Come richiedere la fibra ottica

Come richiedere la fibra ottica
5 (100%) 2 votes
di | 27-11-2017 | Fibra, Internet ADSL e Fibra

Nell’articolo di oggi vediamo come richiedere la fibra ottica, la tecnologia che gradualmente si sta diffondendo su tutto il territorio nazionale ed europeo, sostituendo le connessioni di rete fissa più tradizionali: è possibile, quindi, effettuare una richiesta per l’attivazione di questo servizio? E se sì, che cosa bisognerebbe fare?

Differenze fibra ottica

Prima di rispondere a questa domanda, cerchiamo di riassumere brevemente quali sono le differenze tra le varie tipologie di fibra ottica, in particolare tra le due più diffuse, la FTTH (Fiber To The Home) e la FTTC (Fiber To The Cabinet):

  • FTTH: è la fibra ottica che garantisce le prestazioni maggiori, anche fino a 1 Gigabit al secondo. Questo è possibile poiché la connessione parte dalla centrale e arriva direttamente in casa sfruttando le caratteristiche della fibra, senza interruzioni o modifiche della linea;
  • FTTC: la Fiber To The Cabinet, invece, è la più diffusa perché si adatta in parte alla rete telefonica tradizionale. Dalla centrale la fibra viaggia e arriva fino agli armadi stradali (detti anche cabinet), posti nelle vicinanze delle abitazioni (a circa 300 o 500 metri da esse). Per arrivare nelle case, la connessione percorre l’ultima parte nei cavi di rame “classici”. Le prestazioni non sono paragonabili a quella delle della FTTH, tuttavia sono decisamente superiori a quelle dell’ADSL, con velocità che partono da 30 Mega in downlaod e arrivano anche a 100-200 Mega.

Detto questo, una domanda potrebbe sorgere spontanea: cosa c’entra la differenza tra le due tecnologie e il sapere come richiedere la fibra ottica?

Come richiedere la fibra ottica: è possibile?

In realtà non è possibile richiedere l’installazione della fibra ottica direttamente, ma si tratta di un’operazione automatica effettuata dai provider: quando l’operatore effettua la copertura di un Comune o di una zona, quindi, sarà possibile attivare una delle offerte in fibra ottica del listino. Generalmente le connessioni FTTH possono essere attivate su abitazioni più recenti, dove l’allaccio diretto alla fibra è presente o è possibile farlo con un costo contenuto.

Per sapere se la vostra zona è già servita dalla rete in fibra ottica, si possono utilizzare servizi gratuiti online di verifica copertura, come quello proposto da ComparaSemplice.

In caso di FTTC, invece, è possibile avere la fibra ottica anche in edifici meno recenti, grazie alla rete tradizionale: ovviamente è necessario che i cabinet siano presenti e attivi nell’area in cui ci si trova.

Molti utenti tentano di richiedere l’allacciamento della fibra ottica contattando il servizio clienti oppure cercano dei moduli ad hoc per fare la richiesta per la fibra: niente di tutto, però, ciò potrà garantire che la vostra connessione verrà aggiornata. I provider sostituiranno la connessione quando la fibra sarà effettivamente disponibile nel vostro Comune, in certi casi mantenendo lo stesso prezzo dell’ADSL, in altri effettuando qualche modifica sul contratto.

Avere la fibra cambiando provider

Stando alle testimonianze condivise da vari clienti, pare che attivare una nuova offerta, cambiando operatore telefonico, sia un metodo veloce per passare alla fibra in una zona con la copertura: per i già clienti ADSL di una compagnia che ha effettuato la copertura della fibra, infatti, sarà necessario attendere per il passaggio, nonostante i nuovi clienti della stessa possano già attivare una tariffa con la banda ultralarga nella stessa zona. Tutto ciò è dovuto a vari fattori, da quelli tecnici a quelli amministrativi e commerciali.

Se volete sapere come richiedere la fibra ottica immediatamente, quindi, l’unico modo per l’utente è quello di passare ad un provider che offre già questo servizio nella vostra città. Per scoprire quali soluzioni sono disponibili nella vostra zona potete utilizzare il servizio di confronto delle tariffe ADSL e fibra di ComparaSemplice.it: è completamente gratuito e vi permetterà di comparare tantissime offerte, segnalandovi quelle più adatte alle vostre esigenze, con un risparmio che potrebbe arrivare a oltre i 400 euro all’anno.

È possibile, inoltre, avere l’aiuto di un esperto: un nostro consulente sarà a vostra completa disposizione, senza costi o obblighi d’acquisto, per aiutarvi a trovare la tariffa fibra ottica migliore. Come? Contattateci al numero di telefono gratuito 800 709 993 (attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 20), scriveteci una mail a info@comparasemplice.it oppure aprite una chat testuale direttamente sul nostro portale.

0321.085995