Aumenti Wind su fisso e nuova bolletta mensile dal 2020

Aumenti Wind su fisso e nuova bolletta mensile dal 2020
5 (100%) 1 vote
di | 25-10-2019 | Infostrada, Internet ADSL e Fibra, TRE, Wind

Sarà un inizio 2020 amaro per i clienti Wind e Tre su fisso: il provider, infatti, ha annunciato una rimodulazione di 2 euro in più al mese su diverse offerte Internet e telefono per la casa, sia per l’utenza Consumer che per quella Affari (in quest’ultimo caso, all’importo dell’aumento bisognerà aggiungere l’IVA). Gli utenti interessati riceveranno una comunicazione in fattura, con tutti i dettagli relativi alle nuove condizioni contrattuali.

Sommario

Aumento Wind: offerte coinvolte e quando scatterà

L’operatore motiva gli aumenti Wind e Tre casa (previsti per ADSL, fibra misto rame e fibra ottica) “a seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con necessità di consentire a Wind Tre di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato”.

La rimodulazione scatterà esattamente il 1° gennaio 2020 e riguarderà i seguenti piani tariffari:

3 Internet, 3ADSL, 3FIBER, Absolute, Absolute ADSL 20 Mega, Absolute ADSL Affari, Absolute ADSL Affari 20 Mega, Absolute ADSL Mega, Absolute Affari, Absolute VoIP MB, Absolute+, All Inclusive, All Inclusive 120, All Inclusive 120 Affari, All Inclusive Affari, All Inclusive Unlimited, All Inclusive Unlimited Affari, INFOSTRADA TUTTO INCLUSO, TuttoIncluso, TuttoIncluso 20 MEGA, TuttoIncluso 20 Mega Affari, TuttoIncluso Affari, TuttoIncluso Gold Affari, TuttoIncluso Gold ISDN Affari, TuttoIncluso ISDN Affari, TuttoIncluso Mega e WIND Internet.

Come disdire il contratto Wind fisso

Se non volete accettare la modifica unilaterale del contratto e, quindi, gli aumenti Wind sulla vostra offerta casa, potrete esercitare il diritto di recesso o passare ad un’altra compagnia (magari dopo aver effettuato un confronto gratuito delle offerte Internet casa, per trovare la soluzione migliore a seconda delle vostre esigenze), senza pagare alcuna penale o contributo di disattivazione. Avrete tempo fino al 31 dicembre 2019. Le modalità di recesso sono le seguenti:

  • attraverso l’area clienti Wind, accedendo nella sezione Assistenza Guidata;
  • telefonando al numero gratuito 155 e seguendo la voce guida del menu. Vi verranno richiesti i vostri dati e quelli relativi al contratto per accertare l’identità;
  • via posta, inviando una raccomandata con avviso di ricevuta all’indirizzo Wind Tre SPA – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano. La stessa compagnia permette di scaricare dal sito ufficiale il modulo di disdetta Wind Tre fisso, da compilare e inviare all’indirizzo indicato;
  • via PEC, all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it. Potrete utilizzare lo stesso modulo segnalato precedentemente;
  • recandovi personalmente presso uno dei punti vendita Wind abilitati.

Il provider specifica, inoltre, che i clienti che hanno associato all’offerta un prodotto o un servizio a rate con pagamento ancora in corso, potranno decidere di saldare i pagamenti residui in un’unica soluzione oppure continuare con la formula rateizzata. I dispositivi in comodato d’uso, invece, come ad esempio il modem, dovranno essere restituiti.

Conto telefonico Wind diventa mensile

Un’altra novità Wind per il prossimo anno, e che riguarda tutti gli utenti, è l’arrivo del conto telefonico mensile, che andrà a sostituire definitivamente la fattura bimestrale. L’operatore assicura che il prezzo dell’offerta sottoscritta resterà invariato. La nuova fatturazione mensile partirà dal pagamento del 12 gennaio 2020.

Wind aggiunge, inoltre, che per motivi tecnici “il passaggio al conto telefonico mensile potrà dar luogo, a partire dal pagamento del 22 dicembre 2019, ad un conto telefonico di raccordo di durata più breve e importo inferiore rispetto all’attuale conto telefonico bimestrale”, così da livellare tutti i piani alla nuova bolletta.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.