Offerta Internet casa Iliad da novembre? Ecco cosa potrebbe succedere

di | 15-10-2021 | Iliad, Internet ADSL e Fibra

Dopo lo scossone dato al mercato della telefonia mobile fin dal suo debutto, Iliad ora è pronta per rivoluzionare il settore del fisso: l’esordio sul mercato della fibra viene dato come imminente da numerose fonti, ma pare che il suo arrivo sarà seguito da controffensive da parte di altri gestori low cost, attualmente concorrenti diretti della compagnia francese.

Offerta Internet casa Iliad da novembre? Ecco cosa potrebbe succedere
Confronta

L’arrivo di Iliad su rete fissa è ormai una certezza: l’ultima mossa da parte dell’operatore d’oltralpe che conferma l’imminente esordio sul mercato della fibra è l’accordo di co-investimento con FiberCop (realizzata da TIM) per lo sviluppo della FTTH.

Le ultime indiscrezioni riferiscono di un lancio ufficiale delle tariffe a partire dal mese di novembre: mancherebbero poche settimane, quindi, dall’arrivo di Iliad sulla fibra. Trattandosi di rumors non confermati, tuttavia, sono informazioni da prendere con estrema cautela: si era parlato di esordio già dalla fine dell’estate, poi rinviato per cause non precisate. Nessuna indiscrezione, invece, sulla tipologia di offerte che verrà proposta dal provider.

Ma perché riparlare dell’arrivo della fibra Iliad se non ha ancora una data ufficiale di lancio? Il ritorno tra le prime notizie del lancio dei servizi Internet casa del gestore francese è legato principalmente ad un articolo pubblicato qualche giorno fa sul sito di Repubblica, che parla anche di un importante contrattacco già pronto da parte delle società concorrenti.

Ciò che salta all’occhio è il nome dei competitors che si preparano a contrastare il lancio di Iliad: si cita, infatti, Kena Mobile e ho. mobile, i semi virtuali di TIM e Vodafone. Non solo: altre fonti (meno autorevoli di Repubblica) aggiungerebbero anche Very Mobile tra le fila dei nuovi operatori pronti ad esordire sul fisso, il gestore virtuale low cost di WINDTRE.

In pratica si ripeterebbe lo stesso copione che abbiamo visto sul mobile, con Iliad pronta a colpire con offerte particolarmente aggressive e gli operatori standard che cercheranno di arginare la potenziale perdita di utenti attraverso brand secondari low cost. Una situazione credibile?

Difficile poter dare un parere assoluto sulle voci circolate finora: quel che è certo è che finora nessun provider si è espresso in merito e non vi sono indizi che confermerebbero o smentirebbero tali indiscrezioni. Sia Repubblica che altre testate, però, sembrerebbero ormai certe che Iliad lancerà la sua prima offerta in fibra in autunno, quasi sicuramente il mese prossimo.

La partita, quindi, si giocherà sostanzialmente sui prezzi: attualmente un’offerta Internet casa in banda ultralarga ha un costo medio di circa 30€/mese, spesso scontato a 25-27€ grazie alle numerose promozioni che si susseguono continuamente durante l’anno.

Le cifre di Free, il provider di Iliad su fisso che opera in Francia, non sono poi così distanti da esse, a parte alcune particolari promozioni che abbattono il canone per il primo anno sotto i 20€ al mese o che rimborsano eventuali costi di disattivazione e penali con il vecchio gestore, fino ad un massimo di 100€. Non solo: insieme all’offerta Free viene spesso incluso un decoder Android TV con numerosi canali gratuiti e che può essere usato anche come piattaforma per l’accesso ai vari servizi in streaming (ad esempio Netflix, Prime Video, Canal+, etc…), compreso per il supporto in 4K.

Le offerte fibra di Iliad seguiranno quelle francesi o si adatteranno al mercato italiano, tenendo conto anche della concorrenza? La risposta, forse, la potremo finalmente avere tra poche settimane.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.