Offerte gas: le tariffe da pagare con il bollettino a novembre 2019

Offerte gas: le tariffe da pagare con il bollettino a novembre 2019
5 (100%) 1 vote
di | 11-11-2019 | Gas

Il mercato libero non è ancora entrato in vigore in via definitiva, ma lo sarà, salvo proroghe, dal 1° luglio 2020 (clicca qui per sapere quali conseguenze si possono subire se non ci si mette in regola entro tale data), ma è già possibile già da ora analizzare le offerte gas disponibili e capire se ci siano soluzioni più convenienti rispetto a quella attiva. La scelta non manca, ma la valutazione finale non deve essere fatta solo sulla base dell’aspetto economico, ma anche su eventuali vantaggi previsti dal fornitore, compresa la modalità di pagamento. Sono infatti ancora in tanti a preferire il bollettino postale, opzione che ora si è evoluta rispetto al passato e che può essere eseguita anche attraverso computer e dispositivi mobili senza vincoli di orario.

Ecco quindi qui di seguito le opzioni tra cui scegliere.


Sommario

Certa per Te Gas di Enel

È un’offerta pensata per chi vuole avere la garanzia di pagare secondo i propri consumi, che prevede per il corrispettivo gas un costo pari a 0,2241 €/Smc. Il prezzo della materia prima gas è pari al prezzo della materia prima gas previsto in regime di tutela nel trimestre di riferimento ed è bloccato per 12 mesi. Questo si riferisce alla sola componente materia prima gas e rappresenta il 45% circa della spesa complessiva per il gas (IVA e imposte escluse). Una volta trascorsi i primi 12 mesi, Enel Energia si riserva il diritto, sulla base dell’andamento del mercato, di modificare le condizioni tariffarie, continuerà a operare nel pieno rispetto del cliente e in assoluta trasparenza: questo sarà infatti informato in anticipo e potrà decidere, sulla base dei vantaggi del mercato libero, di recedere dal contratto. Se si optasse per quest’ultima opzione, il passaggio avverrebbe in modo gratuito.

Certa per Te Gas può essere attivata da tutti gli utenti che provengono da un altro fornitore. Non sono previsti costi, né interventi a carico del contatore o interruzioni dal servizio. Il passaggio sarà effettivo in circa 2/3 mesi, tempo necessario per i controlli previsti dalla normativa vigente.

Piena libertà di decidere come ricevere la bolletta, che potrà essere web o cartacea. Nel primo caso, la fattura sarà inviata presso una casella di posta elettronica indicata al momento dell’adesione, opzione ideale per ridurre il consumo di carta ed evitare di perderla (clicca qui per sapere per quanto tempo è necessario conservare la bolletta). La prima bolletta sarà inviata un mese dopo la sottoscrizione del contratto.

Diverse le opzioni tra cui scegliere anche per il pagamento:

  • Bollettino postale e carta di credito: si potranno pagare le fatture anche attraverso l’Area Clienti di Enel o presso tutte le ricevitorie autorizzate Sisal e Lottomatica.
  • Addebito su conto corrente: una scelta sempre più diffusa, ideale per non correre il rischio di dimenticare le scadenze e avere la garanzia di essere sempre in regola (clicca qui per conoscere tutti i vantaggi di questa scelta).
    PayPal: si procede con il pagamento direttamente dall’Area Clienti Enel Energia, da computer, smartphone o tablet. I dati personali sono protetti da server PayPayl e non vengono comunicati a terzi.

È inoltre possibile iscriversi a enelpremia WOW!, il programma fedeltà dedicato ai clienti Enel Energia, che prevede sconti e opportunità di risparmio, oltre a coupon da utilizzare presso i partner aderenti all’iniziativa. È possibile approfittare di queste condizioni fino al 14 gennaio 2020.

Energia Sicura Gas di Enel

Tra le offerte gas che consentono piena libertà nella modalità di pagamento, ma anche la garanzia di non subire aumenti nei primi 12 mesi dall’adesione c’è anche Enel Sicura Gas, che prevede un costo per il corrispettivo gas pari a 0,315 €/Smc. Il prezzo si riferisce alla sola componente materia prima gas e rappresenta il 53% circa della spesa complessiva per il gas (IVA e imposte escluse)

Trascorso il primo anno, il fornitore potrebbe essere spinto, sulla base dell’andamento del mercato, a modificare le condizioni tariffarie. In caso di insoddisfazione, il cliente potrebbe comunque decidere (avrà 60 giorni di tempo per fare la scelta definitiva) di passare a un altro operatore senza alcun onere a suo carico. Energia Sicura Gas può essere attivata da chi proviene da un altro fornitore, deve riattivare un contatore disattivato (subentro) o se vuole intestare a proprio nome un contratto intestato ad altra persona (voltura).

L’utente può decidere se ricevere la bolletta in formato digitale o cartaceo. La prima fattura sarà inviata un mese dopo l’adesione.

Il pagamento può invece avvenire in diverse modalità:

  • Bollettino postale o carta di credito;
  • Addebito diretto su conto corrente;
  • PayPal

È possibile scegliere questa soluzione fino al 30 gennaio 2020.

Gas 20 di Enel

Gas 20 è l’offerta che prevede un prezzo per il corrispettivo, pari a 0,252 €/Smc invece di 0,315: è infatti previsto uno sconto del 20% sulla materia prima gas che rappresenta circa il 47% della spesa complessiva per il gas (IVA e imposte escluse). Scaduto il primo anno, il cliente avrà 60 giorni di tempo per decidere se passare gratuitamente a un altro fornitore con la garanzia di non subire interventi sul contatore o interruzioni dal servizio.

La tariffa può essere attivata da chi proviene da un altro fornitore o deve riattivare un contatore disattivato (subentro).

Tutte le opzioni di pagamento sono disponibili, così come si può scegliere la modalità di ricezione della bolletta.

È possibile aderire a queste condizioni fino al 30 gennaio 2020.

Link Plus di Eni gas e luce

Non solo convenienza e facilità di gestione, ma anche attenzione nei confronti dell’ambiente. Il prezzo previsto per il corrispettivo gas è pari a 0,26 €/Smc, bloccato per 24 mesi.

Nessun rischio di andare incontro a sorprese in bolletta: l’area personale My Eni consente proprio di tenere sotto controllo i consumi. Piena scelta sul pagamento e la bolletta: se si decide di fare tutto online, e quindi anche di pagare con RID bancario, si avrà diritto a un 10% di sconto sul corrispettivo. Gli importi possono comunque essere saldati anche con bollettino postale e carta di credito.

Link Plus può essere sottoscritta in tutto il territorio italiano dai clienti domestici con contatore attivo fino al 2 febbraio

ScontoCerto di Eni gas e luce

Tra le offerte gas Eni più vantaggiose c’è questa tariffa, che non pensa solo a un’agevolazione sul piano economico, ma anche a rendere il cliente più tranquillo quando si trova tra le mura domestiche e a dare un contributo all’ambiente. Il costo previsto per il corrispettivo è pari 0,289 €/Smc, gratis per il primo mese di fornitura. Dal secondo anno è poi prevista un’ulteriore riduzione del 10%.

Nessun rischio di aumento per i primi 24 mesi. Se si sceglie poi di pagare con RID bancario ecco un’ulteriore riduzione del 5% sul corrispettivo.

Al momento della sottoscrizione viene offerta in omaggio anche Polizza Multi Assistenza Casa di Axa Partners (Inter Partner Assistance S.A.), da utilizzare in caso di incidenti domestici. Questa potrà essere sfruttata per un massimo di due sinistri durante ciascun anno di validità della copertura assicurativa. Il cliente potrà così richiedere l’intervento di idraulico, falegname, fabbro, serrandista, tecnico riparatore di elettrodomestici o vetraio, oltre a una guardia giurata per 10 ore consecutive.

In seguito all’attivazione si riceverà anche un codice alfanumerico utilizzabile per l’acquisto di servizi di manutenzione a scelta fra quelli in vendita da Eni gas e luce del valore di 24 euro IVA inclusa.

Per chi lo desidera è possibile attivare il servizio Bolletta Digitale: basta registrarsi nel sito di Eni gas e luce; l’utente riceverà così una email o un SMS non appena la fattura sarà disponibile. Qui si potrà consultare anche lo storico degli ultimi 24 mesi, utile per capire come si siano evoluti i consumi nel corso del tempo. Il pagamento può avvenire invece secondo tre modalità:

  • Bollettino postale;
  • Addebito diretto su conto corrente;
  • Carta di credito.

È possibile approfittare di queste condizioni fino al 2 febbraio 2020.

 

Offerte gas: le soluzioni da pagare con bollettino postale a colpo d’occhio

OperatoreOffertaCostoScadenza
EnelCerta per Te Gas0,2241 €/Smc14 gennaio 2020
EnelEnergia Sicura Gas0,315 €/Smc30 gennaio 2020
EnelGas 200,252 €/Smc30 gennaio 2020
Eni gas e luceLink Plus0,26 €/Smc2 febbraio 2020
Eni gas e luceScontoCerto0,289 €/Smc2 febbraio 2020

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.