Windows 10: acquista le app con la ricarica Wind

Windows 10: acquista le app con la ricarica Wind
Il post ti è stato utile?
di | 26-08-2016 | Cellulari, Infostrada, Telefonia, Wind

windows 10Da adesso, i clienti Wind possono acquistare le app di Windows 10 utilizzando il loro credito telefonico oppure addebitando il costo sulla bolletta. Una novità in casa Microsoft che è stata resa possibile grazie alla partnership con Boku, un’azienda che si occupa proprio di pagamenti via smartphone. Ma vediamo come acquistare le app di Windows 10 tramite ricarica Wind.

WINDOWS 10 E WIND: LA NOVITA’

Tutti gli utenti Wind da oggi potranno acquistare le applicazioni presenti sul Windows Store di Windows 10 utilizzando il proprio credito telefonico o addebitando il costo delle app in bolletta, senza dover utilizzare la carta di credito. Microsoft ha deciso di offrire questa possibilità anche ai clienti inglesi e italiani, dato che gli utenti americani, tedeschi e svizzeri usufruiscono di questa modalità di pagamento già dallo scorso anno.

La possibilità di pagare le app di Windows 10 (applicazioni ma anche film e musica) addebitando il costo sul proprio credito o contratto telefonico Wind è stata concretizzata grazie alla partnership con Boku, la grande azienda che si occupa di queste micro forme di pagamento tramite smartphone.

Al momento, soltanto i clienti Wind Infostrada avranno la possibilità di comprare i contenuti dal Windows Store di Windows 10 attraverso il loro credito telefonico, ma più avanti Microsoft amplierà sicuramente questa modalità anche ad altri operatori telefonici. Un bel vantaggio per gli utenti italiani che potranno finalmente acquistare le loro applicazioni preferite senza dover utilizzare la propria carta di credito o PayPal.

WINDOWS 10: COME ACQUISTARE LE APP

Va bene, i clienti Wind potranno dire addio a carte di credito e PayPal per il loro shopping sul Windows Store… Ma come si acquistano le app di Windows 10 utilizzando il proprio credito telefonico? Tutti gli utenti Windows 10 dovranno inserire il proprio numero telefonico all’interno dell’account personale sul Windows Store e in tal modo, ogni volta che acquisteranno app, musica o film, il pagamento gli verrà addebitato direttamente sul credito o sul conto telefonico Wind, evitando l’uso di carte di credito e PayPal. Una novità interessante per Microsoft e soprattutto per i clienti Wind italiani che sicuramente saranno felici di questa nuova modalità di pagamento per i contenuti di Windows 10.

La partnership tra Microsoft e Boku sembra essere solida e duratura, tanto che molti si aspettano che altri operatori italiani decidano di supportare Boku, permettendo ai propri clienti di effettuare gli acquisti sul Windows Store addebitando i costi sul credito telefonico.

Volete scoprire altre notizie come questa? Visitate il blog di ComparaSemplice.it e utilizzate il nostro esclusivo comparatore di tariffe per confrontare tutte le offerte Mobile più convenienti! Con ComparaSemplice risparmiare è semplice: lo confermano oltre un milione di clienti soddisfatti!

Confronto tariffe cellulari e offerte speciali mobile

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Titolo Popup

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.