Classifica Netflix settembre 2019: EOLO la migliore, segue Vodafone

Classifica Netflix settembre 2019: EOLO la migliore, segue Vodafone
5 (100%) 1 vote
di | 16-10-2019 | Internet ADSL e Fibra, Netflix, TV

Eccoci di nuovo all’appuntamento dedicato alla classifica Netflix dei provider più veloci: l’ultima rilevazione effettuata si riferisce a settembre 2019 e registra una sola novità rispetto alla precedente: vediamo, quindi, quali sono i migliori operatori per l’utilizzo della nota piattaforma di streaming video.

Sommario

C0s’è l’ISP Speed Index di Netflix

Prima di cominciare vi ricordiamo che i test si basano su un valore particolare, il Netflix ISP Speed Index: viene stabilito dall’azienda e misura la velocità dell’operatore (in Megabit al secondo) durante l’utilizzo del servizio. L’ISP Speed Index, quindi, si riferisce solo ed esclusivamente alle prestazioni rilevate con lo streaming su Netflix e non rispecchia in alcun modo le performance generali di un provider. Se siete appassionati delle serie TV e degli altri contenuti della piattaforma, quindi, continuate a leggere per conoscere la classifica degli operatori migliori di settembre 2019.

Classifica Netflix Settembre 2019: EOLO ancora primo, seguono Vodafone e TIM

Il provider Wireless EOLO resta stabile in prima posizione, mantenendo più o meno la stessa velocità media del mese precedente (3,93 Mbps, -0,01) e confermandosi come il miglior operatore per l’uso di Netflix. In seconda posizione abbiamo ancora una volta Vodafone, con una velocità di 3,87 Mbps (-0,02), anch’esso con prestazioni quasi identiche rispetto ad agosto.

L’unica novità di questo mese la troviamo in terza posizione, con Telecom Italia che risale sul podio, pur mantenendo la stessa velocità media (3,84 Mbps): il ritorno di TIM ai vertici della classifica di Netflix, infatti, è una conseguenza del calo di velocità registrato da Fastweb, che slitta così al quarto posto (3,81 Mbps, -0,08).

Invariate le altre posizioni della classifica

Leggere oscillazioni sulle prestazioni medie si registrano anche nelle altre posizioni, ma non tali da cambiare gli equilibri che si erano già creati nei mesi scorsi. Ecco le velocità medie dei restanti provider per il mese di settembre 2019:

5. Wind: 3,73 Mpbs (-0,03);

6. Vodafone TeleTu: 3,72Mbps (-0,01);

7. Tiscali: 3,58 Mbps (- 0,03);

8. Linkem: 3,12 Mbps (- 0,11).

Come potete notare, quindi, tutti gli operatori presi in esame da Netflix nella classifica superano ampiamente la velocità minima consigliata, pari a 1,5 Mbps. Non solo: la banda richiesta per la fruizione dei video in qualità standard è ugualmente rispettata da tutte le compagnie (3 Mbps, secondo quanto dichiarato dalla società).

Ovviamente si parla di velocità media e non di prestazioni singole: è probabile che la vostra connessione abbia prestazioni superiori o inferiori rispetto a quelle dell’indice di Netflix. Per poter avere un’idea più chiara delle velocità della vostra connessione legate all’uso dello streaming o di altri servizi, potete provare lo speedtest gratuito di ComparaSemplice.it.

Se la classifica Netflix di settembre 2019 e il risultato del test di velocità vi hanno fatto cambiare idea sul vostro attuale operatore e avete deciso di cambiare, potrete fare subito un confronto delle tariffe ADSL e fibra: in questo modo potrete trovare delle alternative compatibili con il vostro utilizzo della connessione dati su fisso. Se preferite parlare con un esperto, invece, vi ricordiamo che è sempre a vostra disposizione un servizio di consulenza completamente gratuito e senza obblighi d’acquisto: potrete avere maggiori informazioni scrivendoci alla mail info@comparasemplice.it oppure via chat direttamente sul sito, attraverso la finestra dedicata.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.