Illumia con Prandelli come Sponsor

Illumia con Prandelli come Sponsor
Il post ti è stato utile?
di | 11-05-2015 | Illumia, TV

Il marketing ha regole precise, ferree e purtroppo drammaticamente spietate.
Quando una azienda in espansione decide di investire in pubblicità il percorso è lungo e tortuoso. I parametri da prendere in considerazione non sono più quelli “banali” di destinare un budget  alla pubblicità, ma soprattutto quelli di filtrare le risorse messe a disposizione nel modo corretto.

Quando sentiamo che le società che gestiscono i diritti di immagine dei testimonial fanno a cazzotti per accaparrarseli non dobbiamo rimanere sbalorditi dei contratti plurimilionari che riescono a strappare. Gli esempi più gettonati? Ronaldo per la Pirelli, Becham e Cristiano Ronaldo per infiniti altri prodotti. Come dimenticare lo sponsor Ariston sulla Juventus di Platini o la Barilla per la mitica Roma dello scudetto di Falcao, Conti e via discorrendo. Maradona e Puma diventarono un binomio inscindibile. Questo per chiarire quanto la pubblicità e soprattuto gli investimenti in  pubblicità non siano casuali. Ricorderemo tutti quando Valentino Rossi “passò” da Telecom a Fastweb nel momento di maggior competitività relativa alla velocità dell’ADSL. Chi meglio del più grande campione di motociclismo poteva essere testimonial della velocità se non il pluridecorato campione del mondo per una decade Valentino Rossi?

Sempre per rimanere in tema, l’operazione pubblicitaria che fece “MediaWorld” nel 2006 “un televisore da noi se l’Italia vince il mondiale te lo regaliamo” riscosse un successo incredibile grazie alle prodezze Lippi e company per la quarta stella della nazionale. Ma si sà che chi semina vento raccoglie tempesta. La sfortunata scelta del testimonial-immagine della campagna Illumia, Prandelli, incondizionato responsabile della disfatta all’ ultimo mondiale, è un segno del destino?
Il fatto che la società stia immettendo sul mercato un prodotto venduto con un principio nobile, ma che leggendo bene tra le righe ne denota la evidente carenza e poca trasparenza è da associare al testimonial che hanno scelto? Nessuno poteva sapere che la missione mondiale sarebbe stata così drastica… due indizi fanno una prova?

Offerte luce ed energia elettrica

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV