Come sfruttare Netflix

Come sfruttare Netflix
5 (100%) 1 vote
di | 19-04-2016 | Internet ADSL e Fibra

NetflixNetflix sta crescendo in popolarità e in successo a ritmi vertiginosi, anche in Italia dove è sbarcato da pochi mesi. Come è possibile sfruttare Netflix al meglio? Esistono alcuni trucchi che permettono di impiegare la piattaforma nel modo migliore e quindi di impiegarla al top per migliorare l’esperienza e accedere anche a contenuti nascosti che potrebbero rivelarsi decisamente interessanti. Ecco una lista di 5 trucchi per sfruttare al meglio Netflix:

1- Trovare le serie Tv Netflix: se non si riesce a trovare facilmente un contenuto all’interno della videoteca on line basta scrivere “Netflix” nella barra delle ricerche e dopo alcuni istanti si accede ad una lista con tutte le serie tv e i programmi disponibili dal canale;

2- Trovare i contenuti 4K Netflix: si tratta dei contenuti in Ultra Alta definizione e per trovarli in pochi stanti basta digitare sulla barra “4K”. In un baleno tutti i contenuti nascosti appariranno sullo schermo;

Confronta offerte ADSL e Fibra ottica: tutti i fornitori a confronto!

3- Cercare le categorie nascoste: orientarsi potrebbe risultare un po’ complesso, soprattutto per chi non è pratico del web, ma è necessario per poter sfruttare Netflix al massimo!
Per semplificare le cose e velocizzre la ricerca si può navigare per categoria. Un sito web che si chiama What’s on Netflix permette di scoprire i codici identificativi delle categorie che Netflix impiega per catalogare tutti suoi film le sue serie tv. Il trucco è semplice, perché basta prima visitare il portale e quindi procurarsi il codice della categoria di interessa. Poi bisogna recarsi all’indirizzo www.netflix.com/browse/genre/IDCATEGORIA, dove al posto di ID CATEGORIA si deve inserire il codice ottenuto. In un baleno si ottiene ciò che si sta cercando;

4- Accedere ai contenuti nascosti Netflix: 14mila titoli fra serie tv e film compongono attualmente il catalogo Netflix, che si propone in continua crescita. La libreria del singolo utente è però molto più limitata rispetto al complesso. Per accedere ai contenuti nascosti si può impiegare l’applicazione Smartflix, disponibile per Windows e OS x. L’app sblocca semplicemente il catalogo e rende accessibili tutti i contenuti. Attenzione alla lingua, perché se ad esempio si sta cercando un contenuto disponibile solo per gli States, ovviamente non sarà tradotto in italiano. L’app è ancora in versione beta ed è gratuita, ma quando sarà ultimata verrà proposta al costo di 8 dollari;

5- Impiegare la ricerca avanzata Netflix: se si reputa la ricerca Netflix limitante, si può impiegare Flixed, un motore di ricerca decisamente avanzato, che filtra i contenuti al massimo per anno di produzione, paese disponibile, genere e tipologia, ma anche in base al gradimento ricevuto da parte degli utenti.

Confronta offerte ADSL e Fibra ottica: tutti i fornitori a confronto!

0321.085995