Come pagare una bolletta Wind senza bollettino

Come pagare una bolletta Wind senza bollettino
Il post ti è stato utile?
di | 19-02-2019 | Infostrada, Internet ADSL e Fibra

Siete clienti fissi Infostrada e volete sapere come pagare una bolletta Wind senza bollettino? L’uso di questo metodo di pagamento, infatti, viene considerato sempre meno conveniente e meno comodo rispetto alle altre soluzioni proposte dall’operatore: prima di tutto la presenza delle commissioni, nonostante abbiano dei costi contenuti, potrebbero comunque incidere sensibilmente sulla spesa annuale relativa al servizio Internet e/o voce. Inoltre, usando il bollettino, potrebbe essere più facile dimenticarsi di pagare una bolletta Wind, rischiando di andare incontro a grattacapi e problemi con il provider.

Non a caso anche gli operatori spingono maggiormente il cliente a scegliere metodi automatici fin dal primo momento, quando si sta sottoscrivendo un nuovo contratto e si ha la necessità di segnalare il sistema con cui effettuare i pagamenti. Che cosa scegliere, quindi? Vediamolo nei prossimi paragrafi.

Sommario

Addebito su conto corrente o conto postale

L’addebito del costo mensile della bolletta su conto corrente o costo postale è un sistema molto comodo, poiché il pagamento avverrà automaticamente al momento della richiesta dell’operatore stesso, senza che l’utente debba attivarsi per effettuarlo. In questo modo sarà praticamente impossibile inoltrare un pagamento bolletta Infostrada in ritardo e ogni mese si riceverà una prova di pagamento Wind già archiviata nel vostro conto.

La domiciliazione dell’utenza (un altro modo con cui chiamare l’addebito sul conto) può essere fatta in qualsiasi momento direttamente dalla propria Area Clienti del sito Wind.it, attivandola dalla sezione “Il tuo Conto Telefonico”. Se avete qualche problema sulla modifica del metodo di pagamento, potrete contattare l’assistenza clienti Wind Infostrada per ricevere il supporto necessario.

Carta di Credito

Un altro metodo automatico di pagamento è l’addebito del costo dell’offerta direttamente sulla Carta di Credito: anche in questo caso il cliente non dovrà compiere alcuna operazione per il pagamento, il quale verrà inoltrato al provider con regolarità non appena verrà richiesto. Come per il precedente, anche l’utilizzo della Carta di Credito come sistema di pagamento principale potrà essere impostato dall’Area Clienti o attraverso l’app ufficiale gratuita MyWind, nella sezione dedicata al proprio conto telefonico.

Usando il codice a barre presente nel Conto

Questo non è un sistema automatico e, come per il bollettino, potrebbe essere soggetto a commissioni e a dimenticanze: tuttavia resta un’alternativa al classico bollettino ed è particolarmente comodo perché potreste pagarlo nei punti SisalPay, Lottomatica, Coop, CityPoste Payment, Pay Tippe e Moneynet.

Il funzionamento è semplice: una volta ricevuto il conto telefonico, recatevi presso uno dei circuiti autorizzati che vi abbiamo segnalato e fornite all’esercente la pagina in cui è presente il codice a barre. Il codice verrà scansionato dal sistema in pochi secondi e potrete pagare immediatamente la bolletta. Ovviamente vi verrà rilasciata una ricevuta che potrà essere conservata come prova di pagamento.

Se volete utilizzare il codice a barre del conto come metodi di pagamento, potete modificare le impostazioni dall’area clienti sul sito Wind.it oppure dall’applicazione gratuita MyWind.

Abbiamo visto come pagare una bolletta Wind senza bollettino e quali sono i metodi più comodi ed economici. In particolare, la scelta di un metodo automatico online, secondo quanto dichiarato dallo stesso provider, vi permetterà di “risparmiare sulle spese di spedizione e di contribuire alla tutela dell’ambiente”.

Siete stufi del vostro attuale provider e state pensando di cambiare compagnia? Su ComparaSemplice.it avete a disposizione un servizio di confronto gratuito delle tariffe ADSL e fibra, facile da utilizzare e in grado di farvi risparmiare anche oltre 400 euro all’anno sulla spesa per il fisso, a seconda delle promozioni disponibili. Potrete, inoltre, richiedere una consulenza senza costi o obblighi d’acquisto contattandoci alla mail info@comparasemplice.it o scrivendo direttamente sulla live chat.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.