Fastweb WOW Space o rimborso sulle bollette a 28 giorni? Cosa c’è da sapere

Fastweb WOW Space o rimborso sulle bollette a 28 giorni? Cosa c’è da sapere
5 (100%) 4 votes
di | 21-01-2019 | Fastweb, Internet ADSL e Fibra

Come abbiamo visto in occasione del lancio del nuovo WOW Space di Fastweb, i clienti del provider, fissi e/o mobili, avranno la possibilità di attivare il servizio gratuitamente per tutte le richieste pervenute entro il 31 gennaio. Purtroppo, però, c’è un punto negativo per coloro che decideranno di sottoscrivere l’abbonamento a WOW Space: si tratta di un aspetto già discusso al momento del lancio, ma che vogliamo evidenziare nuovamente, proprio in vista della fine del mese.

Sommario

Condizioni di contratto WOW Space: ecco cosa prevedono

Le discussioni sono nate a seguito della pubblicazione delle Condizioni Generali del Contratto di WOW Space: all’interno del documento, infatti, troviamo un articolo (8) che non lascia spazio a interpretazioni. Ecco il testo “incriminato”:

I corrispettivi previsti da Fastweb per il Servizio Cloud sono indicati nella relativa offerta commerciale disponibile sul sito di Fastweb.

Il Servizio “WOW Space” erogato secondo le presenti Condizioni di Utilizzo rappresenta, inoltre, misura di compensazione alternativa ai sensi della delibera AGCom 269/18/Cons.

Il Cliente riconosce e accetta che l’adesione alle presenti Condizioni di Utilizzo implica accettazione della misura di compensazione alternativa proposta ai sensi della delibera sopra citata del. 269/18/Cons ed è satisfattiva di qualunque diritto al ristoro connesso alla fatturazione ed al rinnovo quadrisettimanale delle offerte.

Questo significa, quindi, che sottoscrivendo WOW Space in promozione gratuita entro la fine di gennaio, accetterà questo servizio come rimborso alternativo al riaccredito delle somme dovute al cliente per tutto il periodo in cui veniva applicata la tariffazione a 28 giorni, nonostante le direttive dell’AGCom.

Conveniente o no?

Una mossa conveniente per l’utente oppure no? Difficile poter calcolare il valore del servizio in rapporto al rimborso dovuto in senso generale: ogni utente, infatti, potrebbe trovare WOW Space un servizio interessante e necessario, così come la restituzione degli addebiti applicati per le fatture a 4 settimane potrebbe non superare il valore reale del cloud di Fastweb.

La scelta, quindi, spetta al cliente: chi desidera ricevere il rimborso dovuto sulle fatture a 28 giorni dovrà rinunciare al servizio WOW Space gratuito, Dopo gennaio sarà possibile sottoscrivere il servizio ad un costo comunque conveniente, 9,95 euro all’anno, ma non è chiaro se anche chi sceglierà di attivarlo dopo tale data rinuncerà al rimborso.

Chi ha già attivato WOW Space può tornare indietro?

Se, invece, avete già attivato WOW Space gratis perché non sapevate ancora che tale sottoscrizione avrebbe significato la rinuncia al rimborso e, quindi, volete tornare indietro, sappiate che ciò è possibile ma solo se si è ancora entro i limiti temporali del diritto di recesso (14 giorni).

Per poter disattivare WOW Space basterà accedere alla pagina del servizio presente sul sito ufficiale dell’operatore e, scorrendo a fondo pagina, cliccare sul link “Disattiva”.

Lo ripetiamo ancora una volta: la disattivazione di WOW Space per riguadagnare il diritto al rimborso da parte del provider è valida solo se il servizio verrà disattivato entro le prime due settimane dalla sottoscrizione. Per tutti gli altri casi, invece, non sarà più possibile tornare indietro.

WOW Space: cos’è e cosa offre

WOW Space, lo ricordiamo, è un servizio di cloud illimitato fornito da Fastweb ai propri clienti che permette di archiviare immagini, video, documenti e altri contenuti in modo rapido e garantendo un buon livello di sicurezza. È disponibile anche un’app dedicata, sia per Android che per iOS, che consente di effettuare l’upload delle foto in automatico dal proprio smartphone, avendo così un backup immediato degli scatti effettuati in mobilità. Chi ha sottoscritto il servizio potrà, inoltre, gestire i file salvati sul cloud anche da browser, accedendo alla pagina https://cloud.wowspace.it/.

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.