Quanto costa un metro cubo di gas naturale? Il prezzo del metano al Smc nel 2022

di | 01-10-2022 | News Gas e Luce, Notizie Gas

Quanto costa il gas per riscaldamento al metro cubo? Scopri il prezzo del gas al metro cubo (Smc) aggiornato al IV Trimestre 2022 (Ottobre - Dicembre 2022).

Quanto costa un metro cubo di gas naturale? Il prezzo del metano al Smc nel 2022
Confronta

Conoscere il costo al metro cubo del gas per il riscaldamento è importante per capire se la nostra fornitura è ancora conveniente o se è possibile risparmiare scegliendo una nuova offerta gas per la casa oppure decidendo di cambiare fornitore. Se ti trovi all’interno di questa pagina probabilmente sei sicuro di avere un costo del gas in bolletta molto alto e stai cercando informazioni per capire come valutare la tua attuale offerta. Quanto costa un smc di gas metano? Per rispondere a questa domanda è necessario prima fare una distinzione: si sta parlando del prezzo del gas naturale sul mercato libero o sul mercato tutelato?

Dopo aver visto qual è il costo al kWh dell’energia elettrica, andiamo a vedere quanto spende un consumatore per riscaldare casa e cucinare con il metano sia che abbia scelto il servizio di Tutela, sia che abbia affidato la fornitura a uno degli operatori del mercato libero (Enel Energia, Eni, Acea, Edison, Hera Comm, Illumia, Iren, Wekiwi).


Sommario

Quanto costa il gas al metro cubo nel mercato tutelato?

Se sei nel Regime di Maggior Tutela probabilmente già sai che il costo del gas per uso domestico viene stabilito dall’Autorità Garante Arera ogni 3 mesi. In questo caso per conoscere il prezzo del gas è sufficiente controllare il trimestre di riferimento

Costo materia gas naturale sul Mercato Tutelato
Prezzo gas Ottobre 20220,888681€/smc

Quanto costa il gas al metro cubo nel mercato libero?

Se invece hai già aderito al mercato libero il costo al metro cubo del gas varia in base alle politiche di prezzo dei singoli fornitori, i quali potranno proporre offerte più o meno in linea con quelle che sono le esigenze di consumo dei singoli clienti. Importante sottolineare però che gli operatori del mercato libero, nella presentazione delle loro offerte per la fornitura di gas a uso domestico, devono necessariamente e in maniera chiara indicare il prezzo della materia prima in modo tale da favorire la comparazione delle tariffe e individuare la più conveniente.

Nel momento in cui si scrive, i prezzi vanno da 0,14032 €/smc a 0,9859€/smc. Tale divario sulla materia prima viene mitigato con sconti una tantum o sconti permanenti in bolletta, come il prezzo bloccato per 12 o 24 mesi

Costo materia gas naturale sul Mercato Libero:

Costo materia gas naturale sul Mercato Libero
Prezzo più bassoPrezzo più alto
0,14032 €/smc0,9859 €/smc

Di seguito una panoramica delle offerte del mercato libero

in evidenza
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Domiciliazione su carta di credito, Bollettino precompilato

  • Prezzo 77,40 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Eni Plenitude S.p.A. Società Benefit

  • Materia Energia 777,92 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 102,78 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria

  • Prezzo 72,70 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Illumia

  • Materia Energia 760,68 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 93,68 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria

  • Prezzo 72,70 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Illumia

  • Materia Energia 760,68 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 93,68 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Bollettino precompilato, Bonifico

  • Prezzo 73,44 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: SALERNO ENERGIA VENDITE S.P.A.

  • Materia Energia 840,65 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 92,54 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale

  • Prezzo 73,44 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: SALERNO ENERGIA VENDITE S.P.A.

  • Materia Energia 840,65 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 92,54 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria

  • Prezzo 74,03 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: E.ON Energia S.p.A.

