Codice migrazione Fastweb: come trovarlo

Codice migrazione Fastweb: come trovarlo
5 (100%) 1 vote
di | 27-09-2017 | Fastweb, Internet ADSL e Fibra

La vostra offerta ADSL o fibra Fastweb non fa più a caso vostro? State pensando di cambiare operatore fisso mantenendo lo stesso numero di telefono? Se conoscete già ComparaSemplice.it, saprete che è possibile risparmiare fino a oltre 400 euro all’anno grazie al nostro servizio gratuito per il confronto delle offerte ADSL e fibra ottica. Potrete addirittura contattarci senza costi e senza impegno d’acquisto al numero verde 800 709 993 per avere una consulenza professionale da parte di un esperto e conoscere le soluzioni più adatte alle vostre esigenze. Ricordatevi, però, che prima di richiedere una nuova offerta con un provider differente, è essenziale conoscere il codice migrazione Fastweb: di cosa si tratta e come trovarlo?

Cos’è il codice migrazione Fastweb

Il codice migrazione Fastweb è una serie alfanumerica di un numero massimo di 18 caratteri, che contiene delle informazioni importanti relative all’operatore, alla linea e alcuni codici di controllo. Un codice di migrazione è, quindi, univoco e differente da cliente a cliente: è un sistema introdotto dall’AGCOM per rendere più sicuri, precisi e veloci i passaggi da un provider ad un altro attraverso la procedura di portabilità. È estremamente importante, quindi, essere in possesso di tale codice prima di effettuare la richiesta per una nuova offerta.

Un codice migrazione Fastweb è simile a questo:

F1B02312345762109A

Vediamo ora dove è possibile trovare il dato e come utilizzarlo.

Dove si trova il codice

I clienti Fastweb possono trovare il codice migrazione attraverso diverse modalità.

In fattura

Prendete una fattura Fastweb qualsiasi e controllate nella prima pagina. Nella finestra relativa ai dati personali (in alto a sinistra) trovate la voce “Codice di migrazione”. Il codice è presente sia nella versione cartacea che digitale della bolletta.

Nell’area clienti MyFastPage

La MyFastPage è la sezione online dedicata a tutti i clienti Fastweb, con i dati relativi all’utenza e gli strumenti per gestire al meglio la propria linea. E’ presente, inoltre, una pagina per il codice di migrazione Fastweb: loggandovi con le vostre credenziali (spesso l’accesso è automatico se ci si connette direttamente dalla linea Internet Fastweb di casa) e accedendo a questa sezione riuscirete a recuperare il dato.

Contattando il servizio clienti

Se avete problemi con i metodi precedenti per il recupero del codice migrazione Fastweb, potete chiedere aiuto al servizio clienti del provider, attraverso il numero verde 192 193. In alternativa è possibile lasciare un messaggio privato nelle pagine social ufficiali dell’operatore, sia su Facebook che su Twitter. Vi ricordiamo, inoltre, che anche l’app MyFastweb vi permetterà di aprire un contatto diretto con l’assistenza clienti della compagnia.

Come usare il codice migrazione

Una volta recuperato il dato, potrete finalmente richiedere una nuova offerta per la vostra linea fissa: se state effettuando una richiesta online basterà immettere il codice nella sezione dedicata, se vi comparirà nel form da compilare. In alternativa potrete tenere sott’occhio il codice migrazione nel caso di attivazione via telefono o portarlo con voi presso il negozio del nuovo provider con cui volete sottoscrivere un nuovo contratto.

Ecco, quindi, cos’è il codice migrazione Fastweb, come recuperarlo e come utilizzarlo: se avete ancora dei dubbi sull’argomento non esitate a chiederci supporto attraverso il numero verde o gli altri contatti che trovate in basso a destra della pagina oppure lasciateci un commento qui in basso.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV