Confronto offerte Internet novembre: Fastweb vs. WindHome Infostrada

Confronto offerte Internet novembre: Fastweb vs. WindHome Infostrada
4.5 (90%) 2 votes
di | 02-11-2017 | Fastweb, Infostrada, Internet ADSL e Fibra, Wind

Siamo arrivati al penultimo mese 2017, un anno ricco di offerte e promozioni sull’ADSL e la fibra ottica: questa volta, però, non vogliamo concentrarci su una sola tariffa o su un singolo operatore, bensì vogliamo fare un confronto offerte Internet novembre tra i provider Fastweb e WindHome Infostrada, due tra le società più importanti del mercato.

In particolare vogliamo concentrarci sul tipo di servizi offerti, sulla copertura e sui prezzi proposti: c’è un servizio migliore di un altro?

ADSL più economica

Partiamo con le tariffe Internet ADSL meno care: entrambi i provider offrono una connessione fino a 20 Mega in download e 1 Mbps in upload. Con WindHome Infostrada si parte da 15,90 euro ogni 4 settimane per 12 rinnovi (poi 25,90 euro), mentre con Fastweb la tariffa meno cara è la Fastweb Internet, a 24,95 euro (sempre con rinnovo ogni 28 giorni).

Tuttavia l’offerta Fastweb Internet è una tariffa solo dati, con modem compreso (e dei regali Fastweb inclusi), mentre WindHome Infostrada prevede anche le telefonate con scatto alla risposta (18 cent) e un pacchetto Internet mobile Wind da 50 GB.

L’attivazione è gratuita per entrambi i piani, mentre il modem, come abbiamo scritto, è gratuito solo con Fastweb.

Confronto offerte Internet novembre: tutto illimitato

I due provider offrono sul proprio listino delle offerte tutto compreso, con telefonate illimitate e connessione Internet, sia ADSL che fibra. Ecco le due soluzioni in questione:

  • Fastweb Internet + Telefono (29,95 euro/4 settimane): ADSL o fibra senza limiti, telefonate senza scatto alla risposta verso tutti i fissi nazionali, chiamate verso i cellulari nazionali e verso 50 destinazioni internazionali a 5 cent al minuto, modem incluso e servizio digital in regalo per 1 anno;
  • WindHome Infostrada Unlimited (20,90 euro/4 settimane): ADSL o fibra illimitata, chiamate senza scatto alla risposta verso tutti i fissi, i cellulari nazionali e verso i fissi esteri (Europa Occidentale, USA e Canada), 50 GB di Internet mobile.

Anche in questo caso si offre l’attivazione gratuita, ma c’è da dire che dopo i primi 12 rinnovi la tariffa WindHome Infostrada avrà un costo di 30,90 euro ogni 28 giorni. Tuttavia quest’ultima ha il vantaggio di avere le telefonate illimitate verso tutti e una connessione dati Wind mobile.

Fibra ottica

Il vantaggio di entrambi i provider è la possibilità di scegliere la fibra ottica nelle aree raggiunte da questa tecnologia (potete effettuare una verifica copertura fibra ottica per sapere se la vostra città è raggiunta) allo stesso prezzo dell’ADSL. La velocità di connessione dipenderà dal tipo di fibra (ci sono, infatti, le differenze tra FTTH, FTTC o FTTS): in alcuni centri si potrà raggiungere anche 1 Gbps in download.

Offerte convergenti fisso mobile

Come abbiamo visto finora, le tariffe WindHome Infostrada sono già delle soluzioni convergenti, perché uniscono alla tariffa fissa anche una connessione Internet mobile con 50 GB da utilizzare ogni 4 settimane.

La tariffa Internet + Telefono + Mobile Fastweb, invece, è la soluzione ad hoc di questo provider, con chiamate illimitate verso i fissi, i cellulari nazionali, ADSL o fibra illimitata e sim tutto compreso Fastweb Mobile con chiamate/sms senza limiti e 6 GB di dati mobili.

Chiamate verso l’estero

Le tariffe WindHome Infostrada prevedono chiamate a 0 centesimi, con o senza scatto alla risposta (a seconda del piano potrebbe essere previsto lo scatto di 18 cent), verso i fissi esteri, in particolare verso Europa Occidentale, Stati Uniti d’America e Canada. Gli Stati europei coperti dal servizio sono i seguenti: Andorra, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Germania, Francia, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Monaco, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito.

Con le offerte Fastweb, invece, sono previste chiamate a 5 cent al minuto, verso i cellulari e i fissi di questi Paesi: Canada, Cina, Hawaii, India, Portorico, USA, Australia, Austria, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, Irlanda, Islanda, Israele, Lituania, Lussemburgo, Malta, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Perù, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Sud Africa, Svezia, Ungheria, Alaska, Bangladesh, Cile, Colombia, Costarica, Finlandia, Isole Vergini Americane, Malesia, Pakistan, Singapore, Slovenia, Sud Corea, Venezuela. Stesso prezzo anche per i fissi di Andorra, Belgio, Brasile, Martinica, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Taiwan, Marocco, Regno Unito, Repubblica di San Marino e Svizzera.

Il confronto offerte Internet novembre tra Fastweb e WindHome Infostrada, come si può immaginare, non ha un vincitore: entrambi i provider offrono tariffe interessanti e in certi casi simili, sia come caratteristiche che nei prezzi. Il vantaggio più interessante delle tariffe Fastweb è sicuramente la possibilità di avere in omaggio il modem FASTGate e un servizio digital a scelta per un certo periodo di tempo, mentre con Wind si avranno ben 50 GB di Internet mobile compresi con qualsiasi piano fisso e chiamate verso l’estero.

Se non sapete ancora quale scegliere, potete utilizzare il nostro servizio di confronto delle tariffe ADSL e fibra, in grado di farvi risparmiare tempo e denaro nella ricerca della soluzione più adatta alle vostre esigenze. Preferite l’aiuto di un esperto? Contattateci al numero verde 800 709 993 (attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 20), scriveteci alla mail info@comparasemplice.it oppure via chat sul nostro sito, cliccando sul pulsante dedicato in basso a destra.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995