  • Materia Energia 741,94 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 98,32 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Domiciliazione su carta di credito, Bollettino precompilato

  • Prezzo 75,01 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Edison Energia

  • Materia Energia 748,92 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 103,20 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria

  • Prezzo 75,75 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Illumia

  • Materia Energia 760,68 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 100,28 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Bollettino precompilato

  • Prezzo 77,18 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: Enel Energia

  • Materia Energia 774,92 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 103,16 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.
  • Fatturazione: Bimestrale

    Pagamento: Domiciliazione bancaria, Domiciliazione postale, Bollettino precompilato

  • Prezzo 79,12 €/mese
  • Consulenza

Informazioni su costi e opzioni dell'offerta

Fornitore: ENERG.IT SPA

  • Materia Energia 795,36 €
  • Trasporto e gestione del contatore 157,50 €
  • Oneri di sistema -181,14 €
  • Imposte di consumo 71,68 €
  • IVA 106,08 €
I costi sono basati sul totale annuale delle bollette e rappresentano le singole voci nel dettaglio, per un consumo stimato di m3 di gas.

Andamento storico del prezzo gas

Nella tabella seguente è possibile consultare l’andamento storico del prezzo del gas, ovvero le variazioni di costo del gas al metro cubo Smc negli ultimi 2 anni. Abbiamo riportato per comodità solo il costo della componente materia prima espresso in €/Smc  per il servizio di maggior tutela.

TrimestreCosto gas €/Smc
Ottobre 20220888681 €/Smc
Luglio 20221,0922216 €/Smc
Aprile 20220,901798 €/Smc
Gennaio 20220,921641 €/Smc
Ottobre 20210,541416 €/Smc
Luglio 20210,323751 €/Smc
Aprile 20210,235830 €/Smc
Gennaio 20210,211542 €/Smc
Ottobre 20200,183070 €/Smc
Luglio 20200,121413
Aprile 20200,159727
Gennaio 20200,237910

Prezzo gas al metro cubo Smc: da cosa dipende

Ti sarai sicuramente fermato a leggere la bolletta del gas e come molti ti sarai accorto che il costo finito del gas in bolletta dipende dal prezzo della materia prima, il cui andamento è stagionale e influenzato dai consumi effettuati, ma anche da altre voci di spese. Alla spesa per il gas naturale (la materia prima) vanno infatti aggiunti altri oneri, alcuni necessari per garantire il funzionamento del sistema di trasposto e dei contatori del gas, altri che corrispondono invece a imposte statali.

In sintesi per un corretto calcolo della bolletta del gas dobbiamo considerare che il prezzo del gas e quindi la composizione della tariffa dipende da:

  • Materia – Come si è visto, la componente materia racchiude diverse spese: il gas, l’approvvigionamento, la commercializzazione al dettaglio e gli oneri di gradualità. Ma anche una quota fissa, definita trimestralmente dall’Autorità e valida per entrambi i mercati. Tale quota di spesa è direttamente proporzionale al consumo.
  • Trasporto e gestione del contatore – È una tariffa a copertura delle spese sostenute per la distribuzione del metano sul territorio e per la gestione di contatori e dei dati raccolti dalle letture. Per quanto riguarda il gas, si tratta di una spesa influenzata da due variabili: lo scaglione di consumo smc/anno e l’ambito territoriale (vedi di seguito). È una tariffa definita trimestralmente dall’ARERA e valida per il mercato libero e per quello tutelato.
  • Oneri di sistema – Sono gli importi che vengono fatturati al consumatore a copertura di costi sostenuti a livello nazionale per investimenti d’interessi generali (es. infrastrutture, ricerca e sviluppo dell’energia verde, copertura del bonus sociale, agevolazioni alle aziende energivore). Anche gli oneri di sistema variano a seconda degli scaglioni di consumo e vengono definiti dall’ARERA per entrambi i mercati.
  • Imposte: l’IVA, le accise e le addizionali regionali (eccetto le Regioni a Statuto Speciale e la Lombardia)

Per il calcolo della bolletta del gas e per avere un preventivo di spesa mensile o annuale per la fornitura del gas, è fondamentale sapere anche che esistono delle variabili che hanno un impatto diretto sul valore delle fatture: gli scaglioni di consumo stimato (o reale) di gas e la zona geografica della fornitura.

