: come sceglierla e come calcolarla
5 (100%) 1 vote
di | 22-03-2017 | Consigli per gli acquisti, Energia

Dovere acquistare un condizionatore ma non sapete come scegliere la potenza condizionatori? Oggi vi spieghiamo quali sono i parametri per scegliere il climatizzatore per la vostra casa e soprattutto come scegliere la potenza dei condizionatori e come calcolare la BTU necessaria per riscaldare un ambiente.

Sommario

Parametri per scegliere un condizionatore

Se vi siete convinti ad acquistare un condizionatore per la vostra casa ma non sapete proprio come fare a scegliere il migliore, leggete la nostra piccola guida sulla potenza condizionatori! La prima cosa da fare è valutare diversi parametri:

  • presenza di filtri per la purificazione dell’aria
  • consumo di energia elettrica, che dipende sia dalla potenza refrigerante del condizionatore sia dalla classe di efficienza energetica
  • classe energetica: optate per condizionatori di classe energetica A++ o A++ che vi faranno risparmiare in bolletta
  • potenza condizionatori: per scegliere la potenza del vostro condizionatore basta conoscere le dimensioni delle stanze da climatizzare e seguire i nostri semplici consigli!

La potenza condizionatori è uno dei parametri più importanti per la scelta del vostro nuovo apparecchio ma non tutti sanno come scegliere la potenza.

Potenza condizionatori: come calcolarla?

Abbiamo visto che esistono diversi parametri per la scelta di un condizionatore, ai quali se ne possono aggiungere molti altri a seconda delle esigenze dell’utente (deumidificatore, wi-fi, inverter, …). Possiamo affermare che la potenza condizionatori è la caratteristica oggettiva che tutti devono valutare prima di acquistare un climatizzatore per la propria casa. Perché? Poiché essa indica la capacità di cedere o assorbire calore durante un’ora di funzionamento.

Scegliere la potenza del condizionatore è un compito abbastanza semplice perché basta utilizzare un calcolo matematico per scoprire quanto deve essere potente il vostro condizionatore in termini di BTU/h (British thermal unit/hour). Scoprite i metri quadri della stanza che dovete riscaldare ed eseguite questo semplice calcolo:

340 BTU/h x mq

Quindi se l’ambiente che dovete riscaldare è grande 15 mq, sarà necessario acquistare un condizionatore con potenza di almeno 5.100 BTU/h.

Potenza condizionatori: come sceglierla?

Per essere precisi, oltre alla grandezza dei locali, converrebbe valutare altri elementi quali l’esposizione al sole, l’altezza del soffitto, il tipo di infissi, il numero delle finestre e anche il numero di persone che vi vivono.

Comprare un condizionatore di dimensioni troppo piccole non è conveniente perché per raggiungere la temperatura stabilita avrà bisogno di restare acceso più a lungo consumando molta energia; lo stesso discorso vale per i climatizzatori sovradimensionati che non sono in grado di deumidificare gli ambienti della casa perché raggiungono la temperatura pre-impostata troppo in fretta.

Avete capito come scegliere la potenza condizionatori? Ricordatevi che è un parametro fondamentale da valutare prima di acquistare il vostro nuovo climatizzatore!

Se state cercando anche un’offerta energia elettrica conveniente per la vostra abitazione, fate un salto su ComparaSemplice.it, il comparatore di tariffe online che vi mostrerà in pochi secondi tutte le tariffe luce più vantaggiose del mercato! Sul sito potrete attivare direttamente le offerte, votare i fornitori e richiedere assistenza ai nostri operatori tramite chat, e-mail o telefonando al numero verde 800.709993.

 

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995