Aumenti TIM sulle offerte casa TUTTO VOCE e VOCE SENZA LIMITI: +1,90€

Aumenti TIM sulle offerte casa TUTTO VOCE e VOCE SENZA LIMITI: +1,90€
5 (100%) 1 vote
di | 17-05-2019 | Internet ADSL e Fibra, Telecom

È una primavera fredda dal punto di vista metereologico ma decisamente calda per quanto riguarda le rimodulazioni: non passa settimana, infatti, senza che un provider fisso o un operatore mobile annunci una modifica contrattuale. Dopo i nuovi aumenti per Wind mobile e Vodafone casa svelati qualche giorno fa, oggi è il turno di TIM, che ufficializza dei cambiamenti sulle offerte per il fisso TUTTO VOCE e VOCE SENZA LIMITI a partire da quest’estate.

Sommario

Quando e di quanto aumenteranno

Dal 1 luglio 2019, infatti, le due tariffe attive sulle linee telefoniche in rame subiranno un aumento di 1,90 euro in più al mese, IVA inclusa. Questo significa, quindi, un aumento di circa 23 euro all’anno sulla spesa per le offerte TUTTO VOCE e VOCE SENZA LIMITI (quest’ultima non più sottoscrivibile già da qualche tempo).

Secondo quanto riferito dall’azienda, i clienti soggetti alla rimodulazione stanno ricevendo una comunicazione ufficiale già da questo mese, con tutte le informazioni sulle modifiche contrattuali e sul nuovo prezzo che sarà necessario pagare a partire dalla prima fattura utile dopo il primo giorno di luglio.

Come evitare gli aumenti: recesso o passaggio ad altro operatore

Ovviamente gli utenti che non accetteranno le modifiche unilaterali del contratto da parte di TIM potranno decidere di recedere senza penali né costi di disattivazione (anche in caso di recesso anticipato) o di passare gratuitamente ad un’altra compagnia (magari dopo aver effettuato un confronto gratuito tariffe Internet e telefono per la casa su ComparaSemplice.it, così da trovare in pochi click le soluzioni migliori per le proprie necessità ed esigenze).

Per far valere il diritto di recesso sarà sufficiente presentare la richiesta entro e non oltre il 30 giugno 2019, attraverso uno dei seguenti canali:

  • direttamente dall’area clienti MyTIM Fisso;
  • via PEC all’indirizzo disattivazioni_clientiprivati@pec.telecomitalia.it (allegando una fotocopia di un documento d’Identità in corso di validità dell’intestatario e scrivendo nell’oggetto della mail “Modifica delle condizioni contrattuali”;
  • telefonando il servizio clienti al numero gratuito 187;
  • recandosi personalmente presso un negozio TIM;
  • inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo TIM – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (Roma).

Se passerete ad un altro operatore non dovreste avere bisogno di presentare una domanda di recesso: sarà il nuovo provider, infatti, ad occuparsi della pratica di chiusura del vostro vecchio contratto. Se vi saranno dei problemi o se si avrà bisogno di qualche documentazione aggiuntiva, verrete sicuramente ricontattati dal gestore telefonico.

Cosa fare con le rate pendenti o dispositivi in comodato d’uso

Se il vostro contratto con Telecom Italia è legato ancora ad apparati in comodato d’uso e/o acquisti di prodotti e servizi con la formula rateale, ecco che cosa bisognerà fare:

  • per i dispositivi in comodato d’uso, sarà obbligatoria la restituzione per evitare addebiti pari al volore dei dispositivi stessi;
  • per le rate pendenti si potrà decidere se continuare a pagare come previsto dal contratto oppure se saldare le rate residue in un’unica soluzione.

Gli aumenti TIM su TUTTO VOCE e TUTTO VOCE SENZA LIMITI, quindi, potranno essere evitati aggiornando la propria linea con offerte più recenti, sia TIM o di qualsiasi altro operatore, senza pagare alcun costo per la modifica. Se avete qualche problema sulla richiesta di disdetta potrete contattare l’assistenza clienti TIM, così da ricevere tutto il supporto necessario da parte del customer care.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.