Fastweb #NienteComePrima, capitolo 2: promo per tutti, zero servizi non richiesti

Fastweb #NienteComePrima, capitolo 2: promo per tutti, zero servizi non richiesti
4 (80%) 1 vote
di | 05-09-2018 | Fastweb, Internet ADSL e Fibra

La campagna #NienteComePrima di Fastweb, con il capitolo 2, lanciato a novembre 2017, ha voluto scardinare qualche altro punto fermo della classica offerta per la telefonia fissa e mobile. Non per altro, questo capitolo è stato intitolato “Change“: il cambiamento. Un cambiamento che tocca non solo le proposte Fastweb per i propri clienti, vecchi e nuovi, ma che ha il potenziale per rivoluzionare l’approccio di tutti gli operatori del settore TLC. Si tratta di un “patto di fiducia con i propri clienti”.

Sommario

Offerte valide per tutti: vecchi e nuovi clienti

Una caratteristica che accomuna le proposte del mercato della telefonia fissa e mobile è la super-offerta dedicata solo ai nuovi clienti. L’intento degli operatori è chiaro: si tratta di promozioni volte ad ampliare la customer base a spesa dei concorrenti. Ma, cosa ne è dei vecchi clienti? Quelli che si sono visti aumentare, rimodulazione dopo rimodulazione, il costo mensile dell’abbonamento e che vengono “fidelizzati” a forza di penali mascherate?

Fastweb, con #NienteComePrima, cambia il paradigma del rapporto con il vecchio cliente, aprendogli la possibilità di aderire alle nuove offerte. Senza costi d’ingresso, di uscita e di cambio piano.

Una strategia intelligente che previene, in parte, l’esodo dei già clienti (sui quali si è investito quantomeno in acquisizione) verso l’offerta più conveniente del competitor di turno.

Quello che vedi è quello che paghi

Un concetto semplice, che dovrebbe guidare ogni offerta. Eppure, nell’opacità generalizzata delle tariffe del mercato della telefonia fissa e mobile, suona come una voce fuori dal coro. Con il capitolo 2 di #NienteComePrima, Fastweb continua a battere sul tasto della trasparenza, garantendo a tutti i clienti l’assenza di costi nascosti, di attivazioni di servizi non richiesti e, soprattutto, l’assenza di prezzi promozionali: il canone proposto in offerta non ha scadenze.

I consumatori sanno bene che il concetto del “per sempre” e del “prezzo bloccato”, in questo settore, è sempre da prendere con le molle. L’indicazione che bisogna desumere da una dicitura di questo tipo è che, quello che si sta proponendo, non è un prezzo valido per un periodo promozionale al termine del quale si paga il prezzo pieno. “Quello che vedi è quello che paghi” e quello che pagherai nel futuro, fino alle prossime rimodulazioni (aggiungiamo noi, per essere cauti).

#NienteComePrima ti ha incuriosito? Valuta le offerte Fastweb

Il nuovo approccio di Fastweb risulta senz’altro affascinante. Una comunicazione fresca, in controtendenza. Rimane, però, sempre un fattore importante da valutare: quello economico. Anche con il prezzo bloccato, le tariffe per ADSL e fibra, nonché le tariffe mobile, devono essere confrontate con tutte le proposte del mercato per valutarne l’effettiva convenienza.

Su ComparaSemplice.it, basta visitare le nostre pagine dedicate alle offerte ADSL e fibra o alle migliori offerte mobile.

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995