Eni Scelta Sicura Luce, sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce

di | 17-01-2020 | Energia, ENI
Eni Scelta Sicura Luce, sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce

Eni Scelta Sicura Luce è la nuova offerta pubblicizzata dal Gruppo Eni gas e luce che prevede uno sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce pari al 20%.
L’offerta, con fatturazione bimestrale, può essere sottoscritta solo dai nuovi clienti residenziali provenienti sia dal mercato libero che da quello tutelato, ed è valida fino al 02/02/2020.
Per aderire a questo sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce è necessario avere sottomano i dati del titolare della fornitura, i quali dovranno necessariamente coincidere con quelli dell’intestatario dell’ultima bolletta.


Sommario

Sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce, un’opportunità da cogliere

Il gestore Eni gas e luce stabilisce, per il cliente che desidera attivare questa offerta, una quota della spesa per la materia energia. Lo sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce viene applicato dal gestore fino al 30 giugno 2020. Quindi, fino a quella data, il corrispettivo luce è pari alla componente Prezzo Energia definito, regolato ed aggiornato trimestralmente dall’ARERA, Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente. Su questo corrispettivo luce, Eni applica il 20% di sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce. Per i successivi 6 mesi, quindi dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2020, il gestore Eni gas e luce bloccherà totalmente la componente Prezzo Energia applicata e definita dall’Autorità risalente al primo trimestre del 2020.

Il cliente, quindi, che decide di aderire a questa offerta avrà:

  • 20% di sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce fino al 30 giugno 2020;
  • 6 mesi (dal 1 luglio al 31 dicembre 2020) di prezzo bloccato della componente Prezzo Energia definita dall’Autorità per la luce nel primo trimestre del 2020.

L’offerta consente al cliente di scegliere anche l’opzione bioraria: in questo caso, lo sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce sarà applicato ad entrambi i valori biorari relativi alle fasce orarie definite dall’Autorità: F1 (dalle 8:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì escluse festività nazionali), F2 e F3 (tutte le fasce orarie non comprese in fascia F1). I valori biorari dei corrispettivi luce sono i seguenti: F1 pari a 0,055472 €/kWh; F2 e F3 pari a 0,049288 €/kWh.

Sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce, l’unione tra il mercato libero e il mercato tutelato

Lo slittamento al 2022 della fine del mercato tutelato consente a tutti di affrontare questo cambiamento in modo più graduale e senza correre il rischio, come evidenziato anche dall’ARERA, di imbattersi in tariffe non del tutto chiare proposte dai fornitori per assicurarsi nuovi clienti. L’opportunità fornita da Eni di usufruire di uno sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce va proprio in questa direzione: questa, infatti, è una tariffa nella quale il mercato libero incontra e si unisce al mercato tutelato e, di conseguenza, l’obiettivo è quello di preparare i clienti ad affrontare al meglio questo cambiamento. Si tratta di un’offerta semplice, affidabile e senz’altro innovativa, utile soprattutto a chi ha ancora la propria utenza nel mercato tutelato e intende affacciarsi subito nel mercato libero, usufruendo pertanto di questo sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce che il gestore Eni gas e luce mette a disposizione.

Come si attiva l’offerta con lo sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce

Aderire ad Eni Scelta Sicura Luce, con questa percentuale pari al 20% di sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce, è davvero molto semplice: al cliente basterà lasciare il proprio numero telefonico ed attendere di essere ricontattato da un consulente per poter effettuare insieme tutte le valutazioni e chiedere delucidazioni in merito all’offerta.
Sarà necessario avere a portata di mano i dati dell’intestatario della fornitura e un documento valido d’identità.

Ecco gli altri dati che occorrono:

  • una vecchia bolletta della luce per poter effettuare una comparazione completa;
  • un documento di riconoscimento in corso di validità dell’intestatario della fornitura;
  • un indirizzo di posta elettronica;
  • il proprio codice IBAN se si desidera pagare con addebito diretto sul conto corrente.

La fattura sarà possibile pagarla anche tramite bollettino: il cliente potrà trovarlo in allegato alla fattura e potrà procedere al pagamento direttamente online, tramite gli sportelli o nei punti autorizzati. Un altro metodo di pagamento potrà essere la carta di credito e pagare tramite il sito ufficiale di Eni gas e luce.

Ricordiamo anche che il cambio di fornitura avviene senza alcun costo per il cliente e, se si desidera aderire all’offerta che prevede lo sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce, non si dovrà far altro che attendere il passaggio effettivo della fornitura entro un mese lavorativo circa. Il cliente non dovrà, quindi, dare disdetta al suo attuale fornitore.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.