Quanto costa passare a Iliad nel 2020

Quanto costa passare a Iliad nel 2020
4.6 (91.43%) 7 votes
di | 13-01-2020 | Cellulari, Iliad

Volete approfittare delle promozioni sulle offerte Iliad perché le considerate migliori della vostra attuale tariffa cellulare? State pagando troppo e volete risparmiare qualcosa sottoscrivendo un contratto con l’operatore francese? Oggi vedremo quanto costa passare a Iliad nel 2020 e se sono previsti costi o sconti differenti a seconda dell’operatore di provenienza.

Sommario

Costo portabilità Iliad nel 2020

Solitamente Iliad non prevede costi di attivazione e non fa distinzioni sull’operatore di provenienza. È previsto, invece, un contributo per la sim, pari a 9,99 euro una tantum, sia in caso di portabilità che attivando una nuova scheda. Per chi acquista la sim Iliad online, inoltre, la spedizione è generalmente gratuita.

Costo delle offerte Iliad (variabile)

Per passare a Iliad, bisogna valutare le offerte disponibili e decidere quale sottoscrivere. Il costo dei piani non varia in base alle modalità di richiesta o di attivazione (online, in negozio o presso una SimBox). Ecco le tariffe della compagnia attualmente disponibili sul listino:

  • Iliad Giga 50 a 7,99 euro al mese: è l’offerta principale anche nel 2020 e comprende telefonate e sms illimitati, più 50 GB di Internet mobile da utilizzare anche in 4G/4G+ (e 4 GB dedicati da consumare in Europa). Le telefonate sono valide sia per i numeri nazionali, sia per chiamare oltre 60 destinazioni internazionali;
  • Iliad Voce a 4,99 euro al mese: è un’offerta che si concentra sostanzialmente sulle chiamate e l’invio dei messaggi. Offre, infatti telefonate e sms senza limiti, più 40 MB di traffico dati (e altri 40 MB per l’Europa);
  • Iliad Giga 40 a 6,99 euro al mese: non viene più sponsorizzato in home page sul sito Iliad, ma è ancora disponibile a questa pagina, in negozio oppure recandosi presso una SimBox. Offre chiamate e sms illimitati, più 40 GB di Internet mobile in 4G/4G+ (oltre che 3 GB dedicati per l’Europa).

Costi dovuti al vecchio operatore (variabili)

È difficile sapere con esattezza quanto costa passare a Iliad nel 2020 a seconda dell’operatore di provenienza: la portabilità, infatti, non tiene conto di eventuali vincoli e debiti con la compagnia che si sta lasciando. Tra i possibili addebiti del vecchio operatore potrebbero esservi:

  • rate residue relative a smartphone, tablet o altri dispositivi acquistati e non ancora saldate del tutto. In questi casi è consigliabile contattare l’assistenza dell’attuale compagnia per conoscere le modalità di pagamento in caso di recesso;
  • recesso anticipato: alcuni operatori potrebbero prevedere dei vincoli di permanenza (solitamente 24 o 30 mesi) per godere di alcuni vantaggi, come ad esempio lo sconto sull’attivazione o sull’abbinamento di dispositivi al piano. Il mancato rispetto di tale vincolo comporterà la decadenza della promozione e l’operatore potrebbe prevedere la restituzione degli importi scontati;
  • trasferimento del credito residuo. Con il passaggio ad un altro operatore è possibile richiedere anche il trasferimento del traffico telefonico ma le compagnie prevedono quasi sempre una commissione per tale operazione, che varia a seconda del gestore di provenienza. Anche in questo caso potrete contattare l’assistenza per saperne di più.

Quanto costa passare a Iliad nel 2020, quindi? In realtà, a parte i costi fissi e certi della compagnia francese (i circa 10 euro della sim), la portabilità può avere costi variabili da parte dell’operatore che state per abbandonare, a seconda degli accordi contrattuali che avete sottoscritto e dell’addebito che vi verrà eventualmente applicato sul credito residuo.

Non siete ancora sicuri che Iliad sia l’operatore giusto per voi? Potete scoprirlo in pochi minuti facendo un confronto delle offerte mobile sul nostro sito: grazie ai filtri personalizzabili, infatti, riuscirete a fare una ricerca mirata alle vostre necessità ed esigenze, che potrà farvi risparmiare tempo e oltre 60 euro all’anno.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.