Bug Spotify: fate attenzione potrebbe essere pericoloso!

Bug Spotify: fate attenzione potrebbe essere pericoloso!
Il post ti è stato utile?
di | 09-12-2016 | Internet ADSL e Fibra, Telefonia, WiFi

Lo sapete che un bug Spotify potrebbe danneggiare il disco rigido del vostro PC? A quanto pare, la scaricatissima app di musica Spotify per Windows, Mac e Linux ha un bug che danneggia gli hard disk e soprattutto i dischi a stato solido.

L’azienda ha già programmato un aggiornamento per risolvere il problema ma non è ancora stato rilasciato a tutti gli utenti.

BUG SPOTIFY: QUALI DANNI PROVOCA?

Come vi abbiamo spiegato, l’applicazione Spotify per pc, Mac e Linux presenta un bug che riduce la vita dei dischi a stato solido e anche degli hard disk. Infatti, la celebre app di musica in streaming da quasi 5 mesi occupa troppo spazio di archiviazione, addirittura fino a centinaia di gigabyte, che si verifica quando Spotify non è attivo e non memorizza i brani localmente.

Questo bug di Spotify provoca problemi ai dispositivi di memorizzazione degli utenti, in particolare ai dischi a stato solido, i cosiddetti SSD, i quali hanno una capacità ben precisa e limitata tanto che non vi si può riscrivere sopra per sempre. L’app scrive centinaia di gigabyte di dati su un’unità ogni giorno e questo a lungo andare porta quasi sicuramente il dispositivo SSD al deperimento.

BUG SPOTIFY: COME RISOLVERE IL PROBLEMA?

Questo bug di Spotify esiste ormai dal mese di giugno 2016 e da allora molti utenti hanno cominciato a lamentarsi o a segnalare il problema sul forum della società svedese. A quanto pare, lasciando Spotify attivo per per più di un giorno possono essere memorizzati dati fino a più di 700 GB e la scrittura di tali dati è legata a uno o più file del database che comprendono la stringa Mercury.db.

La reazione di Spotify è stata quella di intervenire inviando agli utenti una versione aggiornata dell’app che però non ha ancora raggiunto tutti gli utenti.

Questa la risposta della società sul forum ufficiale:

“Abbiamo visto le domande di alcuni utenti della nostra comunità circa la quantità di dati scritti utilizzando il client di Spotify sul desktop. Questi sono stati esaminati e gli eventuali potenziali problemi ora sono stati affrontati e risolti con la versione 1.0.42, attualmente inviata a tutti gli utenti”

Quindi controllate! Avviate il vostro Spotify e se vedete che la versione da voi in uso è la 1.0.42 potete stare tranquilli perché significa che il software è stato aggiornato! In caso contrario, attendete l’arrivo dell’aggiornamento disponibile per Windows, Mac e Linux e sperate che il vostro disco non sia già danneggiato!

Se invece siete alla ricerca di un’offerta Internet e Adsl perfetta per le vostre esigenze, cercatela su ComparaSemplice.it! Il nostro comparatore di tariffe online vi mostrerà in pochi secondi tutti i pacchetti presenti sul mercato che potrete attivare direttamente dal sito! Fatevi aiutare dai consulenti di Compara Semplice sempre disponibili via e-mail, chat o al numero 800.709993!

le migliori tariffe internet a confronto

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.