Disdetta Iliad in 5 passi: la guida per non sbagliare

Disdetta Iliad in 5 passi: la guida per non sbagliare
5 (100%) 1 vote
di | 24-08-2018 | Cellulari, Iliad

La compagnia telefonia Iliad è senza dubbio una delle più richieste di questo periodo, grazie ad una formula tariffaria particolarmente aggressiva: due offerte con canone contenuto, non oltre i 7 euro al mese, con minuti e sms illimitati e ben 30 o 40 GB di Internet da sfruttare anche su reti 4G e 4G+, fino ad una velocità massima di 390 Mega. In questi primi mesi di lancio i pareri sulla compagnia francese sono molto positivi ma, ovviamente, non mancano neppure le opinioni più critiche, soprattutto per quanto riguarda la copertura, non ancora al top in certe aree della Penisola. Per i clienti meno soddisfatti, quindi, potrebbe essere utile sapere come effettuare una disdetta Iliad.

In questo articolo vedremo, quindi, come recedere il contratto con l’operatore in modo semplice e rapido, senza costi o penali, come promesso da Iliad fin dalla sua presentazione ufficiale. Il cliente che opterà per l’addio alla compagnia d’oltralpe, quindi, potrà farlo gratuitamente e seguendo pochi, semplici passaggi.

Portabilità? Nessuna necessità di fare la disdetta

Prima di capire come effettuare una vera e propria disdetta Iliad, sappiate che se vorrete solamente cambiare operatore mantenendo lo stesso numero non avrete alcuna necessità di inoltrare richieste di disattivazione dell’offerta o altro: basterà scegliere una nuova tariffa di un nuovo operatore (magari confrontando le offerte cellulari più interessanti del periodo in base alle proprie necessità ed esigenze), firmare il nuovo contratto e attendere la procedura di portabilità. In questo modo la disattivazione della sim Iliad avverrà in maniera automatica non appena la procedura per il passaggio del vostro numero sarà conclusa.

Disdetta Iliad in 5 passi: ecco come fare

Detto, questo, vediamo invece come fare disdetta Iliad in 5 passi:

1) accedete all’interno dell’Area Personale che trovate sul sito www.iliad.it, effettuando il login con dati che vi sono stati forniti dalla compagnia al momento della richiesta della sim;

2) una volta entrati nell’area, scegliete la voce “La mia offerta” dal menu a sinistra;

 3) nella pagina che vi si aprirà, cliccate su “Gestione del contratto”;

4) troverete la richiesta di disdetta Iliad da confermare, a cui seguirà la scelta per le modalità di rimborso del credito residuo (accredito diretto su bonifico o su un’altra sim dell’operatore). Confermate il tutto e andate avanti;

5) una volta terminata la procedura, vi arriverà la conferma da parte dell’operatore, con i dettagli riguardanti la disattivazione della linea.

Il recesso Iliad: come fare

La disdetta Iliad potrà essere effettuata anche entro i primi 14 giorni, sfruttando il diritto di recesso previsto dall’articolo 52 del Codice del Consumo (il cosiddetto “ripensamento”). Oltre alla modalità online è disponibile anche una più tradizionale, compilando il modulo che trovate qui in basso:

MODULO RECESSO ILIAD

La documentazione dovrà essere inviata all’indirizzo

Iliad SPA
CP 14106
20146 Milano

È a disposizione del cliente anche un numero di fax, raggiungibile anche dall’estero: è il +39 02 30377960.

Se avete dei problemi relativi alle procedure di disdetta Iliad che vi abbiamo segnalate e descritte in questa pagina, vi consigliamo di contattare l’assistenza clienti al numero 177 oppure di recarvi personalmente presso uno dei negozi Iliad sparsi sul territorio nazionale.

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995