Fastweb mette il turbo: entro il 2016 Internet a 500 mbps

Fastweb mette il turbo: entro il 2016 Internet a 500 mbps
Il post ti è stato utile?
di | 13-02-2015 | Fastweb, Internet ADSL e Fibra, News e Varie

Fastweb, compagnia sempre all’avanguardia per la qualità dei servizi offerti nel contesto delle telecomunicazioni, specie in ambito di velocità di navigazione su Internet, mette ancora di più il turbo: la sua fibra ottica supererà i 100 mbps e si mira, nel periodo che va dal 2016 al 2020, ad arrivare a garantire ai propri clienti Internet la velocità supersonica di 500 mbps, diventando un autentico servizio a banda ultralarga.

L’ investimento sarà di ulteriori 100 milioni di euro per la compagnia, che doterà la a propria rete FTTC (Fiber To The Cabinet) di un mix di tecnologie (in collaborazione con Alcatel Lucent), che garantiranno presto agli oltre 7,5 milioni di soggetti tra famiglie ed imprese, pari al 30% della popolazione italiana, una velocità di navigazione appunto di 500 mbps.

Alberto Calcagno, amministratore delegato di Fastweb, invita a tal proposito con forza il governo italiano ad investire nella tecnologia Fttc (Fiber to the cabinet), e di allargare la copertura geografica dei servizi Internet a banda larga a zone sempre più estese del nostro Stivale: “Gli obiettivi di Fastweb e del Governo vanno nella stessa direzione. […..] In merito alla realizzazione dell’Agenda digitale, questo è il momento di prendere le decisioni giuste. […….] La tecnologia Fttc è l’architettura di riferimento scelta dell’Europa, quindi, bisogna fare in modo che anche l’Italia sia coerente con il resto del mondo. La tecnologia Fttc è quella giusta, più sostenibile, più veloce e garantisce una copertura omogenea per il futuro. [….] Noi di Fastweb siamo stati i primi a puntare sulla fibra nel 1999, coprendo le sette principali città italiane, ma oggi il nostro obiettivo è di garantire performance nella maniera più estesa. Tanto più che in Italia, a differenza di Spagna e Francia, il Cabinet  dista mediamente 250 metri da un’abitazione, per cui rappresenta una tecnologia assolutamente realizzabile”.

Gli stessi vertici di Alcatel-Lucent si dicono entusiasti della decisione di supportare Fastweb in questa nuova avventura, perchè propongono l’unica via vincente adottata in Europa. “Siamo ben felici di poter contribuire al sistema Paese per accelerare lo sviluppo della banda ultra larga, sia dal punto di vista tecnologico che in termini di stimolo all’uso di servizi da parte di cittadini ed imprese”.

Proprio per questo motivo noi di Compara Semplice abbiamo creato allora un comparatore che vi permette di classificare le tariffe e le promozioni di tutti gli operatori presenti sul mercato italiano, in ambito di Adsl e telefonia fissa, in base a diversi punti di vista: opzione risparmio, opzione maggiore velocità, opzione migliore qualità del servizio clienti o in base alla classifica delle Adsl più vendute.

Il comparatore è ovviamente gratuito ed è raggiungibile cliccando sul pulsante verde qui in basso, seguito da un altro click sul tab successivo denominato “Internet e Telefono”. Il servizio compara le tariffe sia dei clienti privati che delle aziende.

confronto tariffe internet (ADSL, wimax, fibra ottica)

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV