Riscaldare la casa a metano oggi conviene

Riscaldare la casa a metano oggi conviene
Il post ti è stato utile?
di | 15-09-2015 | Come risparmiare, Consigli per gli acquisti, Gas

L’inverno è alle porte, ci tocca già pensare a come riscaldare la nostra abitazione. Oggi con questo post scopriamo quali sono i metodi più convenienti per poter risparmiare qualche euro in più a fine mese. Di sicuro riscaldare la casa a metano anche quest’anno conviene!

Riscaldare casa a METANO

Tra tutte le metodologie presenti sul mercato, gpl e gasolio convengono solo dove il gas naturale non arriva. La modalità di riscaldamento in assoluto, la più conveniente di tutte, è senza dubbio il metano, molto utile anche per riscaldare l’acqua e i cibi. Il metano non ha punti deboli ed è anche “facilissimo” da usare. Una volta allacciati alla rete e installata la caldaia, in automatico potrete usufruire dei benefici di questo tipo di energia.

Inoltre il metano non reca problemi di inquinamento, a meno che ci sia una scarsissima manutenzione della caldaia non ci dovrebbero essere problemi. Forse, l’unica pecca, è nel calcolo delle spese a fine mese, dove molti piani tariffari presenti sul mercato non sono precisissimi in tal senso.

Riscaldare casa a GPL

In cosa consiste essenzialmente il gpl? Il gpl è un gas di petrolio liquefatto, posto all’interno di serbatoi esterni o interrati, oppure contenuto in bombole. Quest’ultima soluzione purtroppo al giorno d’oggi a seguito di svariati rincari non è più conveniente come una volta. Un vantaggio assoluto è però inerente all’installazione della cisterna, se ne occupa infatti sempre la ditta fornitrice del gas, che offre per l’occasione in comodato l’apparecchio. Questo ammortizzamento dei costi, mette in condizione il gpl di essere comunque meno caro del gasolio, soprattutto per quanto riguarda il riscaldamento di bagni e cucine. Si ricorda inoltre che per chi utilizza le bombole in luoghi piuttosto freddi, il cambio delle stesse è piuttosto frequente.

Riscaldare casa a GASOLIO

Possiamo definire il gasolio come un combustibile liquido contenuto all’interno di serbatoi interrati nei pressi dell’abitazione. Annualmente il suo costo è sempre stato superiore a quello del metano e del gpl, anche se ultimamente complice il rincaro di quest’ultimo, il gasolio sta prendendo piede proprio in quelle situazioni in cui vi è assoluta difficoltà di far arrivare il metano. Ci sono alcuni vantaggi da tenere però in considerazione: ad esempio le caldaie nuove comunque ormai offrono discrete prestazioni, per non dire molto buone in certi casi, i rendimenti sono più che accettabili. Non avere spazio per interrare il serbatoio può causare invece alcuni problemi, tra cui dover fare rifornimento di frequente. Ricordiamo inoltre che la combustione del gasolio produce inquinanti, e l’unica soluzione possibile in questi casi è avere estrema cura dell’impianto, dal bruciatore alla caldaia.

Curiosità sul metano

Il metano che è un idrocarburo composto è comunque un gas del tutto particolare. Il metano è infatti insapore, inodore e del tutto impercettibile. Prima di entrare nelle nostre case infatti viene sottoposto ad un trattamento tipico, chiamato “odorizzazione”. Questo procedimento è di fondamentale importanza affinché il metano possa avere il tipico odore di gas, altrimenti in caso di fuga e di dispersione nelle nostre abitazioni non potremmo avvertirne la presenza.

La distribuzione di calore, nei casi di riscaldamento a metano, avviene attraverso una rete di tubature, una volta a contatto con l’ossigeno il metano brucia e si trasforma in calore e in anidride carbonica. Del resto questa rete di tubature, capillarmente distribuita su tutto il territorio, consente a coloro che ne beneficiano di evitare i serbatoi di accumulo e di pagare soltanto in rapporto al gas consumato.

Senza alcun dubbio il migliore metodo per riscaldare la propria abitazione anche quest’anno sarà il metano.
Ricordate anche di controllare periodicamente la vostra caldaia (bollino blu), sia per ottimizzare i consumi ed minimizzare i rischi, sia per evitare controlli sugli impianti di riscaldamento… che possono portare a multe salate.

Date sempre un’occhiata a tutte le nostre offerte relative al risaldamento! Ci teniamo al vostro risparmio così come alla vostra salute!

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995