Offerte luce Eni novembre 2018: una panoramica completa

Offerte luce Eni novembre 2018: una panoramica completa
1 (20%) 2 votes
di | 30-10-2018 | Energia, ENI

Le offerte luce Eni che è possibile attivare a novembre 2018 sono davvero diverse e rappresentano una conferma di come l’operatore punti ad accontentare una platea varia che punta ad avere un operatore affidabile, ma con un occhio al risparmio. In diversi casi è inoltre possibile usufruire di vantaggi supplementari: il gestore ha infatti raggiunto partnership con aziende importanti quali Fastweb e Sky per consentire a chi aderisce di navigare in internet in modo illimitato e di seguire i contenuti proposti dalla pay Tv. Quest’ultima, in particolare, è ormai fondamentale per gli appassionati di calcio (clicca qui per sapere come seguire la Serie A).

Offerte luce Eni novembre 2018: scegli con consapevolezza

Eni ha creato ormai da qualche tempo diverse soluzioni pensate per chi è alla ricerca di un operatore luce per la casa con un occhio al portafoglio, ma senza trascurare l’affidabilità.

Prima di prendere una decisione definitiva è necessario avere ben chiaro nella mente quali siano le proprie esigenze. Uno dei primi aspetti da prendere in considerazione riguarda quindi la modalità della tariffa, che può essere di tipo monorario o biorario. La prima prevede un costo univoco in tutto l’arco della giornata e rappresenta la soluzione ideale per chi vuole utilizzare l’energia senza vincoli e può essere più adeguata per chi trascorre diverse ore della giornata in casa. La seconda prevede invece un prezzo più vantaggioso la sera, nei festivi e durante il weekend: chi lavora o gli studenti possono quindi preferire questa opzione.

Link Basic Luce

È un’offerta che può essere apprezzata non solo per la sua convenienza, ma anche per la sua semplicità. Il costo richiesto per il corrispettivo luce è pari a 0,063 €/kWh con la garanzia di non andare incontro ad aumenti per il primo anno. La gestione avviene interamente online: bastano infatti pochi clic per procedere con l’attivazione, ma allo stesso tempo è possibile mantenere sotto controllo i propri consumi e ricevere suggerimenti per risparmiare grazie alla sezione “Il Tuo Diario Energetico di Genius”. Anche la bolletta è disponibile in formato digitale.

L’utente ha inoltre la facoltà di attivare l’opzione “Energia Verde”: con l’aggiunta di soli 2 euro al mese si ha la sicurezza di sfruttare energia elettrica prodotta al 100% da fonti rinnovabili. Per chi vuole evitare di dimenticare le scadenze, ma soprattutto di perdere tempo in coda è possibile scegliere di pagare con domiciliazione bancaria (clicca qui per scoprire tutti i vantaggi) e usufruire di uno sconto del 5% sull’importo in fattura.

La tariffa è disponibile per tutti i clienti domestici con contatore attivo e può essere sottoscritta entro il 18 novembre 2018. A è già cliente Eni Gas e Luce ma desidera usufruire di questo profilo verrà richiesto un corrispettivo una tantum di 12 euro per la gestione del contratto.

Link Plus Luce

Per chi vuole avere ancora più vantaggi rispetto a Link Basic Link Plus rappresenta la scelta ideale. In questo caso, infatti, i corrispettivi luce restano fissi per ben 2 anni. Attivando l’opzione “Bolletta Digitale” e selezionando di pagare con addebito diretto su conto corrente lo sconto in fattura raggiunge il 10%.

Il costo previsto per tutto l’arco delle 24 ore è pari a 0,08 €/kWh. È disponibile comunque anche una versione bioraria dell’offerta, ideale per risparmiare in alcune specifiche fasce giornaliere. In Fascia 1 (da lunedì a venerdì escluse festività dalle 8 alle 19) si pagheranno 0,084 €/kWh. Si scende invece a 0,072 €/kWh in Fascia 2, valida tutti i giorni dalle 19 alle 8 e durante weekend e festivi.

