Disservizi Iliad in roaming estero: cosa c’è da sapere

Disservizi Iliad in roaming estero: cosa c’è da sapere
4.3 (86.67%) 6 votes
di | 27-06-2018 | Cellulari, Iliad, Telefonia

Nonostante l’operatore non abbia ancora ufficializzato la cosa, in queste prime settimane diversi clienti stanno segnalando un disservizio Iliad in roaming estero, in particolare all’interno dei Paesi dell’Unione Europea. Di che cosa si tratta? È possibile risolvere? Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e se è davvero un problema di portata generale.

Sommario

Che cosa offre Iliad per l’estero

Parliamo innanzitutto con il ricordare che cosa prevede la tariffa Iliad, al costo di 5,99 euro al mese: oltre alle telefonate e gli sms illimitati, più i 30 GB di Internet da utilizzare sul territorio nazionale, l’offerta consente di chiamare, inviare sms e navigare fino a 2 GB quando ci si trova all’estero in UE, senza extra costi o contributi aggiuntivi. Ma qual è il problema?

Disservizi Iliad in roaming UE: quali aree sono colpite

Il disservizio Iliad in roaming estero, a quanto pare, si concentrerebbe sostanzialmente sulla navigazione Internet: se per gli sms non si registrano grossi problemi, infatti, sulla connessione e a volte anche sulle chiamate si verificherebbero malfunzionamenti, blocchi e assenza di segnale.

Il problema viene segnalato dagli stessi utenti che si trovano all’estero per vacanza o lavoro in questo periodo e non sembra legato ad un preciso Paese o a specifici operatori. Tra i paesi in cui viene evidenziato questo fatto troviamo la Svizzera, l’Austria, il Regno Unito (in particolare Londra), la Slovenia, la Croazia, la Spagna, la Romania, la Germania, la Grecia, i Paesi Scandinavi etc… Insomma, non esiste una zona precisa colpita.

Un problema non per tutti

Prima di preoccuparsi, però, c’è da dire una cosa: il disservizio Iliad in roaming internazionale non riguarda tutti gli utenti: ci sono testimonianze di persone che stanno utilizzando il servizio a Parigi, a Londra e in altre città estere senza problemi. Che cosa sta succedendo, quindi?

Ad aiutarci troviamo il portale Universofree.com, dedicato proprio al servizio Iliad e che unisce la community dei clienti del nuovo operatore in Italia: secondo quanto scritto dalla redazione alcuni giorni fa, in risposta alle numerose segnalazioni dei lettori, il team tecnico Iliad sarebbe già stato informato della problematica e starebbe già lavorando alla sua risoluzione.

Ancora problemi, ma meno segnalazioni

A distanza di un paio di settimane da questo annuncio, però, alcuni malfunzionamenti permangono: pare che il problema non possa essere risolto neppure riconfigurando la connessione dati attraverso l’app ufficiale “Mobile Config “o manualmente. Tuttavia c’è da dire che in varie aree dell’UE le segnalazioni cominciano a diminuire, segno che il lavoro dei tecnici stia andando nel verso giusto.

Purtroppo non abbiamo informazioni più chiare su cosa possa aver causato il disservizio Iliad in roaming internazionale, né l’operatore sembra aver diramato ancora alcun comunicato per spiegare che cosa sia successo. Nessun allarmismo, però: come già abbiamo scritto, si tratta di un problema non generico, quindi non particolarmente esteso dal punto di vista della fetta d’utenza colpita.

Servizio clienti Iliad per segnalazioni

Sarebbe stato comunque utile per i clienti ricevere un avviso, magari via sms o mail, riguardante i potenziali malfunzionamenti sulla rete all’estero, in particolare per quanto concerne la connessione dati, ma probabilmente la compagnia conta di risolvere completamente il problema in poco tempo.

Se ci saranno delle novità su questo tema, vi terremo aggiornati nell’area Notizie di ComparaSemplice.it: se, invece, volete segnalare i malfunzionamenti o i disservizi Iliad in roaming internazionale, potrete farlo direttamente all’assistenza dell’operatore, raggiungibile al numero 177 dall’Italia oppure dall’estero digitando il 3518995177. Il customer care è attivo 7 giorni su 7 nella fascia oraria che va dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì, oppure il sabato, la domenica e nei festivi dalle 9 alle 20.

Iliad all’estero: non si riesce a navigare, la soluzione

Se non viene riconosciuta la rete estera o non si riesce a navigare in uno dei Paesi per i quali è garantita la copertura in roaming di Iliad, il problema può essere risolto utilizzando il servizio di configurazione del telefono. Non potendo navigare, però, è possibile effettuare l’operazione solo se l’app Mobile Config di Iliad è già installata nel dispositivo.

Iliad all’estero: impossibile effettuare chiamate

Qualora fosse impossibile effettuare chiamate dall’estero, nonostante si abbia a disposizione il traffico dati (Internet) ed SMS, anche contattare il servizio clienti può diventare un problema. È possibile provare a risolvere la questione in 2 semplici passi:

  • utilizzando il tastierino numerico del telefono, comporre il codice ##004#;
  • riavviare lo smartphone.

A questo punto il traffico voce dovrebbe essere disponibile.

Disservizi in roaming con Iliad: condividi la tua esperienza

Pare che le problematiche per le telefonate e la navigazione dall’estero con Iliad siano diverse. Condividere la propria esperienza può aiutare altri utenti del brand di telefonia mobile low cost a trovare una soluzione (o, quantomeno, a sentirsi meno soli). Vi invitiamo, dunque, a condividere la vostra avventura con Iliad all’estero nei commenti sotto questo post. Soprattutto se la spiacevole esperienza si è risolta grazie all’aiuto del servizio clienti, fornendo importanti informazioni su come affrontare il disservizio in roaming.

 

0321.085995