5 cose che non sai sul cambio operatore Internet e telefono

5 cose che non sai sul cambio operatore Internet e telefono
5 (100%) 1 vote
di | 23-05-2019 | Internet ADSL e Fibra

Vi siete finalmente convinti a cambiare operatore su fisso e scegliere una nuova offerta Internet e telefono, decisamente più conveniente di quella attuale? La procedura è estremamente semplice e nella gran parte dei casi è abbastanza rapida e praticamente automatizzata. Ecco, però, 5 cose che (forse) non sapete sul cambio operatore Internet e telefono e che pensiamo dovreste conoscere.

Sommario

Chiamate sono in VOIP? Il modem deve restare acceso

Gran parte delle tariffe ADSL e fibra sul mercato, sia con le telefonate illimitate che con scatto alla risposta, prevedono l’utilizzo della tecnologia VOIP, ossia il servizio voce che sfrutta il protocollo Internet. Se provenite da un servizio di telefonia “tradizionale”, forse non sapete che, per poter utilizzare le chiamate con il VOIP (sia per ricevere che per telefonare) è necessario collegare l’apparecchio ad un modem compatibile con questo standard e bisogna lasciare acceso il modem. Se lo spegnerete, non sarà più possibile utilizzare il telefono.

Il bollettino costa!

Oggi le compagnie telefoniche spingono i clienti all’utilizzo di un metodo di pagamento automatico per le bollette: in questo modo c’è un risparmio sull’invio e sull’uso della carta e, inoltre, il provider e l’utente non si dovranno occupare di ritardi o dimenticanze sui pagamenti. Tuttavia, se volete utilizzare il buon vecchio bollettino, è possibile farlo, effettuando una richiesta esplicita all’operatore. Sappiate, però, che l’uso del bollettino prevede dei costi, una tantum o mensili, a seconda della compagnia.

Fibra ottica, non è tutta uguale

Ci siamo occupati spesso delle differenze tra fibra FTTH, FTTC e FTTS e la scorsa estate l’AGCOM ha chiarito una volta per tutte che il termine “fibra” deve essere utilizzato solo ed esclusivamente per quelle connessioni che si basano sulla fibra ottica dalla centrale fino all’abitazione (FTTH). Tuttavia si tratta di una tecnologia ancora poco diffusa rispetto alla cosiddetta fibra misto rame: ma che cosa cambia? In linea generale, è bene ricordarsi che:

  • solo la fibra ottica FFTH è in grado di raggiungere le velocità più importanti (fino ad 1 Gigabit al secondo);
  • la fibra misto rame ha comunque ottime prestazioni, fino a 100/200 Mbps in download;
  • la velocità “base” della fibra misto rame arriva a 30 Mega in download.

Chiedete maggiori informazioni all’operatore prima di sottoscrivere il contratto, così da sapere quale tipologia di fibra viene offerta nella vostra zona. Potete anche effettuare una verifica copertura ADSL e fibra per avere un’idea.

Il modem è libero (ma a volte è gratuito con il provider)

Probabilmente molti di voi sapranno che il modem, grazie all’intervento dell’AGCOM, è diventato libero: sarete voi a scegliere se acquistarlo in un negozio, online o direttamente dall’operatore. Quello che forse non sapete sul cambio operatore Internet e telefono è che molto spesso il modem vi viene fornito comunque gratuitamente, con la formula del comodato d’uso. In questi casi non vi verranno addebitati dei costi aggiuntivi sul canone ma, se cambierete operatore successivamente o disattiverete la linea, sarà necessario restituirlo per evitare addebiti.

Potreste avere un vincolo di permanenza

Quando sottoscrivete un contratto con un nuovo operatore fisso, è probabile che accettiate di rispettare un vincolo minimo di permanenza, generalmente di 24 mesi: questo significa che vi impegnate a restare clienti di quel provider per almeno 2 anni. Il mancato rispetto di tale vincolo potrebbe comportare il pagamento di un contributo (il cosiddetto recesso anticipato): grazie all’intervento dell’AGCOM tale addebito è stato ridimensionato rispetto al passato, ma è comunque una spesa da tenere in considerazione se si decide di fare una disdetta.

Quale di queste 5 cose non sapevate sul cambio operatore Internet e telefono? Avete ancora qualche dubbio o domanda? Se volete l’aiuto di un esperto per trovare le soluzioni migliori sul mercato ed evitare spiacevoli sorprese, contattateci all’indirizzo mail info@comparasemplice.it oppure scriveteci in chat direttamente sul sito. In alternativa potrete chiamarci al numero di telefono che trovate in alto a destra della pagina. La consulenza è gratuita e non comporta obblighi d’acquisto.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.