5 cose da fare se non c’è connessione internet

di | 25-08-2020 | Cellulari, Internet ADSL e Fibra
5 cose da fare se non c’è connessione internet

Vi state scervellando perché non riuscite a navigare sul Web e non capite che cosa sia successo? Avete notato che non c’è connessione Internet perché la spia del modem è rossa o spenta e non sapete cosa fare? In questo spazio cercheremo di riassumere alcuni dei consigli più utili che potrebbero aiutarvi a risolvere il problema in breve tempo.

Una connessione Internet assente, infatti, può dipendere da tantissimi fattori e in molti casi può essere facilmente risolvibile. Non vi preoccupate: non è necessario essere degli esperti per poter riuscire a far funzionare nuovamente la rete dati, ma è sufficiente seguire alcune procedure alla portata di tutti. Scopriamoli subito!

Sommario

Controllate i cavi

Se siete connessi ad una linea Internet fissa con un cavo Ethernet verificate che questo sia collegato correttamente sia al modem che al computer. Controllate anche che il cavo telefonico sia correttamente inserito nel modem e nella presa telefonica. Se avete dei dubbi sul loro corretto funzionamento, potete provarne un altro che avete in casa o acquistarne uno nuovo.

Riavviate il modem e i dispositivi connessi

Potrebbe essere utile, inoltre, riavviare il modem e i dispositivi che state utilizzando per connettervi a Internet: è possibile, infatti, che qualche processo a livello software o un malfunzionamento temporaneo sia la causa dell’interruzione del servizio.

Verificare la corretta configurazione del modem

Solitamente i modem forniti dal provider si autoconfigurano al momento del primo collegamento. Se la connessione ha smesso di funzionare, però, potreste tentare un reset e rifare la configurazione da zero. Lo stesso discorso può essere fatto anche per i modem acquistati separatamente: verificate che parametri di configurazione del provider siano corretti oppure provate con un reset e una riconfigurazione completa.

Per effettuare il reset è generalmente presente un pulsantino sul retro o sotto il modem, da mantenere premuto qualche secondo utilizzando uno spillo o uno stecchino, ma la procedura può variare in base al vostro modello: vi invitiamo, quindi, a leggere attentamente le istruzioni, nella parte dedicata al ripristino alle condizioni di fabbrica.

Controllate il Wifi

Pensate che la connessione Internet non funziona perché il vostro smartphone, tablet o computer non è connesso alla Wireless? In alcuni casi è possibile che il collegamento alla rete senza fili salti senza motivi apparenti. Riprovate a connettervi scegliendo il nome SSDI corretto della vostra rete e inserendo correttamente la password, se la connessione è protetta.

Se non ricordate la password e non l’avete mai cambiata da quando avete acquistato il modem, troverete sicuramente i dati su un’etichetta applicata al dispositivo oppure all’interno delle istruzioni o nella confezione.

Se avete il dubbio che il problema sia legato alla funzione Wifi perché la spia Internet del modem è funzionante, potete fare una prova collegandovi al modem con un PC usando un cavo Ethernet e vedere se in questo modo la rete dati è funzionante. Vi ricordiamo che, proprio sulla rete senza fili, abbiamo pubblicato sul nostro sito una guida dedicata, titolata appunto “Problemi connessioni Wifi“, in cui troverete alcune utili soluzioni.

Non c’è connessione Internet sullo smartphone: l’APN è corretto?

Se non state utilizzato una linea Internet fissa ma state sfruttando la connessione dati del vostro operatore mobile, è probabile che l’assenza di rete sia causata da un APN non configurato correttamente o addirittura assente: l’APN è il punto di accesso che il telefono necessita per potersi collegare al servizio Internet di una compagnia. Generalmente questo parametro viene scaricato in automatico quando si inserisce una sim di una compagnia e si attiva la rete mobile. In alcuni casi, tuttavia, può capitare che la configurazione salti o non riesca a salvarsi sul dispositivo.

Ecco gli APN dei gestori mobili più utilizzati:

  • TIM: ibox.tim.it o unico.tim.it (quest’ultimo utilizzato nei dispositivi iOS);
  • Vodafone: mobile.vodafone.it o iphone.vodafone.it;
  • WINDTRE: internet.it;
  • Iliad: iliad;
  • Fastweb: apn.fastweb.it;
  • Kena Mobile: web.kenamobile.it;
  • ho. mobile: web.ho-mobile.it;
  • Very Mobile: internet.it;
  • PosteMobile: wap.postemobile.it.

La modifica e la creazione di un APN è un’operazione leggermente più complessa delle altre che abbiamo visto finora e la procedura può variare a seconda del telefono che state utilizzando. Fortunatamente questo problema non è particolarmente frequente ma se fate parte dei pochi sfortunati, ecco il percorso da seguire nei telefoni più diffusi:

  • su Android (può variare in base al modello): Impostazioni/Rete e Internet/Rete mobile/Avanzate/Nomi punti di accesso;
  • su iOS: Impostazioni/Cellulare/Rete dati cellulare.

Se l’APN è corretto e la connessione sul cellulare continua a non funzionare, le cause potrebbero essere altre, ad esempio:

  • avete finito i giga;
  • avete disattivato la rete dati per errore;
    il telefono è in modalità aereo;
  • l’offerta non è stata rinnovata;
  • c’è un problema tecnico dell’operatore.

Contattate l’assistenza clienti dell’operatore

Se non riuscite a trovare la causa il problema o a risolvere con i consigli visti in precedenza, il consiglio è di contattare l’assistenza clienti del vostro operatore, che sia fisso o mobile. Un addetto del customer care vi guiderà nella soluzione migliore oppure aprirà una segnalazione di guasto qualora si trattasse di un problema tecnico più serio. Solitamente la linea viene ripristinata in 2-3 giorni nei casi meno complessi. I numeri di assistenza delle compagnie più note sono i seguenti:

  • TIM: 119 per la linea mobile e 187 per la fissa;
  • Vodafone: 190 per clienti fissi e mobili;
  • WINDTRE: 159 per clienti fissi e mobili;
  • Fastweb: 192193 per linee fisse e cellulari;
  • Tiscali: 130 per clienti fissi e mobili;
  • Iliad: 177.

Non siete più soddisfatti del vostro attuale operatore e state valutando un cambio? Su ComparaSemplice.it avete a disposizione una consulenza gratuita e senza costi: un esperto vi aiuterà a trovare in poco tempo l’offerta migliore per le vostre tasche ed esigenze. Scrivete a info@comparasemplice.it, via chat direttamente sul sito oppure chiamando il numero 02 200 11 200 (attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 20).

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.