Quali sono le alternative a Iliad, settembre 2018

Quali sono le alternative a Iliad, settembre 2018
4.7 (93.33%) 3 votes
di | 06-09-2018 | Iliad

Sono passati già alcuni mesi dal lancio ufficiale, ma Iliad continua a far parlare di sé, collezionando record su record: notizia di questo periodo è il superamento di oltre 1 milione e mezzo di clienti alla fine di agosto, con ricavi pari a 9 milioni di euro. Tuttavia, grazie anche al boom di Iliad, le altre compagnie hanno deciso di correre ai ripari lanciando tariffe e promozioni interessanti, che potessero competere con le tariffe killer dell’operatore francese. Quali sono, quindi, le alternative a Iliad di settembre 2018?

In questo articolo vedremo alcune delle tariffe più interessanti di questo mese che possono essere prese in considerazione come alternativa a Iliad, per una serie di motivi (ricezione non ottima di Iliad nella zona in cui si risiede, imposibilità ad attivar una sim dell’operatore, etc…). Ovviamente vi segnaliamo delle tariffe rivolte a tutti, presenti nel listino delle compagnie, e non le cosiddette offerte winback o operator attack, spesso molto più convenienti rispetto a quelle ufficiali ma non sempre rivolte a tutti e attivabili solo su specifici canali (ad esempio recandosi in negozio o tramite servizio commerciale della compagnia).

Sommario

Kena Summer (6,90 euro al mese)

Un’offerta che sta ottenendo un grande riscontro commerciale è Kena Summer, tariffa promozionale di Kena Mobile (l’operatore virtuale controllato da TIM). A meno di 7 euro al mese è possibile avere 1500 minuti di chiamate verso tutti (fissi e cellulari), 30 sms verso tutti e ben 50 GB di Internet. Attualmente la rete dati arriva al massimo in 3G+ (fino a 42 Mega in download) ma la compagnia ha già annunciato l’imminente arrivo del 4G.

Ho. Mobile (7,99 euro al mese)

Una delle alternative a Iliad più forti è senza dubbio Ho. Mobile, l’operatore virtuale targato Vodafone che sta ottenendo un grande successo commerciale, secondo molti addirittura a discapito della compagnia madre. La tariffa ho. attualmente disponibile è molto simile a quella del diretto concorrente: minuti e sms illimitati, più 40 GB di Internet a 7,99 euro al mese.

Unico limite: la connessione non è proprio 4G ma viene limitata a 30 Mega in download, una velocità tutto sommato buona per utilizzare praticamente tutto con la rete dati mobile.

Tre All-In Master (7,5 euro al mese)

Tra le tariffe più interessanti di H3G, in grado di poter fare muro alla concorrenza più agguerrita, possiamo segnalare la All-In Master, con canone scontato del 50% se si sottoscrive un vincolo di 24 mesi e si paga con carta di credito o conto corrente. Questa soluzione offre chiamate illimitate, 20 GB di Internet (30 GB con l’attivazione online) e servizio Apple Music gratis per 6 mesi.

Un vantaggio delle offerte All-In è la possibilità di utilizzare i GB non consumati anche i mesi successivi, fino al doppio dei dati previsti dal piano. Inoltre, chi sottoscriverà anche una tariffa Super Fibra per la casa “by Infostrada” (19,90 euro al mese), avrà il traffico dati mobile illimitato.

Wind All Inclusive (da 9 euro al mese)

Tra le alternative a Iliad, seppur un po’ lontana dal punto di vista delle caratteristiche e del prezzo, vi segnaliamo anche la tariffa All Inclusive di Wind, con minuti illimitati verso tutti, 100 sms e 10 GB di Internet. Il costo del canone varia a seconda della versione:

  • versione standard: 12 euro al mese, con modalità di pagamento classica
  • Easy Pay: 10 euro al mese, ricaricando con addebito diretto su RID o carta di credito;
  • Under 30: 9 euro al mese per chi ha meno di 30 anni e raddoppio dei GB se si sceglie la versione Easy Pay.

PosteMobile CREAMI neXt (10 euro al mese)

Concludiamo questo speciale sulle alternative a Iliad con un’interessante tariffa proposta dall’operatore virtuale di Poste Italiane (che, lo ricordiamo, si appoggia alle reti Wind): stiamo parlando di CREAMI neXt, un piano che diventa più conveniente se si pagano in anticipo i mesi successivi.

Si parte da un piano “base” a 10 euro al mese, con chiamate e sms illimitati, più 5 GB di Internet, che diventano 15 GB se si pagano 3 mesi in uno (30 euro) oppure 30 GB con 6 mesi in anticipo (60 euro).

Come già spiegato all’inizio, non teniamo conto delle numerose e ottime tariffe promozionali winback o rivolte a particolari fasce di clientela (ad esempio per chi arriva da un preciso operatore) proposte su canali differenti rispetto ai listini ufficiali da tutti gli operatori, tra cui TIM, Vodafone e Wind: le alternative a Iliad di settembre 2018, quindi, si fanno ancora più interessanti. Voi quale scegliereste e perché? Lasciateci un commento qui in basso con la vostra opinione!

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995