Fibra ottica, quanti mega può raggiungere?

Fibra ottica, quanti mega può raggiungere?
5 (100%) 1 vote
di | 10-01-2018 | Fibra, Internet ADSL e Fibra

La fibra rappresenta non solo il futuro della linea fissa, ma è ormai il presente su tantissime città e aree dell’Italia: grazie agli innumerevoli investimenti, sia pubblici che privati, in linea con gli obiettivi dell’Agenda Digitale UE, le tariffe in banda ultralarga sono sempre più numerose e interessanti, in certi casi anche più dell’ADSL tradizionale. In questo spazio, però, vogliamo soffermarci soprattutto sulle prestazioni della fibra ottica: quanti mega raggiunge? Quanto è veloce? Come vedremo, la velocità della fibra ottica è variabile a seconda della tecnologia utilizzata, nonostante le performance generali siano superiori all’ADSL.

Se si ha la possibilità di attivare una delle tariffe in fibra ottica, quanti Mega avremo a disposizione? Per rispondere a questa domanda, dobbiamo necessariamente parlare di standard differenti, come la FTTH, la FTTC e la FTTS.

Fibra FTTC e FTTS: quanto sono veloci

Semplificando e cercando di non entrare troppo nei dettagli tecnici, la FTTC (Fiber to the Cabinet) e la FTTS (Fiber to the Street) sono delle tipologie di fibra molto simili tra loro: entrambe, infatti, offrono una connessione dati che non arriva direttamente in casa con la rete in fibra ottica ma parte dalla centrale per arrivare in cabine o armadi stradali, posti nelle vicinanze delle abitazioni degli utenti. L’ultimo tratto di strada che va dalle cabine alle case viene lasciato al normale cavo di rame.

Il vantaggio principale di queste tecnologie è sicuramente il costo ridotto e la possibilità di adattare reti già presenti alla fibra, senza costi elevati per i lavori di riconversione. Non a caso sono tra le reti in fibra più diffuse.

Con questo tipo di fibra ottica, quanti mega è possibile raggiungere? Una rete in fibra “base” parte da circa 30 Mega in download e fino a 10 mega in download, ma è possibile arrivare a velocità di 100 o 200 Mega in ricezione e 20 Mega in invio, in base al tipo di servizio.

Tra le offerte di questo tipo in Italia vi segnaliamo, ad esempio, la TIM Smart Fibra Edition, al costo di 29,90 euro ogni 4 settimane, con una connessione di 30 mega in download e 3 mega in upload, oltre che le telefonate con scatto alla risposta e il servizio TIMVision compresi nel prezzo. Anche Tiscali Fibra Open, al costo di 19,95 euro al mese, permette di sfruttare la fibra fino a 20 mega (primi 3 mesi a 100 mega): le chiamate, l’attivazione, il modem e 2 mesi di Infinity sono inclusi. Anche le tariffe Fastweb casa, che partono da 24,95 euro al mese, offrono una fibra “base” di 30 mega in download e 10 mbps in upload.

Fibra ottica, quanti mega raggiunge la FTTH

La fibra ottica per eccellenza, invece, è senza dubbio la FTTH (per informazioni più dettagliate vi rimandiamo al nostro speciale dedicato proprio alla FTTH, cos’è e come funziona), un sistema che permette di portare la fibra ottica direttamente alle abitazioni, senza dover passare tramite il cavo in rame: è chiaro, quindi, che le prestazioni saranno decisamente più elevate rispetto ad una FTTC o ad una FTTS. I costi per realizzare reti in fibra di questo tipo, però, sono sicuramente più elevati, anche se a livello di canone per gli utenti le differenze spesso non ci sono.

Con una rete FTTH di fibra ottica, quanti mega è possibile raggiungere? Grazie a questo standard, la velocità supera i 100 e i 200 mega, arrivando a livelli altissimi: troviamo, infatti, connessioni a 300, 500 Mega e addirittura 1 Gbps in download. Anche in upload le prestazioni sono decisamente superiori, anche oltre i 20 mega, fino a ben 200 mbps. Come scritto in precedenza, questo tipo di connessione non è diffusa come le altre, ma è presente in molte città della penisola.

Tra le tariffe che offrono questo standard troviamo, ad esempio, la Iperfibra Family Vodafone, a 25 euro ogni 4 settimane, con chiamate comprese, modem, 40 GB di Internet mobile e servizio PlayStation Plus incluso per 12 mesi (l’attivazione è a pagamento). Anche TIM Smart Fibra Plus è una tariffa interessante, con una connessione dati fino a 1000 mega, chiamate e TIM Vision inclusi, senza costi d’attivazione con domiciliazione delle bollette. Inoltre, le tariffe WindHome Infostrada e Fastweb citate nel paragrafo precedente sono disponibili nella versione FTTH, fino a 1 Gbps di velocità, mantenendo gli stessi prezzi.

Abbiamo visto quali sono i tipi di fibra ottica, quanti mega è possibile raggiungere a seconda dello standard e alcune delle soluzioni più interessanti attivabili sul mercato. Se volete conoscerne altre e confrontarle tra loro vi rimandiamo al nostro servizio di comparazione tariffe fibra gratuito, in grado di farvi risparmiare oltre 400 euro all’anno a seconda delle promozioni disponibili in questo momento. Se preferite l’aiuto di un esperto, senza costi o obblighi d’acquisto, potete contattarci attraverso uno dei seguenti canali:

  • via telefono al numero verde 800 709 993 (il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 20);
  • via mail all’indirizzo info@comparasemplice.it;
  • via chat, attraverso il pulsante dedicato che trovate in basso a destra della pagina.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV