Parametri ADSL Infostrada

Parametri ADSL Infostrada
3.3 (66.67%) 3 votes
di | 28-08-2017 | Infostrada, Internet ADSL e Fibra

Quando parliamo di parametri di un provider ci riferiamo a quelle impostazioni necessarie per potersi connettere correttamente al servizio Internet dell’operatore dal proprio fisso. Generalmente sono settabili da un modem o router, anche se negli ultimi tempi questi dispositivi hanno dei sistemi automatici per la configurazione che non necessitano di modifiche o operazioni manuali da parte dell’utente. Il discorso vale anche per Infostrada, uno degli ISP più utilizzati per quanto riguarda la linea fissa in Italia. Quali sono i parametri ADSL Infostrada, quindi?

Anche se, come abbiamo detto, le impostazioni per il settaggio dei modem sono autoconfiguranti non appena il dispositivo viene collegato alla presa telefonica della linea su cui è stata attivata l’offerta, potrebbe essere comunque necessario accedere a tali informazioni, magari per risolvere qualche malfunzionamento o interruzione del servizio.

Parametri ADSL Infostrada

Senza entrare troppo nei dettagli su come configurare un modem Infostrada, concentriamoci sostanzialmente sui parametri ADSL Infostrada: se, quindi, avete bisogno di impostare manualmente qualche voce, verificate le variabili che trovate di seguito.

  • VPI: questo parametro deve essere impostato al valore “8”;
  • VCI: per impostare correttamente questa voce bisogna digitare il numero “35”;
  • protocolli: con le tariffe ADSL Infostrada il protocollo più utilizzato è il PPPoE/LLC. Tuttavia potrete verificare la documentazione che vi è stata fornita dal provider per essere sicuri che si tratti davvero di questo standard o di un altro;
  • credenziali di accesso: nella maggior parte dei modem potrebbe essere sufficiente utilizzare “username” come ID e “ospite” come password. Anche in questo caso, però, vi consigliamo di leggere le informazioni che vi sono state inviate direttamente dall’operatore per l’accesso ai servizio ADSL;
  • DNS primario/secondario: questi indirizzi sono assegnati di default dal provider. E’ possibile, però, scegliere dei DNS alternativi per navigare più veloci su Internet nel caso in cui notiate lentezza con quelli automatici. Potrebbe essere uno dei punti più interessanti e utili da approfondire se volete sapere come velocizzare Internet in modo semplice ed efficace.

I parametri ADSL Infostrada, quindi, sono facili da individuare e da modificare se avete bisogno di farlo. Lo ripetiamo ancora: nella maggior parte dei casi non dovrete preoccuparvi di queste impostazioni, dato che i modem hanno degli wizard (ossia delle procedure semplificate) di configurazione automatica che renderanno la vostra connessione Infostrada subito funzionante, seguendo pochissimi passaggi. Diversi modelli (in particolare quelli forniti direttamente dalla compagnia) sono addirittura pronti per l’uso senza necessità di effettuare alcuna configurazione, non appena l’offerta verrà attivata sulla linea: sarà sufficiente collegare il dispositivo e attendere che tutti i LED siano verdi per connettersi al Web.

Se notate dei malfunzionamenti o dei rallentamenti anche dopo aver verificato i parametri ADSL Infostrada, potete contattare il servizio clienti Infostrada: in questo modo il team di supporto della compagnia vi guiderà nella risoluzione dei vostri problemi.

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995