È inoltre possibile usufruire di un buono acquisto pari a 50 euro su tutti i prodotti Smart Home di Hive.

C’è tempo per approfittare di queste condizioni fino al 18 novembre 2018.

Il passaggio da un altro fornitore ad Eni diventa effettivo entro un massimo di 90 giorni, ma non comporta alcun “fastidio” per il cliente. Sarà infatti direttamente Eni a occuparsi gratuitamente di inviare la comunicazione di recesso.

FastEnergy

È l’opzione ideale non solo per chi vuole avere un operatore affidabile per l’energia di casa, ma anche per chi vuole navigare in rete senza pensieri tra le mura di casa. Al corrispettivo luce pari a 0,0835 €/kWh (fisso per due anni) si aggiunge infatti la possibilità di usufruire del servizio Internet fino a 1 Gigabit/s e voce illimitati targato Fastweb.

Sono disponibili due diverse opzioni, entrambe convenienti:

  • Servizio Luce + Internet Illimitato: 22,45 euro/mese invece di 29,95 euro;
  • Servizio Luce + Internet e Chiamate verso i fissi nazionali illimitate:
    27,45 euro/mese invece di 34,95 euro.

In entrambi i casi lo sconto in bolletta Fastweb è pari a 7,50 euro al mese.

Le condizioni economiche di FastEnergy sono sottoscrivibili fino al 3 febbraio 2019 e hanno durata di 24 mesi dall’avvio della fornitura. Chi non è ancora cliente Fastweb dovrà sottoscrivere due contratti per avere l’offerta combinata: la fornitura della luce sarà così gestita direttamente da Eni, mentre i servizi di tlc saranno erogati da Fastweb, in base ai rispettivi contratti. Chi invece è già cliente Fastweb per i servizi di rete fissa voce e dati o solo dati dovrà semplicemente aderire a FastEnergy.

È comunque consigliabile verificare preventivamente la copertura della rete Fastweb nella zona di residenza per non andare incontro a eventuali problemi di navigazione.

Scelta Sicura

È l’offerta che consente di usufruire dei vantaggi del mercato libero dell’energia e risparmiare sin da subito. Attivandola sarà infatti possibile avere uno sconto del 20% sul Prezzo Energia tutelato luce fissato dall’Autorità fino al 30 giugno 2020. In più, Eni gas e luce bloccherà il corrispettivo luce dal 1° luglio al 31 dicembre 2020. Il costo previsto per il corrispettivo luce in modalità monoraria è pari a 0,0696 €/kWh anziché 0,0871 €/kWh. 

In alternativa, per chi ha abitudini consolidate o trascorre poco tempo in casa è disponibile anche l’offerta in versione bioraria. In questo caso in Fascia 1 si pagheranno 0,0731 €/kWh anziché 0,0914 €/kWh, Si scende invece a 0,0679 €/kWh anziché 0,0849  €/kWh in Fascia 2.

L’offerta può essere sottoscritta dai nuovi clienti che decidono di passare ad Eni e hanno già contatore attivo in tutto il territorio italiano. Queste condizioni sono disponibili fino al 3 febbraio 2019. La periodicità di fatturazione sarà sempre bimestrale.

ScontoCerto

Il contributo al consumo per la luce è pari a 0,086 €/kWh ed è garantito per due anni. L’utente può quindi considerarsi al sicuro da eventuali variazioni del mercato energetico. Eni punta anche a premiare i clienti che mostrano fiducia nella sua proposta: a partire dal secondo anno di adesione è infatti previsto uno sconto del 10%, applicato sul contributo al consumo del primo anno. Non è finita qui: scegliendo l’addebito diretto su conto corrente come modalità di pagamento sarà garantito un ulteriore risparmio del 5%.

