Novità Iliad: ecco le modifiche introdotte ascoltando i clienti

Novità Iliad: ecco le modifiche introdotte ascoltando i clienti
5 (100%) 1 vote
di | 03-07-2018 | Cellulari, Iliad, Telefonia

È passato poco più di un mese dal lancio dell’offerta Iliad, ma l’operatore continua a far parlare di sé e a spingere le altre compagnie a muoversi verso soluzioni simili per poter contrastare l’apparente successo di questa novità commerciale: secondo i dati diffusi dall’istituto di analisi della tedesca Berenberg Bank, si contano circa 10 mila attivazioni al giorno, pari a oltre 300 mila nuovi clienti (due terzi dei quali diventati utenti Iliad da portabilità, quindi abbandonando il vecchio operatore). Cercando di mantenere le promesse ai propri clienti, Iliad in queste prime settimane ha già fatto delle modifiche e introdotto delle novità importanti, particolarmente richieste dagli stessi utenti: ecco quali sono.

Sommario

Modifica contrattuale: stesso prezzo per sempre

Anche se abbiamo parlato a lungo di questo punto sull’articolo dedicato proprio al canone bloccato per sempre delle offerte Ho. e Iliad, l’operatore francese ha deciso di essere più chiaro possibile, modificando quell’articolo delle condizioni contrattuali che prevedeva possibili rimodulazioni certi casi e che lasciava spazio a mille interpretazioni.

Da qualche giorno, infatti, sullo stesso articolo possiamo leggere che “si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni economiche (con espressa esclusione di quelle relative alle offerte esplicitamente applicate “Per Sempre”)”.

Blocco/sblocco del limite dati mensile e all’estero

Nonostante i 30 GB inclusi nell’offerta, Iliad prevede di contratto una tariffa extra soglia non proprio conveniente: se si superano i dati mensili prima del rinnovo successivo, infatti, si pagheranno 90 cent ogni 100 MB in più, pari a 9 euro per 1 GB. Ma la compagnia ha deciso di introdurre un sistema di blocco, per evitare addebiti indesiderati una volta superati i 30 GB: dall’area personale, infatti, il cliente potrà decidere se tenere il blocco oppure sbloccarlo e utilizzare la tariffa extra soglia.

Stesso discorso anche per il traffico dati in roaming quando ci si trova all’estero (oltre i 2 GB compresi): si potrà decidere, infatti, se mantenere il blocco al raggiungimento dei 50 euro di spesa massima oppure toglierlo, sempre dall’area personale.

Trasferimento di chiamata Iliad: ora è gratis

Diversi utenti in queste settimane avevano segnalato degli addebiti causati dal trasferimento di chiamata, pur essendo gratuito sulla carta, pari a 5 cent al minuto. In realtà, secondo quanto dichiarato dall’azienda, è stato un bug di gestione del servizio a causare tali addebiti e solo in alcune aree. Sono già stati erogati i rimborsi e il problema dovrebbe essere già rientrato completamente.

Portabilità da sim già attiva

Come vi avevamo già annunciato su queste pagine, ora è possibile effettuare una portabilità Iliad su sim già attiva dell’operatore: tutta la procedura potrà essere fatta in autonomia dall’utente, attraverso l’area personale.

Data di rinnovo visibile sull’Area Personale

La compagnia ha deciso di aggiornare l’area personale includendo informazioni importanti e richieste esplicitamente dagli utenti attraverso i canali social o parlando con l’assistenza. Finalmente è possibile avere sott’occhio la data esatta del rinnovo dell’offerta, una delle informazioni più importanti per chi ha sottoscritto un piano con canone mensile.

Sono stati aggiornati, inoltre, i sistemi di conteggio dei consumi ora e altre piccole sezioni.

Insomma, dopo una partenza col botto e qualche polemica dovuta ad alcuni disservizi (sul nostro speciale dedicato ai problemi Iliad ne avevamo discusso ampiamente), l’operatore continua a migliorare costantemente e a perfezionare i propri canali ascoltando attentamente le esigenze della clientela.

Quali altri novità ci saranno nelle prossime settimane? Ad esempio, si ascolterà quella fetta importante di utenza che chiede a gran voce un’app Iliad ufficiale come offre la concorrenza? Ricordiamo che per ora è presente solo Segreteria Visiva per Android, dedicata principalmente ad un servizio preciso e attraverso cui è possibile consultare anche le soglie, ma non permette di gestire completamente la propria linea e i servizi dell’operatore.

Immaginiamo che le novità non si fermeranno qui e siamo certi che Iliad abbia intenzione di crescere su tutti i fronti, per rendere l’offerta e il servizio ancora più competitivi sul mercato. Se state pensando di diventare clienti di questa compagnia ma non avete ancora deciso definitivamente, vi ricordiamo che potete effettuare un confronto delle tariffe smartphone attualmente disponibili sul mercato per avere un quadro più completo delle soluzioni più interessanti per le vostre esigenze di utilizzo. In questo modo potrete risparmiare tempo e oltre 60 euro all’anno di spesa per chiamare, messaggiare e navigare da smartphone.

0321.085995