La fibra Fastweb arriva a un milione di famiglie

La fibra Fastweb arriva a un milione di famiglie
Il post ti è stato utile?
di | 12-02-2016 | Fastweb, WiFi

Fastweb è partita alla conquista di Roma e non ha intenzione di fermarsi. Al momento, un milione di famiglie sono raggiunte dalla tecnologia Internet della Fibra di Fastweb: un obiettivo raggiunto per l’azienda, che ha completato il 70% della copertura della Capitale.

L’azienda leader nelle telecomunicazioni ha annunciato 1 milione di unità abitative raggiunte tramite fibra, nonché di imprese che possono navigare ora a banda ultralarga con velocità fino a 100 Mbps. Il 9 febbraio, inoltre, Fastweb ha lanciato a Roma il servizio WOW FI: la soluzione di Wi-Fi grazie alla quale ogni modem Fastweb diventa un punto di accesso a disposizione di tutti i clienti.

A Roma il primo nucleo di fibra ottica Fastweb è arrivato nel 2000, mentre nel 2013 la società ha esteso massicciamente la propria rete in fibra. Oggi, dopo tre anni di lavori incessanti, Fastweb ha finalmente annunciato di aver raggiunto una copertura globale del 70% di Roma. Si sta lavorando anche per portare il centro storico al livello del resto della città.

“Siamo contenti di poter annunciare il raggiungimento di un milestone importante per dotare la capitale di una struttura di rete di nuova generazione che le permetterà di raggiungere gli obiettivi dell’Agenda digitale europea” ha affermato oggi Mario Mella, Chief Technology Officer di Fastweb. “Per ottenere questo risultato, a Roma Fastweb ha investito in totale 220 milioni di euro per stendere 2.200 km di infrastruttura in fibra ottica”.

Inoltre, grazie alla tecnologia WOW FI già citata, saranno presto ben 100 mila gli hotspot a disposizione dei clienti di Fastweb di Roma per navigare fuori casa, su 250 mila hotspot WOW Fi attivi oggi in Italia. Il servizio è soltanto riservato a chi ha scelto Fastweb ed è già cliente: viene offerto un accesso Wi-Fi outdoor incluso nell’abbonamento, sicuro e facile da utilizzare. In pratica, ogni cliente mette a disposizione una parte della propria connessione Wi-Fi ad altri clienti Fastweb quando non è in casa o non sta utilizzando Internet. Così si risparmia traffico dati sulla sim mobile e si ha sempre una connessione di qualità. Scegliere di condividere la propria rete Internet è comunque una scelta del singolo, che può cambiare idea in qualsiasi momento lo voglia.

“WOW FI è un servizio innovativo che risponde al desiderio dei nostri clienti di continuare a navigare alla massima potenza e con la qualità Fastweb sempre e ovunque”, ha detto Federico Ciccone, Chief Marketing Officer di Fastweb. “La nostra soluzione di Wi-Fi condiviso offre traffico illimitato e non ha alcun limite di utilizzo né nel volume di traffico né nel tempo di connessione, perfetta per guardare i servizi di streaming video anche fuori casa“.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995