Quanto consuma il modem sempre connesso

Quanto consuma il modem sempre connesso
5 (100%) 1 vote
di | 13-02-2019 | Energia, Internet ADSL e Fibra

Avete un’offerta Internet sul vostro fisso di casa e siete costretti a tenere acceso il modem per lunghi periodi di tempo, magari perché c’è chi ha necessità di utilizzare Internet anche nelle ore notturne e/o perché avete le telefonate in VOIP? Volete sapere quanto consuma il modem sempre acceso? Cerchiamo di rispondere a questa domanda, posta abbastanza frequentemente dagli utenti.

Il modem (o il router) è un dispositivo necessario per poter utilizzare la rete dati e condividerla con i terminali presenti in casa, sia sfruttando i cavi Ethernet che attraverso il Wifi. Non solo: se avete una tariffa recente è probabile che le telefonate siano incluse in modalità VOIP e, quindi, necessitano del traffico dati per poter utilizzare il servizio, sia per chiamare che per ricevere. Ecco perché il modem fibra (o ADSL) deve restare sempre acceso: ovviamente questo comporta un certo consumo di watts, ma quanto?

Sommario

Quanto consuma il modem sempre acceso: alcuni dati

Se vi state preoccupando di quanto consuma un modem fibra o ADSL, vi possiamo già tranquillizzare: il dispositivo non inciderà molto sulla bolletta nella maggior parte dei casi ma, come vedremo, le variabili da tenere presente sono diverse. Facendo una media abbastanza realistica, possiamo parlare di un consumo massimo di circa 10-12 watt all’ora tra i dispositivi più diffusi dotati di collegamento Wifi (ormai i più utiilizzati).

Facendo un esempio pratico, immaginiamo di avere il modem acceso per 24 ore al giorno e di dover pagare circa 25 cent a kWh: in un anno la spesa da sostenere sarà di circa 26 euro. Stiamo parlando, quindi, di una media di 7 centesimi al giorno.

Variabili da considerare e come risparmiare i consumi

Come abbiamo accennato prima, però, il consumo di un modem può variare a seconda di vari fattori. Eccone alcuni da tenere in considerazione:

Modello di modem scelto

Alcuni dispositivi possono consumare poco, altri potrebbero arrivare anche a 20 watt. Leggete attentamente le caratteristiche tecniche del dispositivo che state utilizzando. Molti modelli di ultima generazione, inoltre, sono dotati di efficaci sistemi di risparmio energetico, grazie ai quali sarà possibile ridurre l’impatto dei consumi sulla bolletta: imparate ad utilizzarli se volete ridurre al minimo la spesa.

Cavo o Wifi?

Senza entrare troppo in dettagli tecnici, decisamente inutili allo scopo, tenete sempre a mente che un modem collegato via Wireless consumerà più energia rispetto ad uno collegato via cavo, per tutta una serie di motivi. Spetta a voi, quindi, valutare l’effettiva utilità del Wifi nella vostra situazione e optare per un collegamento Ethernet se non avete bisogno della rete senza fili.

Trasferimento dati continuo

È chiaro che un router, quando acceso e connesso alla rete in fibra o con l’ADSL, è continuamente attivo per permettere di inviare e ricevere dati. Il consumo, però, può variare a seconda della quantità di dati trasferita e dell’attività: ad esempio, un modem acceso tutta la notte ma con una rete Internet quasi inutilizzata (magari con qualche smartphone o computer connesso ma non utilizzato dall’utente) consumerà decisamente meno rispetto ad uno collegato ad un PC che sta scaricando centinaia di GB da un programma di torrent o P2P.

È davvero necessario lasciarlo acceso 24 ore al giorno?

Questo punto appare quasi scontato ma, in realtà, non lo è affatto: ci sono ormai tantissimi utenti che per abitudine o pigrizia preferiscono lasciare il modem acceso anche quando non viene utilizzata la connessione dati e/o non si ha bisogno del telefono. Spegnendo il modem in tutte le situazioni in cui non viene utilizzato, invece, potrete dimezzare addirittura il consumo in un anno.

Diversi modem oggi sono dotati di un timer interno da impostare, per consentire lo spegnimento automatico ad una certa ora: controllate se sul vostro modello è possibile e sfruttatelo.

Abbiamo visto quanto consuma il modem sempre connesso e come fare per ridurre il consumo del proprio dispositivo. Se non siete convinti del modello che avete in casa o in ufficio e state pensando di cambiarlo, vi invitiamo a dare un’occhiata al nostro articolo speciale dedicato proprio ai migliori modem router 2019, dove potrete trovare degli utili consigli sui prodotti più interessanti da acquistare quest’anno.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.