Scaglioni di consumo del gas

Gli scaglioni di consumo del gas sono una classificazione applicata al cliente sulla base delle previsioni di consumo di gas annuale. Sono stati individuati sei diversi scaglioni, ognuno limitato da un livello minimo ed uno massimo:

  • 1° scaglione: da 0 a 120 Smc
  • 2° scaglione: da 121 a 480 Smc
  • 3° scaglione: da 481 a 1.560 Smc
  • 4° scaglione: da 1.561 a 5.000 Smc
  • 5° scaglione: da 5.001 a 80.000 Smc
  • 6° scaglione: da 80.001 a 200.000 Smc

Un cliente che consuma 350 Smc pagherà il prezzo previsto per il 1° scaglione per i primi 120 Smc consegnati; per i successivi 230 pagherà invece il prezzo previsto per il 2° scaglione. Importante sottolineare che la ripartizione avviene su base mensile.

L’importanza degli scaglioni di consumo del gas sta nel fatto che alcuni oneri, come ad esempio la spesa di trasporto e gestione del contatore e gli oneri di sistema cambiano proprio a seconda degli scaglioni di consumo.  Questi costi sono stabiliti da Arera e non variano da un gestore all’altro.

Le zone climatiche

Conoscere l’area geografica della fornitura di gas metano a uso domestico è fondamentale per poter calcolare con precisione gli oneri per il trasporto e la gestione del contatore secondo la tariffa stabilita dall’ARERA.

Il territorio italiano è stato diviso in sei ambiti geografici ai quali vengono applicati differenti correttori economici per bilanciare le spese infrastrutturali per la distribuzione del metano.

  • Zona 1: Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria
  • Zona 2: Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna
  • Zona 3: Toscana, Umbria, Marche
  • Zona 4: Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata
  • Zona 5: Lazio, Campania
  • Zona 6: Calabria, Sicilia

Da non confondere i 6 ambiti territoriali con le altrettante zone climatiche in cui è divisa l’Italia: classificazione utile per la stima del consumo di smc di gas all’anno a sulla base di condizioni climatiche affini. Sulla base della zona climatica di appartenenza viene stabilito ad esempio il periodo e il tempo di accensione degli impianti. di riscaldamento. Le zone per semplificare sono le seguenti:

  • zone climatiche A, B, C includono isole e regioni del sud Italia
  • zona climatica D include le regioni del Centro Italia
  • zona climatica E include il nord Italia
  • zona climatica F è specifica delle località di montagna

Smc e metro cubo del gas: singificato

A quanto corrisponde uno metro cubo di gas? La misura è necessaria per definire una quantità standard di riferimento per una materia come il metano, soggetta a modifiche di volume a seconda delle condizioni termiche (e dunque, alla quale non ci si potrebbe riferire con il metro cubico classico, la cui densità di metano varierebbe a seconda della zona climatica). Con smc s’intende la quantità di gas naturale necessaria a riempire un metro cubo di spazio, a una temperatura di 15 C° e a una pressione atmosferica di 1.013,25 millibar.

Come risparmiare sul costo al metro cubo del gas naturale

Il costo al smc del gas naturale è il fattore principale sul quale si basa la concorrenza tra fornitori sul mercato libero. La comparazione delle tariffe è, per gli utenti domestici, il primo strumento per risparmiare sulle bollette. Un comparatore online dà la possibilità di confrontare, in pochi minuti, la più ampia offerta del mercato presentando le offerte di fornitori come Enel Energia, Eni Plenitude, Acea, Edison, Hera Comm, Illumia, Iren, Wekiwi e degli altri operatori del mercato permettendo di cogliere anche occasioni come tariffe promozionali e sconti una tantum o sconti fissi sul costo del gas.

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.