Bolletta del telefono: ogni quanto arriva? Cosa devi sapere

di | 24-05-2019 | Internet ADSL e Fibra

Avete attivato da poco un’offerta Internet e/o telefono in casa ma non siete ancora informati sulle modalità di fatturazione e di pagamento? Ad esempio, ogni quanto arriva la bolletta del telefono? C’è differenza da operatore a operatore? Cerchiamo di fare il punto della situazione e di capire come funziona la fatturazione per questo tipo di servizio.

Sommario

Fatture da 28 giorni a mensile: cos’è cambiato

Fino all’aprile dello scorso anno il gli operatori di rete fissa (ma in realtà anche su mobile) hanno utilizzato un sistema di fatturazione a 28 giorni, fortemente criticato dagli utenti e dalle associazioni di consumatori: con questo tipo di sistema, infatti, i provider riuscivano a far pagare in media una bolletta in più all’anno rispetto ad una classica fatturazione mensile o bimestrale.

Questa situazione alquanto paradossale si è protratta per diversi mesi, fino alle prime delibere dell’AGCOM e alla legge 148 del 2017, che ha riportato il meccanismo di fatturazione alla normalità. Gli utenti hanno diritto al rimborso sulle fatture a 28 giorni (anche se di recente il Consiglio di Stato ha rinviato ancora l’udienza) e gli operatori sono stati sanzionati.

Ma ogni quanto arriva la bolletta del telefono oggi? È cambiato qualcosa?

Fatturazione mensile con tutti gli operatori

A partire da aprile 2018, le bollette telefono e Internet sono tornate a cadenza mensile: tutti i provider, quindi, si sono adeguati alle normative e le fatture vengono inviate alla clientela ogni mese. Nonostante il ritorno alla normalità, si critica il fatto che i costi non siano poi cambiati un granché rispetto ai 28 giorni: in molti casi, infatti, il costo annuale totale previsto con le fatture a 28 giorni è stato suddiviso in 12 mensilità, cambiando solamente la forma ma non la sostanza. Insomma, l’attesa convenienza nel passaggio alla fatturazione mensile non c’è stato o è stato molto limitato.

Come tenere sotto controllo le bollette e i pagamento

Verificare le fatture oggi è molto semplice: tutti i provider, infatti, offrono un’area clienti raggiungibile dal sito ufficiale o attraverso un’app specifica, in cui sono presenti tutte le bollette in formato digitale, scaricabili e stampabili al bisogno. Grazie ad un sistema di notifica via mail, inoltre, saprete esattamente quando la nuova bolletta è stata emessa e se è già stata pagata.

Alcuni clienti potrebbero aver scelto, invece, la fatturazione cartacea: in questo caso ricevere la bolletta in casa via posta, all’indirizzo che avete segnalato al momento dell’attivazione dell’offerta.

Se avete problemi sulla fatturazione mensile…

Ora sapete ogni quanto arriva la bolletta della vostra tariffa telefonica e/o dati: se notate che l’emissione non rispetta la cadenza mensile, vi arriva in ritardo o ci sono degli errori sulle date, il consiglio è di contattare immediatamente l’assistenza clienti del vostro operatore e segnalare il disservizio o l’errore. Il customer care dovrebbe riportare tutto alla normalità in tempi brevi.

Se state pensando di cambiare operatore fisso ma non avete ancora scelto quale offerta sottoscrivere, provate a fare un confronto gratuito delle tariffe ADSL e fibra su ComparaSemplice.it: grazie ai filtri di ricerca personalizzabili troverete le soluzioni più in linea con il vostro profilo di utilizzo. Potrete, inoltre, richiedere una consulenza senza costi o obblighi d’acquisto da parte di un nostro consulente: contattateci all’indirizzo info@comparasemplice.it, via chat attraverso la finestra dedicata oppure chiamando il numero di telefono che visualizzate in alto a destra della pagina (la linea è attiva dalle ore 9 alle 20, dal lunedì al venerdì).

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.