Come impostare Google come pagina iniziale

Come impostare Google come pagina iniziale
3.5 (70%) 2 votes
di | 17-12-2018 | Cellulari, Internet ADSL e Fibra

Se siete arrivati in questa pagina, probabilmente stavate cercando delle informazioni su come impostare Google come pagina iniziale nel vostro browser: il noto motore di ricerca, infatti, è quello più utilizzato e ha diversi vantaggi rispetto alla concorrenza diretta, tra cui una Home Page davvero molto leggera da caricare.

Se avete appena acquistato un computer o uno smartphone e non avete Google come pagina principale, non preoccupatevi: la procedura per impostarla come tale è molto semplice e non richiede particolari conoscenze tecniche. Abbiamo cercato di suddividere questa guida in base ai sistemi operativi e i browser più utilizzati: seguite attentamente le istruzioni relative alla vostra piattaforma e al programma di navigazione che state usando.

Sommario

Come impostare Google come pagina iniziale Windows 10 (Edge)

Se state utilizzando il sistema operativo Windows di Microsoft e il browser ufficiale del produttore, Edge, la procedura da seguire è la seguente: andate su Impostazioni e altro/Impostazioni/Imposta la home page. Vi si aprirà un menu su cui sarà possibile scegliere “Una pagina specifica”: digitate l’indirizzo della pagina di Google (https://www.google.it) e salvate.

Se siete ancora tra quella fetta di utenza che sta utilizzando ancora Internet Explorer su Windows, invece, dovrete andare su Strumenti/Opzioni Internet/Generale/Pagina iniziale e inserire il link citato in precedenza. Concludete con “Applica” e poi “Ok”.

Come impostare Google come pagina iniziale su Mac (Safari)

Per chi utilizza MacOS come sistema operativo e Safari come browser per navigare su Internet, il percorso da seguire è ancora più rapido: all’interno delle Preferenze del programma, nella prima tab “Generali”, troverete la voce Pagina iniziale su cui inserire il link a Google (sempre https://www.google.it). Una volta digitato l’indirizzo, ricordatevi anche di modificare le righe “Apri nuove finestre con” e/o “Apri nuovi pannelli con” su “Pagina iniziale”.

Impostare Google come pagina iniziale Chrome

Il browser Chrome è senza dubbio uno dei più utilizzati per navigare su Internet, sia da PC che da Mac. Essendo un programma di Google, è già configurato per poter effettuare le ricerche su questo motore di ricerca, semplicemente scrivendo sulla barra degli indirizzi le parole chiave che si vogliono cercare e cliccando su Invio.

Se, però, volete sapere come impostare Google come pagina iniziale di Chrome, dovrete andare sulle Impostazioni (o Preferenze, nel caso dei Mac), cercare la sezione “All’avvio” e scegliere “Apri una pagina o un insieme di pagine specifiche”. Nell’area “Aggiungi una nuova pagina” dovrete digitare l’indirizzo https://www.google.it e chiudere le impostazioni.

Impostare Google come pagina iniziale Firefox

Anche Firefox è un browser particolarmente apprezzato e utilizzato: ecco perché diversi utenti vogliono sapere come fare per usare Google come pagina iniziale del programma. Il metodo più semplice, che vi eviterà di andare nelle impostazioni, è il seguente: digitate l’indirizzo https://www.google.it nella barra degli indirizzi e accedete al sito, poi trascinate con il mouse o il trackpad la scheda della pagina sul pulsante “Pagina Iniziale” (si tratta di quell’icona a forma di casa che trovate vicino alla barra degli indirizzi). Confermate l’operazione e la pagina iniziale di Firefox verrà impostata correttamente su Google.

Come impostare Google come pagina iniziale su smartphone e tablet

Impostare Google come pagina iniziale su smartphone o tablet non ha una particolare utilità, soprattutto se state utilizzando Chrome come browser: tuttavia potrebbero esserci degli utenti che vogliono sapere come effettuare le ricerche su google non appena viene aperto un programma per navigare da dispositivo mobile.

Su Android

Se state utilizzando un dispositivo Android, ad esempio, potrete seguire la nostra guida su come impostare Google come pagina iniziale Android: abbiamo preso in considerazione i programmi e i modelli di smartphone più utilizzati, ma la procedura è valida con tutti i devices che si basano su questa piattaforma mobile.

Su iPhone e iPad

Se, invece, avete un iPhone o un iPad e vi affidate a Safari per iOS, la pagina iniziale è impostata sui Preferiti. Potrete decidere di aggiungere Google nella lista (andando su Google.it e poi, dopo aver cliccato sul pulsante di condivisione a lato della barra degli indirizzi, scegliere “Aggiungi a Preferiti”).

Potrete, inoltre, scegliere di usare Google come motore di ricerca predefinito effettuando le ricerche direttamente dalla barra degli indirizzi, come su Chrome: per impostarlo dovrete andare su Impostazioni/Safari/Motore di Ricerca. Chiudete le impostazioni e cominciate a cercare su Google da Safari, digitando le vostre richieste nell’area che utilizzate generalmente per scrivere un indirizzo Internet.

Ecco, quindi, come impostare Google come pagina iniziale: se utilizzate dei browser e/o delle piattaforme differenti rispetto a quelle che vi abbiamo segnalato su questa guida, potrete comunque controllare tra le impostazioni e verificare che sia presente l’area per cambiare questa opzione. Normalmente è possibile farlo con tutti i programmi di navigazione più noti o al massimo è possibile impostare le ricerche su Google attraverso la barra degli indirizzi. Voi quale utilizzate? Fatecelo sapere con un commento o condividete i vostri consigli nella pagina Facebook ufficiale di ComparaSemplice.it.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.