Come pagare la bolletta del gas: metodi di pagamento

Come pagare la bolletta del gas: metodi di pagamento
Il post ti è stato utile?
di | 23-09-2015 | Gas

Cerchiamo di capire con questo post come pagare la bolletta del gas e quali sono i metodi di pagamento in uso. Dopo  aver ottenuto la tanto agognata maggiore chiarezza sui contenuti delle bollette gas e luce,  cerchiamo di stilare per il consumatore un utile vademecum per poter saldare la bolletta senza ulteriori complicazioni. I metodi di pagamento in Italia possibili sono i seguenti: domiciliazione bancaria, bollettino posta, online tramite carta di credito, bonifico bancario.

DOMICILIAZIONE BANCARIA

Questo è il metodo di pagamento più pratico e veloce. Si fornisce al Servizio Clienti del fornitore il proprio conto corrente bancario o postale e automaticamente l’importo della bolletta ci verrà addebitato sul conto. Si può inoltre attivare la domiciliazione presso la nostra banca oppure in qualsiasi ufficio postale. Questo metodo è peraltro accettato da praticamente tutti i fornitori presenti sul mercato. La domiciliazione può essere comunque attivata anche tramite carta di credito.

BOLLETTINO POSTALE

Il “classico metodo di pagamento” oggi può essere effettuato in locali/uffici che non siano per forza di cose gli uffici postali, vediamo nel dettaglio quali:

      • gli sportelli bancari convenzionati
      • le tabaccherie ricevitorie del lotto affiliate PuntoLIS
      • i bar, ristoranti ed altri esercizi commerciali collegati alla rete di Lottomatica (anche con il Bancomat e fino ad un importo massimo di 1500 euro).
      • le ricevitorie autorizzate SISAL (in contanti  con un limite di 999,99 euro).
      • i punti vendita COOP abilitati (pagando in contanti, tramite bancomat o carta di credito fino a d un importo massimo di 2.000 euro)

      ONLINE TRAMITE CARTA DI CREDITO
      Potete saldare le vostre bollette online tramite la carta di credito. Dovete andare nelle apposite sezioni del sito del fornitore e da lì procedere al pagamento. Attenzione perché non possono essere versati importi superiori ai 2000 euro e non possono essere utilizzate carte di credito che non sono state emesse in Italia, apparteneneti a questi circuiti: Visa, MasterCard e Diners Club.

      confronta offerte gas

      BONIFICO BANCARIO

      Alcuni gestori prevedono questo tipo di pagamento. Ad esempio Enel lo consente, basta andare sul sito ufficiale per conoscere gli istituti bancari convenzionati. Il bonifico può essere effettuato sia dall’Italia che dall’estero.

      Hai già scelto il fornitore gas per quest’inverno? Dai un’occhiata alle decine di offerte del nostro comparatore! Siamo certi che troverai ciò che stat cercando! Tieniti informato tramite il nostro magazine e risparmia esprimendo la tua opinione sul servizio che hai acquistato! Vai nella sezione del sito vota fornitore e facci sapere il tuo preziosissimo parere.
      Per noi conta molto… quasi quanto il tuo risparmio!

       

      Articoli Correlati

      Chi siamo

      Rimani sempre aggiornato!

      Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

      Naviga tra le news

      EnergiaADSLAssicurazionePayTV
      0321.085995