Illumia e Open Fiber: nasce la nuova partnership per la fibra

Illumia e Open Fiber: nasce la nuova partnership per la fibra
5 (100%) 1 vote
di | 17-01-2019 | Energia, Illumia, Internet ADSL e Fibra

Il fornitore di energia elettrica e gas Illumia, e l’operatore del mercato fibra ottica, Open Fiber, hanno sancito una partnership che permetterà all’operatore elettrico di offrire, insieme a luce e gas, anche la fibra ottica. Si amplia, dunque, la gamma di servizi dell’operatore bolognese che, secondo gli accordi, nei primi sei mesi del 2019 sbarcherà nel remunerativo mondo delle connessioni ultra broad.

Illumia si conferma ancora una volta, una società che punta al futuro grazie anche al rinnovamento dei propri servizi: solo qualche tempo fa aveva lanciato il kit di lampadine LED a basso consumo, o all’iniziativa Illumia Revolution, l’offerta grazie alla quale si può acquistare una bici elettrica e avere l’energia pagata fino a due anni.

Vediamo insieme i termini dell’accordo.

Sommario

Chi è illumia

Illumia S.p.A. nasce a Bologna nel 2006, tre anni dopo la liberalizzazione del mercato elettrico in Italia, processo che si concluderà, secondo le previsioni a luglio 2020.

Fondata come brnaca delle holding Tremagi, Illumia inizia la sia attività con il marchio DSE Srl cominciando a sfidare i colossi del settore energia sul mercato italiano.

L’anno della svolta è il 2013, quando la DSE srl cambia denominazione in Illuma S.p.A. Oltre al cambio del nome, la società elettrica, intraprende una politica di comunicazione delle più spinta, arrivando oggi a essere il quindi fornitore del mercato luce e gas italiano, grazie anche a offerte che riescono a coprire i diversi bisogni di consumo e all’attenzione al cliente, quest’ultimo, vero puto di forza della società.

Chi è Open Fiber

Open Fiber è un operatore wholesale only: ciò significa che non vende servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma è attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso. L’azienda punta a realizzare una rete quanto più vasta e efficiente che riesca a collegare alla rete in fibra ottica le maggiori città italiane, con l’obiettivo di garantire la copertura con soluzioni in fibra spenta FTTH, nonché il collegamento delle aree industriali, al fine di favorire la competitività del nostro Paese nel mercato mondiale della fibra ottica, la cosiddetta Industria 4.0.

La Fibra FTTH

Una infrastruttura per il trasporto della Fibra può essere realizzata totalmente o solo parzialmente in fibra ottica. Pertanto esistono diverse forme di fibra, proprio a seconda del punto di arrivo della rete in fibra ottica. Più aumenta la distanza dei punti di arrivo della fibra dalle abitazioni, più la connessione è lenta.

I diversi tipi sono detti:

  • FTTN (Fiber To The Node): la fibra arriva ad una centralina detta “il nodo”, che spesso dista parecchi kilometri dalle abitazioni.
  • FTTC (Fiber To The Cabinet): la fibra raggiunge una cabina su strada, generalmente distante poche centinaia di metri dalle abitazioni degli utenti.
  • FTTB (Fiber To The Building): la fibra arriva direttamente nel palazzo.
  • FTTH (Fiber To The Home): la fibra arriva in casa. È la connessione più veloce e le prestazioni possono raggiungere 1 Gigabit per secondo.

La fibra FTTH è dunque, molto importante per il mercato internet poiché consente l’arrivo della fibra fino a casa permettendo di raggiungere le migliori prestazioni.

Grazie alla fibra ottica di Open Fiber case, condomini, scuole, uffici, aziende e strutture, possono godere dell’elevata velocità di connessione alla rete: si possono utilizzare contemporaneamente pc, smartphone, tablet e smart tv, senza rallentamenti e le imprese hanno accesso a soluzioni professionali dell quali possono sfruttare efficacemente ogni potenzialità.

L’offerta di Illumia per la fibra: quello che sappiamo fin ora

L’offerta di Illumia, secondo il comunicato della società, sarà attiva nelle 271 città in cui Open Fiber sta sviluppando i suoi servizio di connettività a banda ultra larga grazie alla tecnologia FTTH e,secondo il piano di Open Fiber, si arriveranno a compire 19 milioni di unità immobiliari entro il 2023.

Grazie alla fibra FTTH, Illumia sarà  in grado di offrire pacchetti luce, gas, e connessioni internet e telefonia, garantendo il massimo delle performance e una velocità fino a 1 Gigabit al secondo.

Si tratta di una vera rivoluzione del mercato energia, che, siamo sicuri, non rimarrà un caso isolato.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.