L’opzione “Energia Verde” consente inoltre di avere la garanzia di consumare energia elettrica prodotta al 100% da impianti alimentati da fonti rinnovabili. 

I clienti che decidono di usufruire di questa tariffa hanno inoltre la possibilità di scoprire la qualità dei contenuti Sky. Chi non è ancora cliente della pay Tv può avere 12 mesi di Sky TV e 3 mesi di Sky HD. Chi invece è già abbonato della Tv di Murdoch avrà 18 mesi di un pacchetto a scelta tra Sky Cinema e Sky Sport.

ScontoCerto può essere attivata a queste condizioni fino al 3 febbraio 2019.

Fixa

Il corrispettivo luce prevede un costo di 0,087 €/kWh e consente di bloccare per due anni una quota della spesa energetica. Attivandola si ha inoltre la possibilità di ricevere in omaggio una macchina del caffè Nescafè Dolce Gusto Mini Me e 32 capsule Nescafé. Mantenendola attiva si riceverà poi un buono acquisto di 60 euro per l’acquisto delle capsule.

La gestione dei consumi è davvero semplicissima e può essere messa in atto direttamente online tramite l’app Eni Gas e Luce per smartphone e tablet. Scegliendo di pagare con RID bancario viene garantito anche un risparmio del 5% in fattura.

La tariffa può essere sottoscritta da tutti i clienti domestici con contatore attivo fino al 3 febbraio 2019.

CambioCasa

Non poteva mancare una soluzione ad hoc per chi si appresta a effettuare un trasloco. Questa offerta è conveniente fin da subito e prevede un contributo al consumo per la luce per il primo anno pari a 0,086 €/kWh. Il risparmio diventa ancora maggiore nel secondo anno quando si pagheranno 0,0774 €/kWh.

Qualora nella nuova casa in cui ci si sta per trasferire sia già presente un contratto con Eni è possibile richiedere la voltura (ovvero il cambio dell’intestatario) oppure l’attivazione delle forniture. In entrambi i casi, Eni gas e luce restituirà i 23 euro del costo del servizio. In più, a partire dal secondo anno hai uno sconto del 10% sul contributo al consumo.

La tariffa può essere sottoscritta in tutto il territorio italiano fino al 3 febbraio 2019, dai clienti domestici che stanno per entrare in una nuova casa. Previsti inoltre buoni sconto per effettuare acquisti sull’e-store di Eni, oltre che per usufruire dei servizi Sky e Fastweb.

Fixa Pertinenze

È la soluzione ideale per bloccare per due anni la quota della spesa per l’energia per illuminare box auto, soffitte e cantine. Il corrispettivo luce ha un costo pari a 0,087 €/kWh valido fino al 3 febbraio 2019.

Scegliendo la domiciliazione bancaria come modalità di pagamento è inoltre possibile avere uno sconto in bolletta pari al 5%.

Offerte Eni luce novembre: a colpo d’occhio

Riepiloghiamo quindi qui di seguito le caratteristiche delle varie tariffe disponibili per avere un’idea più precisa delle varie differenze:

OffertaPrezzoScadenza
Link Basic Luce0,063 €/kWh18 novembre 2018
Link Plus Luce0,08 €/kWh18 novembre 2018
Link Plus Luce BiorariaF1 0,084 €/kWh – F2 0,072 €/kWh18 novembre 2018
FastEnergy0,0835 €/kWh3 febbraio 2019
Scelta Sicura0,0696 €/kWh3 febbraio 2019
Scelta Sicura BiorariaF1 0,0731 €/kWh €/kWh – F2 0,0679 €/kWh3 febbraio 2019
ScontoCerto0,086 €/kWh3 febbraio 2019
Fixa0,087 €/kWh3 febbraio 2019
CambioCasa0,086 €/kWh3 febbraio 2019
Fixa Pertinenze0,087 €/kWh3 febbraio 2019

 

 

 

 

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995